(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Dimagrire con il Tapis Roulant

data di redazione: 14 Novembre 2013 - data modifica: 17 Novembre 2017
Come Dimagrire con il Tapis Roulant

Come perdere peso inserendo due sessioni di questo allenamento a settimana

Come Dimagrire con il Tapis Roulant? In questo articolo vi daremo qualche consiglio su come utilizzare il tapis roulant in maniera efficace per dimagrire.

L'Allenamento a intervalli è una delle tecniche migliori per accelerare il dimagrimento con relativa perdita di grasso corporeo e nello stesso momento condizionare il sistema cardiovascolare. La ricerca, infatti, mostra che questo tipo di allenamento consente di raggiungere entrambi gli obiettivi più efficacemente dell'aerobica a intensità costante e per di più, permette di farlo in metà del tempo, quindi scegliere quale metodo adottare è davvero semplice.

Come per la maggior parte delle cose (dal sesso all'alimentazione), una delle chiavi del successo è la varietà: per rendere l'allenamento ad intervalli davvero efficace, è necessario variare lo stimolo, compreso il tipo di esercizi, il livello di inclinazione, la tensione, la durata degli intervalli, ecc.

Alla base c'è la comprensione del significato che fisiologi dello sport danno al termine scatto. In pratica, lo scatto implica che, per ottenere i risultata massimi, durante gli intervalli più veloci è necessario allenarsi ad un livello di intensità molto elevato. Per questo nel seguente allenamento, gli scatti verranno eseguiti al 90% dell'intensità.

Anche se vi sentirete di poterlo fare, negli intervalli più veloci non dovete mai aumentare l'inclinazione o i livelli di tensione, a scapito dell'intensità.

Non preoccupatevi di tenere sempre la stessa intensità : con il procedere della sessione, sentirsi affaticati è normale, ma dovete sempre cercare di mantenere alti i livelli di intensità. Un po' come il concetto della progressione dei carichi nell'allenamento con i pesi per evitare l'adattamento, ogni settimana dovete cercare di aumentare l'intensità o innalzare i vostri obiettivi (anche se di poco). In questo modo il corpo non potrà adattarsi allo stimolo.

PROGRAMMA TAPIS ROULANT

Aerobica - Livello - Tempo

(Riscaldamento 5 minuti)

  • Scatto Intensità 90% 10 secondi
  • Corsa Lenta Intensità 70% 30 secondi
  • Scatto Intensità 90% 10 secondi
  • Corsa Lenta Intensità 70% 30 secondi
  • Scatto Intensità 90% 10 secondi
  • Corsa Lenta Intensità 70% 30 secondi

Note: Ripetere il ciclo per 20 minuti consecutivi

Inclinazione: Ogni 5 minuti aumentate l'inclinazione a seconda della vostra forma fisica. (Partite da un livello di inclinazione ben sostenibile e poi aumentate di uno scatto ogni 5 min.) Per i TP che hanno un inclinazione dal zero al cento%, aumentare del 5%, dal livello di partenza, ogni 5 minuti.

Sicurezza: Fate attenzione quando regolate l'inclinazione e la velocità: se non siete già pratichi di queste manovre, potreste incorrere in qualche infortunio, è consigliabile quindi memorizzare tutto prima nella macchina.

Ultimi consigli:

Il vostro obiettivo da tener presente sarà quello di ridurre il grasso.

Tempo: Due volte a settimana

Per massimizzare i risultati: Aggiungete una dieta salubre e un programma di allenamento con i pesi.

Technogym leader mondiale del fitness ha nelle macchine cardio il proprio fiore all'occhiello. I tapis roulant di technogym vengono utilizzati in tutto il mondo da tantissimi campioni e celebrità.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento con lo Step
01 Ottobre 2014

Allenamento con lo Step

Dimagrire e tonificare le gambe con lo step

Nel cardiofitness , l’allenamento con lo step , o simulatore di scalini , rappresenta senza dubbio uno degli allenamenti con ergometri più impegnativi sia dal punto di vista muscolare che coordinativo , anche perché il movimento eseguito è meno fisiologico rispetto alla corsa nel tapis roulant o pedalata alla cyclette. Il meccanismo tradizionale di funzionamento dello step prevede che quando un piede spinge in basso una leva , l’altra automaticamente salga verso l’alto con un’ intensità proporzionale. Alcuni Step offrono un’alternativa a questo meccanismo , il galleggiamento , il galleggiamento è dovuto all’azione indipendente delle due leve. L’utilizzo di questa versione di allenamento comporta un maggior dispendio energetico e capacità coordinative e di norma viene usata dagli atleti più esperti.    

Metodo di Karvonen
18 Luglio 2018

Metodo di Karvonen

Nel mondo del Fitness è diffusissima la formula di cooper per determinare la frequenza cardiaca massima e poi la frequenza cardiaca di lavoro. Per i principianti tale formula può essere anche valida, ma per un professionista o amatore altamente allenato non è una formula a cui far riferimento per elaborare i propri programmi di allenamento cardiovascolari.

Ultimi post pubblicati

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA
09 Dicembre 2018

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Scheda Di Allenamento Per La Massa in Mono e Multi Frequenza
07 Dicembre 2018

Scheda Di Allenamento Per La Massa in Mono e Multi Frequenza

Questo schema di allenamento, frutto di nostri esperimenti in palestra, permetterà di migliorarsi negli esercizi base, nonché di aumentare la massa muscolare di tutti i distretti muscolari. La split routine è da 5 giorni dove alleneremo in mono frequenza i distretti muscolari ed in multi-frequenza gli esercizi base.