(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento Aerobico di David Beckham

data di redazione: 21 Giugno 2015 - data modifica: 23 Febbraio 2016
L'Allenamento Aerobico di David Beckham

Protocollo di Allenamento Aerobico utilizzato dal Grande David Beckham

David Beckham nel 1990 è stato nominato miglior giocatore Under-15. A 16 anni, firma un contratto come Youth Training Scheme col Manchester United. L’anno dopo esordisce in prima squadra in League Cup diventando professionista. Oggi l’ex capitano della nazionale inglese e icona della moda con la moglie Victoria, è al fatidico giro di boa dei 40 anni.

In forma si ma senza alcuna ossessione: è questo il motto di David Beckham che afferma di non sentire la pressione del fisico perfetto. Il vero supplemento alla palestra, per il sex-symbol inglese è rappresentato dalla vita di papà dei suoi quattro bambini, Brooklyn, Romeo, Cruz e Harper, avuti con la moglie Victoria.

"Non sento la pressione degli allenamenti, non l'ho mai fatto, mi aiutano i miei figli a farlo. Con loro sono sempre in movimento, gioco e corro con loro. Questo aiuta molto e inoltre lo faccio anche divertendomi."

Nonostante non si senta sotto pressione per la sua forma fisica, David ha rivelato di praticare spinning nei Soulcycle Studio, uno sport che è riuscito a fargli 'dimenticare' il calcio.

Fatta questa premessa qui di seguito vi posteremo un programma di allenamento, seguito dal celebre David, e realizzato dal famoso preparatore atletico del Los Angeles Galaxy Chris Neville. Un programma di allenamento utilizzato dal campione, alcuni anni fa, per ritornare in forma in vista della nuova avventura negli Stati Uniti.

Il Protocollo di 5 Settimane di David Beckham

1° Settimana

  • 5 minuti di corsa veloce Intensità: 85% MHR
  • Riposo: 4 minuti
  • Ripetute : 3 set corsa 5 minuti Intensità: 75% MHR Riposare tra i set fino a quando la frequenza cardiaca è al 60% del vostro MHR
  • Fare più set possibili in 30 minuti

2° Settimana

  • 2 minuti di corsa veloce Intensità: 90% MHR
  • Riposo: 2 minuti
  • Ripetute: 3 minuti eseguiti con un'Intensità al 90% MHR Riposare tra i set fino a quando la frequenza cardiaca è al 60% del vostro MHR
  • Fare più set possibili in 20 minuti

3° Settimana

  • 1 minuto di sprint Intensità: 95% MHR
  • Riposo: 1 minuto
  • Set: 6-7 ripetute da 1 minuto di corsa con Intensità: 85% MHR Riposando 1 minuto tra ogni set

4° Settimana

  • sprint sui 55 metri (60 yard)
  • Intensità: 90% MHR
  • Recupero: Camminando per 110 metri
  • Nr. Set: 10

5° Settimana

  • sprint sui 55 metri (60 yard)
  • Intensità: 100% MHR (a tutta)
  • Recupero: Camminando per 55 metri (si torna indietro camminando)
  • Nr. Set: 5-6

Ovviamente tali sedute vanno precedute da un Warm Up composto da corsetta blanda ed esercizi di allungamento dinamici.

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

L'Allenamento per l'Incremento di Forza utilizzato da Hugh Jackman per diventare Wolverine
23 Febbraio 2016

L'Allenamento per l'Incremento di Forza utilizzato da Hugh Jackman per diventare Wolverine

I preparatori di Hugh Jackman hanno usato un programma che comprendeva sovraccarichi progressivi utili per garantire continui guadagni di forza. Il sistema all'inizio può sembrare complicato, ma una volta che si è preso confidenza con le percentuali di carico in relazione ai massimali, l'allenamento diventa poi semplice.

Brock Lesnar: Programma Di Allenamento e Dieta
26 Febbraio 2018

Brock Lesnar: Programma Di Allenamento e Dieta

Brock Lesnar, nato a Webster il 12 luglio 1977, è un wrestler ed artista marziale misto statunitense sotto contratto con la WWE, dove è l'attuale detentore del WWE Universal Championship. Più che un atleta è una "bestia" di 130 kg spalmati su 191 centimetri di altezza.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.