Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Circuit e Pha Training

data di redazione: 14 Maggio 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Circuit e Pha Training

Come funzionano questi due tipi di circuiti

Circuit training

 

Consiste in una successione di esercizi su differenti attrezzi. Ogni esercizio è detto stazione e consiste in una serie singola di 15 - 20 ripetizioni.

 

La successione completa di stazioni è detta comunemente passata, tra una stazione e l’altra della passata non c’è riposo. Questo, molto breve, 2 - 3 minuti al massimo, avviene alla fine della passata, dopo di che si riprende il circuito dall’inizio. Il numero di stazioni di una passata varia 5 a 10.

 

Il numero complessivo di passate va da 3 a 6. La scelta degli attrezzi nelle varie stazioni è arbitraria cercando però di non allenare di seguito aree corporee uguali o vicine.

 

Non superare i 3 allenamenti per settimana. Circuit training misto E l’allenamento che più di tutti ha un effetto dimagrante e anche di dimagrimento localizzato.

 

Molto adatto le donne, si avvicina più di tutti alla concezione dell’allenamento come "fitness". Consiste in coppie di esercizi in superserie alternando esercizi con pesi o macchine a esercizi con macchine da fitness (cyclette, step , tapis roulant etc.).

 

Si è verificato inoltre che, se nel primo esercizio vengono coinvolte aree come addome o fianchi, il processo generale di dimagrimento privilegerà queste aree.

 

Per l’esercizio coi pesi bisogna tenersi sulle 15 - 20 ripetizioni, per l’esercizio con macchina da fitness durata è 3 -5 minuti.

 

Gli allenamenti sono 3 - 4 alla settimana.

 

PHA training

 

Più tonificante e muscolare del precedente, è più adatto a uomini e anche atleti che necessitano di un periodo di ricondizionamento. Consiste in una successione di esercizi fatti a coppie fra loro superserie senza riposo fra un esercizio e l’altro.

 

Ogni esercizio è composto da 15 - 20 ripetizioni ed è immediatamente seguito da un altro che alleni un’area muscolare il più distante possibile (azione periferica del cuore, grande effetto cardio circolatorio, esaltazione processi respiratori, buona tonificazione muscolare) e poi, senza pausa, si ripete.

 

Questo per 4 – 5 volte. Un leggero recupero 2 - 3 minuti è ammesso fra la coppia di superserie e l’altra MAI tra i 2 esercizi finchè non è terminata tutta superserie.

 

Le coppie di esercizi in superserie vanno da 4 a 8 ovviamente dosate nel tempo e in base alla persona. Di allenamenti possono arrivare anche a 4 per settimana nelle fasi avanzate.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento a Circuito
11 Febbraio 2019

Allenamento a Circuito

Come allenarsi a circuito in modo serio ed efficace

L'allenamento a circuito o circuit training è un programma di allenamento ideato per migliorare contemporaneamente la forza e la resistenza e per combattere l'adiposità localizzata.

Allenamento A Intervalli Ad Alta Intensità (HIIT): Quando È Troppo?
22 Febbraio 2018

Allenamento A Intervalli Ad Alta Intensità (HIIT): Quando È Troppo?

High-Intensity Interval Training – Attenzione A Non Esagerare

Quando ci si allena, tutti vogliamo dei risultati significativi e tangibili il più presto possibile. Ecco perché l’High-Intensity Interval Training (HIIT) ha preso piede nel mondo del fitness. Qual è il limite per non passare in overtraining?

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.