ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 6 Migliori Integratori Per La Corsa

data di redazione: 08 Settembre 2014 - data modifica: 28 Gennaio 2018
I 6 Migliori Integratori Per La Corsa

I 6 Migliori Integratori per Corridori o Runners

Alcuni integratori per i corridori possono migliorare le prestazioni e il recupero. Dopo una corsa ad alta intensità, maratona o una sessione di allenamento, è possibile rimettere in moto il processo di recupero del corpo col mangiare alcuni tipi di alimenti e col consumo di vari supplementi. Per i corridori, è raccomandato il rifornimento fino a 60 minuti dopo la prestazione sportiva per ripristinare l'energia e riparare i muscoli. È possibile scegliere tra diversi frullati, integratori e cibi solidi a base di aminoacidi, proteine, vitamine e minerali per aiutare sia il recupero che per migliorare le prestazioni per la corsa successiva.

 

1) Gel Energetico
I Gel energetici vengono facilmente assorbiti dal corpo, molti contengono una combinazione di carboidrati semplici e complessi, antiossidanti e aminoacidi per fornire energia istantanea durante o dopo l'esercizio. Questi integratori possono anche reintegrare gli elettroliti che si perdono durante la sudorazione. È possibile consumare i gel energetici, prima, durante e dopo una corsa per assicurarsi di avere abbastanza energia durante la sessione di allenamento.

2) Barrette energetiche
Quando si vuole mangiare un pasto leggero dopo una corsa, si può scegliere una barretta energetica con un alto contenuto di carboidrati, grassi sani e proteine. Cercate barrette energetiche con proteine che contiene aminoacidi essenziali, in quanto questi aiutano a rigenerare i tessuti per il sostegno muscolare. I grassi sani potranno ripristinare i lipidi persi durante la sessione di allenamento. I carboidrati complessi e semplici, presenti nelle barrette energetiche, ricostituiranno il glicogeno muscolare e forniranno più energia.

 

3) Bevande Energetiche
Le bevande energetiche possono aiutare il recupero delle prestazioni, perché contengono zuccheri e sali che aiutano a reintegrare gli elettroliti. Alcune bevande energetiche contengono anche proteine e sono formulate per ottimizzare il recupero, reidratare il corpo e sostituire il glicogeno perso nei muscoli. Le bevande energetiche possono essere consumate durante i primi 30 / 60 minuti dalla fine di una intensa attività fisica.

 

4) Glucosamina
La glucosamina è un integratore per l'artrite che aiuta a sostenere le articolazioni. Aiuta anche a prevenire e riparare i danni e le infiammazioni della cartilagine e dei tessuti. Molte bevande sportive per il recupero come barrette energetiche e frullati nutrizionali, contengono glucosamina. Se si verificano dei dolori al ginocchio o qualsiasi altro tipo di dolore articolare, potete prendere in considerazione un integratore di glucosamina dopo un allenamento per mantenere le articolazioni in buona salute.

 

5) Acidi grassi essenziali
Gli acidi grassi essenziali (EFA) agiscono come lubrificanti per le articolazioni e possono aiutare a prevenire strappi del muscolo e dei tessuti articolari. L'assunzione di integratori EFA su base regolare può aiutare a prevenire l'usura in eccesso e la rottura delle articolazioni e contribuire a migliorare la gamma di movimento e prestazioni per tutta la stagione di allenamento.

6) Glutammina
La glutammina è un aminoacido che sostiene i muscoli scheletrici e il sistema immunitario. Se si stanno effettuando allenamenti intensi e sessioni di allenamento su base regolare, si potrebbe non avere abbastanza glutammina nel vostro sistema per recuperare dall'allenamento correttamente. Integratori di glutammina possono supportare il processo di recupero e proteggere i muscoli dai danni che si possono prevenire.



Potrebbe interessarti anche

Corsa - Come Allenarsi in Estate?
14 Luglio 2018

Corsa - Come Allenarsi in Estate?

Buona parte dei runner che fanno gare durante l'inverno opta per uno stop estivo come ricarica per la nuova stagione agonistica, tuttavia c'è sempre una parte di assidui amanti della corsa che preferisce non fermarsi del tutto. Come ben si sa l'atletica non perdona, e se si applica l'opzione "stop completo", al ritorno si può stare tranquilli che il nostro corpo, che non è una macchina, ce la farà pagare.

Quando è nata la moda della Ginnastica Aerobica
01 Ottobre 2014

Quando è nata la moda della Ginnastica Aerobica

Quando e come e perché è nata "l'aerobica" nelle palestre

Un medico americano dovendo elaborare un programma di allenamento per gli astronauti della NASA, ideò un allenamento basato su esercizi "aerobici" da poter svolgere al chiuso, per migliorare la forza e l'elasticità muscolare e realizzare un buon equilibrio muscolare.

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.