Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Foam Roller

data di redazione: 08 Maggio 2016 - data modifica: 25 Novembre 2018
Foam Roller

Foam Roller è uno degli attrezzi fitness più versatili, economici e facili da usare che ci siano. Disponibile in varie dimensioni, materiali e densità, può essere usato per fare stretching, per allenare la forza, il senso di equilibrio e la stabilità, per auto massaggiarsi. Si possono effettuare numerosi esercizi con questo semplice attrezzo che vi aiuteranno ad allenare la stabilità del Core.

Quando svolgere l'attività con il foamroller?

Si dovrebbe svolgere l'attività con i Foam Roller per la prevenzione e la cura di dolori o infortuni, per rilassamento psico-fisico, come parte del riscaldamento prima di un allenamento, ma soprattutto come rilassamento muscolare per liberarci da tensioni e rigidità dopo l'allenamento o un'intera giornata lavorativa.

I Foam roller possono anche essere usati per l'allenamento dell'equilibrio e quindi inseriti come strumenti utili per eseguire esercizi a carattere propriocettivo.

Gli esercizi principali da effettuarsi con i foam roller sono:

  • Ginocchia al petto (per allenare addominali, flessori dell'anca e tricipiti)
  • The Needle (per allenare addominali, tricipiti e stabilizzatori delle spalle)
  • Floor Dip (per allenare tricipiti, addominali, stabilizzatori delle spalle)
  • Dip Foam Roller (per allenare tricipiti, addominali)

MASSAGGIO CON I FOAM ROLLER

  1. Comincia sedendoti a terra con il foam roller al di sotto delle tue ginocchia piegate. Comincia con i bicipiti femorali.
  2. Metti le braccia dietro di te e poggia la maggior parte del tuo peso sulle braccia, tenendole giusto al di sotto delle spalle.
  3. Solleva il sedere e poggia i bicipiti femorali sul foam roller. Dovrebbe stare esattamente al di sotto delle natiche. Sarebbe la parte iniziale o prossimale del muscolo.
  4. Lascia muovere il roller leggermente verso il basso e tornare indietro. È un movimento di massaggio corto che mira alla fascia.
  5. Fai scorrere il roller lungo i bicipiti femorali. Usa movimenti di rotolamento e massaggi più piccoli, impiegando almeno un minuto a muoverti lungo l'intera superficie del muscolo.
  6. Controlla la quantità di pressione e dolore con le braccia. Abbassa o raddrizza le braccia per adattarti.
  7. Massaggia l'intera lunghezza del muscolo da 3 a 4 volte prima di proseguire.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Le 5 Migliori Scarpe da Pesistica e Fitness per Rapporto Qualità - Prezzo
25 Novembre 2018

Le 5 Migliori Scarpe da Pesistica e Fitness per Rapporto Qualità - Prezzo

Le Migliori Scarpe da Pesistica e Fitness? Un tempo si andava in palestra con le classiche scarpette da tennis o running, anche se lo scopo primario delle calzature in questione era un altro. Oggi giorno grazie alla globalizzazione, ogni disciplina sportiva in palestra, ha la sua calzatura adatta. In questo articolo vedremo quali sono le migliori scarpe sportive da poter usare in palestra a seconda del nostro scopo.

Personal Trainer - Cavi a V
10 Novembre 2019

Personal Trainer - Cavi a V

DUAL ADJUSTABLE PULLEY

Questa macchina isotonica, conosciuta come DUAL ADJUSTABLE PULLEY FULL, grazie alla particolare forma a V, grazie alle carrucole mobili in altezza ed in tutte le direzioni, permette di effettuare una miriade di esercizi per il bodybuilding, fitness e funzionali.

Ultimi post pubblicati

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?
30 Maggio 2020

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?

Camminare è un'ottima forma di esercizio che può aiutare a perdere peso e fornire altri benefici per la salute. Tuttavia, rispetto ad altre forme di esercizio fisico, molte persone non considerano il camminare efficace o efficiente per la perdita di peso.

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare
29 Maggio 2020

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare

Squat a casa o in palestra, i vantaggi del farlo

Lo squat è un esercizio di allenamento dinamico della forza che richiede che diversi muscoli della parte superiore e inferiore del corpo lavorino contemporaneamente. Molti di questi muscoli aiutano a svolgere attività quotidiane come camminare, salire le scale, piegarsi o trasportare carichi pesanti. Aiutano anche a svolgere attività legate all'atletica.