(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Attività fisica e rendimento professionale

data di redazione: 03 Maggio 2015
Attività fisica e rendimento professionale

Come l’esercizio fisico può migliorare le tue prestazioni lavorative

L'esercizio fisico regolare e l'attività fisica, in particolare l'esercizio aerobico, migliora

  • la velocità,
  • l'efficienza
  • e l'accuratezza del funzionamento cognitivo,
  • migliorando la concentrazione
  • e la tua attenzione per ciò che stai svolgendo.

Andare in palestra prima o dopo il lavoro (o nella pausa pranzo) può fare miracoli in termini di prestazioni lavorative.Ecco come 

 

Più efficienza

“I dipendenti che si esercitano regolarmente, almeno 150 minuti a settimana, sono meno spesso in malattia, hanno più energia, e sono molto più concentrati durante il lavoro", dice Michael Mantell, scrittore e psicologo. Tutto ciò può tradursi in un aumento complessivo della produttività del 15 per cento, secondo la ricerca di Leeds Metropolitan University del Regno Unito. Ecco che in una giornata lavorativa di otto ore abbiamo guadagnato un ora e dodici minuti… et voilà, trovato il tempo per la palestra! 

 

Più creatività

"L'attività fisica favorisce una equilibrio mentale più oculato, più autocontrollo, meno stress, un approccio più rilassato in situazioni difficili; questo è necessario per il pensiero creativo", dice sempre Mantell. “Ma vale anche l’opposto: infatti, ad atleti a cui viene chiesto di pensare fuori dagli schemi ottengono risultati migliori rispetto a decatleti”.

 

Aumenta la performance del tuo cervello

L’attività fisica esalta le aree del cervello che sono responsabili per le interazioni sociali, la memoria, la navigazione, e la regolazione delle emozioni, dice una recensione della Neurobiology of Aging.

In sostanza, l'esercizio fisico può aiutarvi ad uscire dalle situazioni lavorative più difficili con nonchalance.

 

Più sicurezza

“I dipendenti che si vedono più in forma, hanno un’immagine di sé più positiva e più fiduciosa in se stessi. Sono anche considerati meglio dai colleghi di lavoro.” .Dice Mantell.

 

Riduce lo stress da lavoro

Una ricerca pubblicata sul “Journal of Cardiopulmonary Rehabilitation and Prevention” ha studiato gli effetti anti-stress da esercizio fisico.

I ricercatori hanno preso in considerazione 57 lavoratori a dieta che dovevano perdere peso e smettere di fumare; chi si esercitava regolarmente ha accusato meno stress rispetto al gruppo di controllo.

 

Diminuisce della sindrome da “burnout”

"L'esercizio fisico produce una proteina chiamata PGC-1alpha, che si scinde in chinurenina, una sostanza che si accumula a causa dello stress", dice Mantell. "Questo riduce il rischio di depressione e dall’effetto “burnout da lavoro."

 

Ti rende più flessibile

In un altro studio i ricercatori hanno diviso 118 adulti più anziani in due gruppi. Un gruppo frequentava un corso di Hatha Yoga e un gruppo frequentava un corso di stretching. Quelli che hanno fatto lo Yoga ha avuto tempi di reazione più brevi per il passaggio dei compiti rispetto ai loro colleghi di stretching. Ciò significa che questi avranno un tempo di adattamento più breve a nuovi incarichi lavorativi. Lo studio è stato pubblicato sulle riviste di Gerontologia.

 

Ti aiuta ad elaborare più rapidamente le informazioni 

Se vuoi essere (o rimanere) più svelto e più sveglio nelle sale riunioni, aumenta il tuo passo e non rallentare mai. Numerosi studi hanno collegato la velocità di elaborare le informazioni all’energia che ci metti nella tua attività fisica.

Quindi non rallentare. In effetti, sempre lo studio Gerontologia ha rilevato che il rallentamento della velocità di andatura può pronosticare un decadimento mentale.

 

Ti rende resiliente

Una atleta sa benissimo cosa vuol dire “non mollare”.

Quanto è grande la tentazione a mollare quando i muscoli bruciano? La resilienza, cioè la capacità di rialzarsi dopo un forte stress  può servire bene in ufficio o in fabbrica.

Una ricerca pubblicata sul “Journal of Sports Sciences” ha scoperto che gli atleti affrontano tre tipi di stress:

  • personali,
  • organizzativi
  • e competitivi

(non sono quelli che si possono presentare molto volentieri in una tua giornata lavorativa?).

I benefici psicologici dell'esercizio fisico, cioè la positività, la motivazione, la fiducia e la concentrazione ti aiutano a spingerti oltre per raggiungere i tuoi obiettivi.

 

 

Buon allenamento e buon lavoro da ABC

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Rimettersi in Gioco Dopo i 50 anni
20 Giugno 2017

Come Rimettersi in Gioco Dopo i 50 anni

È così difficile rimettersi in moto dopo i 50 anni? Sicuramente è più complicato, ma senza dubbio un passo nella direzione giusta, e qualsiasi sia la motivazione che spinge a rimettersi in gioco il benessere che una qualsiasi attività sportiva apporta alla nostra salute è ineccepibile.

L'Utilizzo del Pilates in Campo Atletico
21 Novembre 2016

L'Utilizzo del Pilates in Campo Atletico

Il metodo Pilates, per l'estrema versatilità che lo rende unico nel suo genere ha notevoli campi di applicazione, che vanno dal fitness ai settori riabilitativi nel campo ortopedico, oppure semplicemente per il mantenimento del benessere fisico.

Ultimi post pubblicati

Shop ABC FIT
16 Marzo 2019

Shop ABC FIT

Come Allenarsi Con ABC FIT

ABC FIT è un personal trainer virtuale che redige programmi di allenamento su misura, calibrati a seconda delle esigenze dell'utente, dove un sofisticato algoritmo permetterà di determinare il livello di forma, in ogni momento della vostra preparazione fisica, fornendo un programma di allenamento dettagliato ad un prezzo accessibile a tutti.

Antropometria: Principi Generali
14 Marzo 2019

Antropometria: Principi Generali

Come per un sarto risulta fondamentale, per realizzare un abito su misura, la conoscenza di determinati aspetti fisici del proprio cliente, per l’istruttore una corretta valutazione antropometrica rappresenta uno strumento fondamentale per acquisire tutta una serie di dati che si riveleranno fondamentali per la stesura di un piano di allenamento personalizzato, volto a enfatizzare le potenzialità del cliente colmandone allo stesso tempo eventuali carenze...