Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Foam Roller

data di redazione: 08 Maggio 2016 - data modifica: 25 Novembre 2018
Foam Roller

Foam Roller è uno degli attrezzi fitness più versatili, economici e facili da usare che ci siano. Disponibile in varie dimensioni, materiali e densità, può essere usato per fare stretching, per allenare la forza, il senso di equilibrio e la stabilità, per auto massaggiarsi. Si possono effettuare numerosi esercizi con questo semplice attrezzo che vi aiuteranno ad allenare la stabilità del Core.

Quando svolgere l'attività con il foamroller?

Si dovrebbe svolgere l'attività con i Foam Roller per la prevenzione e la cura di dolori o infortuni, per rilassamento psico-fisico, come parte del riscaldamento prima di un allenamento, ma soprattutto come rilassamento muscolare per liberarci da tensioni e rigidità dopo l'allenamento o un'intera giornata lavorativa.

I Foam roller possono anche essere usati per l'allenamento dell'equilibrio e quindi inseriti come strumenti utili per eseguire esercizi a carattere propriocettivo.

Gli esercizi principali da effettuarsi con i foam roller sono:

  • Ginocchia al petto (per allenare addominali, flessori dell'anca e tricipiti)
  • The Needle (per allenare addominali, tricipiti e stabilizzatori delle spalle)
  • Floor Dip (per allenare tricipiti, addominali, stabilizzatori delle spalle)
  • Dip Foam Roller (per allenare tricipiti, addominali)

MASSAGGIO CON I FOAM ROLLER

  1. Comincia sedendoti a terra con il foam roller al di sotto delle tue ginocchia piegate. Comincia con i bicipiti femorali.
  2. Metti le braccia dietro di te e poggia la maggior parte del tuo peso sulle braccia, tenendole giusto al di sotto delle spalle.
  3. Solleva il sedere e poggia i bicipiti femorali sul foam roller. Dovrebbe stare esattamente al di sotto delle natiche. Sarebbe la parte iniziale o prossimale del muscolo.
  4. Lascia muovere il roller leggermente verso il basso e tornare indietro. È un movimento di massaggio corto che mira alla fascia.
  5. Fai scorrere il roller lungo i bicipiti femorali. Usa movimenti di rotolamento e massaggi più piccoli, impiegando almeno un minuto a muoverti lungo l'intera superficie del muscolo.
  6. Controlla la quantità di pressione e dolore con le braccia. Abbassa o raddrizza le braccia per adattarti.
  7. Massaggia l'intera lunghezza del muscolo da 3 a 4 volte prima di proseguire.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Palestre Low Cost - Panoramica Generale
05 Febbraio 2018

Palestre Low Cost - Panoramica Generale

Qualche anno fa, in America, esperti in economia hanno capito che offrire servizi a basso costo poteva essere una nuova frontiera per fare business. Nel mondo del Fitness nacque la catena Anytime Fitness, la prima palestra al mondo a credere nel concetto di un servizio ridotto all'essenziale a fronte di un prezzo più basso. In questo articolo faremo una veloce panoramica delle migliori società che offrono un servizio di palestra low cost con centri aperti h24.

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi
31 Maggio 2019

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi

Questo attrezzo speciale ha diverse maniglie che si possono utilizzare per variare il posizionamento delle mani durante gli esercizi di distensione e trazione, permettendo di migliorare la forza assicurando altresì una presa multipla salda ed una perfetta stabilità durante l'esecuzione dei movimenti.

Ultimi post pubblicati

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base
21 Febbraio 2020

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base

Se volete aumentare le dimensioni dei vostri bicipiti, allora allenate duramente i dorsali, e se volete aumentare le dimensioni dei vostri tricipiti dovete allenare duramente pettorali e deltoidi con gli esercizi di distensione.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.