(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Allenamento Casalingo di Michelle Hunziker

data di redazione: 07 Febbraio 2018
L'Allenamento Casalingo di Michelle Hunziker

Il segreto del fisico della conduttrice di Sanremo 2018 Michelle Hunziker? Niente diete drastiche, secondo Michelle Hunziker il segreto sta nel consumare una quantità inferiore di cibo: “Il vero segreto per dimagrire? Mangiare meno, spiega Michelle. Sono dell’idea che bisogna mangiare sempre tutto. A patto di farlo in quantità ‘umane’ “

Michele Hunziker è sempre stata una sportiva convinta come dichiarato da lei stessa: " Ho praticato pattinaggio, sci, snowboard anche fuori pista, hockey sul ghiaccio tantissimo, soprattutto quando ero bambina, mountain bike di brutto, calcio stando in porta con il mio primo marito Eros Ramazzotti e i suoi amici che tiravano in rete. E poi tennis, nuoto, sci nautico, canoa, beach volley, aerobica, danza, stretching che è la base di tutto, jogging, basket, pallavolo. E soprattutto immersione subacquea, che mi piace moltissimo e che pratico con grande passione, con le bombole, tanto da avere un brevetto advanced, che mi consente di andare giù fino a trenta-quaranta metri".

Inoltre aggiunge: “Sono convinta che, per stare davvero bene, sia necessario inserire nell’organismo anche un po’ delle tanto vituperate tossine. Se mangi tutto il giorno roba bollita, in bianco, scondita, non solo perdi il gusto del cibo, ma anche quello della vita. E in più ho imparato che l’organismo si disabitua al punto che poi, appena ingerisci qualcosa di appena meno sano, stai malissimo. Bisogna mangiare tutto, anche i grassi”.

Per quanto riguarda l'allenamento fisico la Hunziker la pensa in questo modo: “Non servono parchi né abbonamenti costosi e spesso inutilizzati per la palestra. Io mi alleno a casa mia, senza attrezzature o altro. Ho fatto un investimento iniziale in 5-6 lezioni con un personal trainer che mi ha insegnato a usare l’unico strumento di cui abbiamo bisogno per stare in forma: il corpo. Io ho fatto così, ho imparato gli esercizi a corpo libero giusti per me, con cui mi tengo in forma ovunque mi trovi”.

Michelle Hunziker al momento effettua una combinazione di esercizi funzionali a corpo libero tipo: air squat, affondi, ponte, calci d'asino, plank, side plank, butterfly sit-up, push up da diverse angolazioni, rematore inverso, balzi unitamente ad attività cardio come la corsa.


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Storia di Cristiano Ronaldo
08 Dicembre 2017

La Storia di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo, campione d'Europa con il suo club e la sua nazione, ha vinto il suo quinto pallone d'oro eguagliando il numero di trofei vinti da Lionel Messi. Alle sue spalle l'asso del Barcellona e l'attaccante del Psg Neymar, il portiere juventino Buffon si piazza ai piedi del podio. All'età di 32 anni è all'apice della sua carriera ma le cose non sono sempre state così!

American Sniper - Incrementare la Massa Muscolare con l'Alimentazione di Bradly Cooper
14 Marzo 2017

American Sniper - Incrementare la Massa Muscolare con l'Alimentazione di Bradly Cooper

Lo Stile Alimentare adottato ed utilizzato dall'attore per diventare un colosso di un quintale

Bradley Cooper ha aggiunto il suo nome a questa lista, quando ha messo su quasi 20 chili di muscoli per trasformarsi da uomo qualunque ad un Navy SEAL per svolgere il ruolo di Chris Kyle in American Sniper.

Ultimi post pubblicati

Dieta Definizione Semplice Da Seguire
24 Maggio 2019

Dieta Definizione Semplice Da Seguire

Definire i muscoli non significa solo aumentare ulteriormente la frequenza degli allenamenti, inserendo un volume di lavoro maggiore, inserendo anche attività aerobica. E' l'errore che commettono tutti, allenarsi come pazzi, mantenendo la stessa alimentazione seguita nella fase di incremento della massa muscolare.

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi
20 Maggio 2019

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi

Questo attrezzo speciale ha diverse maniglie che si possono utilizzare per variare il posizionamento delle mani durante gli esercizi di distensione e trazione, permettendo di migliorare la forza assicurando altresì una presa multipla salda ed una perfetta stabilità durante l'esecuzione dei movimenti.