Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Modi per Contenere l'Aumento del Grasso a Natale

data di redazione: 24 Dicembre 2016
5 Modi per Contenere l'Aumento del Grasso a Natale

Nel periodo di Natale è inevitabile non ingrassare, o perlomeno non aggiungere qualche chilo al proprio peso corporeo: cene sociali con i colleghi di lavoro, familiari, amici, soci di palestra. Volete fare gli asociali evitandole tutte? Cosa si può fare per evitare di ingrassare troppo o perlomeno di sfruttare l'abbondanza di cibo?

1) ALLENARSI IN TOTAL BODY CON PESI PESANTI

Qualche allenamento andrà perso in quanto i centri fitness saranno chiusi nei giorni di festa, pertanto il consiglio è quello di allenarvi alla vecchia maniera, ovvero in total body con protocolli di allenamento di forza. E' un ottimo modo per ottimizzare i tempi, basteranno 2 giorni alla settimana per fare un ottimo lavoro. Il Total body eleva il metabolismo tenendolo attivo per diverse ora ed inoltre stimola tantissimo gli ormoni anabolici.

Giorno 1

  • Stacco Trap Bar 5x5
  • Trazioni alla sbarra 5x5
  • Military Press 5x5

Giorno 2

  • Squat con bilanciere 5x5
  • Distensioni su panca piana con bilanciere 5x5
  • Rematore con bilanciere 5x5

2) EFFETTUARE ATTIVITA' AEROBICA A DIGIUNO AL MATTINO

Un giorno alla settimana, dopo una cena pesante, provate ad andare a correre senza mangiare nulla. ingerendo solo un caffè tassativamente senza zucchero.

3) FARE COLAZIONE LEGGERMENTE PIU' PESANTE DEL SOLITO

Andare a pranzo o a cena con la pancia vuota e con la fame servirà a farvi mangiare oltre il dovuto. Se invece fate una colazione abbondante, soprattutto in proteine, avrete sicuramente meno fame a pranzo e/o a cena, consumando porzioni giuste, assaggiando un pò di tutto senza divorare con ingordigia e ferocia alimentare.

4) CENARE CON TISANE O TE VERDE

Se avete consumato un pranzo di festa abbondante, come consigliano tutti i medici, bisogna cercare di stare leggeri a cena. L'apparato digestivo sarà messo a dura prova in queste giornate, limitatevi a bere solo una tisana o un te caldo.

5) ENZIMI DIGESTIVI

Consumare un integratore che aiuti a digerire come un buon enzima digestivo, può essere un ottimo modo per riuscire a beneficiare dei nutrienti introdotti durante le feste.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Spring Energie o Step Elastico, l'allenamento sulla pedana ammortizzata
01 Ottobre 2014

Spring Energie o Step Elastico, l'allenamento sulla pedana ammortizzata

Migliorare l'equilibrio, stimolare la forza, rassodare gli arti inferiori e dimagrire

Lo Spring Energie è stato ideato da un gruppo di istruttori ISEF, è considerato l'erede in versione evoluta dello Step. L'uso di questo “Step Ammortizzato” si sta diffondendo rapidamente in quanto consente di allenare rapidamente i muscoli del corpo, limitando traumi o microtraumi alle caviglie, alle ginocchia e alla colonna vertebrale.

Dolore da esercizio fisico, necessario o no?
01 Ottobre 2014

Dolore da esercizio fisico, necessario o no?

La differenza tra i DOMS e il dolore che compare subito o durante l'esercizio fisico, cause e significati

E' importante imparare a distingure i dolori ad insorgenza ritardata (i cosidetti doms) da quelli che compaiono subito dopo l'esercizio fisico per poter arginarne le conseguenze. Infatti oltre ad essere fastidiosi essi possono compromettere il risultato di attività sportive successive

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.