Power Squat Machine - Recensione

Power Squat Machine - Recensione

Power Squat machine è la macchina isotonica che simula perfettamente il re degli esercizi per antonomasia: lo squat con bilanciere. Lo squat con bilanciere è il re indiscusso degli esercizi per lo sviluppo delle cosce e per lo stimolo ormonale che aiuta a far crescere anche le altre parti del corpo; tuttavia non sempre gli atleti possono permettersi di effettuare lo squat, qualcuno per problemi alla zona lombare, altri per poca articolarità delle caviglie ed anche, ed altri per problemi alle ginocchia. L'esercizio di accosciata alla Power Squat machine potrebbe essere un valido sostituto ed alternativa allo squat con bilanciere.

Accade spesso che gli atleti che non riescono ad avere un buon feeling con lo squat con bilanciere, allenino le gambe con pressa, leg extension, leg curl e stacco con la trap bar ma si sa che lo squat rimane lo squat. 

Un consiglio che possiamo darvi è quello di inserire lo squat con bilanciere, in primis, al termine della vostra seduta per le cosce in modo tale che anche con pesi bassi, abbiate un discreto stimolo muscolare oppure di inserire l'esercizio di accosciata utilizzando la power squat machine che non è da confondere con l'hack squat. L'hack squat è una macchina isotonica più antiquata con movimento lineare simile alle vecchie presse a 45°, con ovviamente il movimento all'incontrario.

Nell'Hack Squat ci si posiziona sulla pedana con le gambe leggermente divaricate e la schiena ben poggiata allo schienale in modo da non curvarla durante l’esercizio. A questo punto si può procedere al movimento discendente ed ascendente, che dev’essere lento e controllato. L’hack squat  veniva consigliato per chi aveva problemi alla schiena o alla cervicale, ma anche per chi riscontrava problemi durante l’esecuzione di uno squat tradizionale. 

Il movimento effettuato nelle macchine hack squat non è uguale allo squat con bilanciere, infatti molti culturisti reputano tale esercizio come ausiliario e non base. Le macchine di nuova generazione Power Squat Machine, invece, permettono di eseguire un movimento molto simile all'esercizio effettuato con bilanciere, in quanto le case produttrici, grazie ad un sistema di leve, hanno riprodotto fedelmente il movimento. Pertanto l'atleta potrà effettuare l'esercizio pensando solo alla spinta, alla propulsione delle cosce utilizzando anche carichi considerevoli in tutta sicurezza.

Questa macchina protegge la zona lombare, grazie all'apposito schienale ed inoltre permette di potersi allenare anche con tecniche ad alta intensità come: 

In conclusione non c'è nulla di male nell'utilizzare le macchine per sostituire qualche esercizio a noi indigesto, del resto c'è lo dice anche il grande Arnold Schwarzenegger in una recente intervista.

"Quando le gomme durano fino a 45.000 km, e si è arrivati al limite di utilizzo, si deve decidere come si desidera utilizzarle:

  • Vuoi utilizzarle per un anno?
  • O vuoi usarle nel corso di un periodo più lungo per ulteriori 10 anni?"

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati