ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Guerrilla Cardio

data di redazione: 30 Marzo 2014 - data modifica: 15 Febbraio 2016
Guerrilla Cardio

Allenamento cardiovascolare ad Alta intensità

Cos'è il Guerrilla Cardio?

Dunque, è un alternativa combattiva di esercizi aerobici progettata specificatamente per le persone con poco tempo a disposizione e "stanche" del grasso addominale o del semplice grasso corporeo in generale.

PROTOCOLLO

La premessa è semplice: invece di passare metà della giornata stazionando pigramente nella cosiddetta "zona brucia grassi" sulla cyclette o il tapis roulant, sperando che il grasso si sciolga prima che moriate di noia, aumentate radicalmente il ritmo e alternate fasi di 20 secondi di sprint di sforzo massimo con periodi di 10 secondi di riposo.

  • Dovete fare otto/dieci di questi intervalli massacranti. Detto questo, escludendo il riscaldamento e il defaticamento, la sessione durerà solo 4 /5 brevi minuti, tre giorni alla settimana.

Il programma Guerrilla Cardio non si basa su ipotesi o esagerazioni. È una vera soluzione basata sulla ricerca scientifica e sull'esperienza concreta. Infatti, secondo i ricercatori giapponesi, è forse uno dei migliori programmi di allenamento possibili mai sviluppati 4,5.

Ecco di cosa si tratta

I ricercatori hanno calcolato che un programma del genere deve essere:

Ad alta intensità.

Da anni ci dicono che gli esercizi aerobici a bassa intensità sono il metodo migliore per bruciare i grassi. Le nuove ricerche raccontano un'altra storia. Anche se gli studi mostrano che gli esercizi aerobici ad alta intensità forse bruciano un po' meno grasso rispetto alla loro controparte a bassa intensità durante il tempo passato effettivamente a esercitarsi, il dispendio totale di calorie (e grasso!) è fino al 50% maggiore con l'attività cardiovascolare intensa.

Vedete, la maggior parte dei grassi che bruciate con l'aerobica ad alta intensità la bruciate dopo l'attività fisica, non durante l'allenamento stesso. Una ricerca presentata sulla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise mostra che, nell'ora successiva l'allenamento, quando vi allenate usando gli intervalli ad alta intensità, la quantità totale di calorie bruciate dal corpo è del 142% superiore a quella bruciata con gli esercizi aerobici a bassa intensità.

E c'è dell'altro.

Una ricerca pubblicata sulla rivista Metabolism mostra che questo potente "consumo" postesercizio può persistere fino a 48 ore dopo l'attività fisica.Notate che gli atleti che praticano sport in cui è necessario un alto livello di fitness sia aerobico che anaerobico (lotta libera, pallacanestro, pugilato, pattinaggio di velocità, ecc.) sono fra le persone più magre e muscolose in circolazione. Sfortunatamente, con la maggior parte dei programmi aerobici offerti oggi, bisogna scegliere fra le due cose.

O stimolate al massimo il sistema aerobico (come la maggior parte dei programmi aerobici a bassa intensità) o stimolate al massimo il sistema anaerobico (come la maggior parte dei programmi aerobici ad alta intensità con lunghi periodi di riposo). Quindi, chiaramente, un programma aerobico che aumenti al massimo entrambe le capacità, sia aerobica che anaerobica, sarebbe una manna. - Breve. Troppi esercizi aerobici bruciano massa muscolare.

E il muscolo non solo vi aiuta ad avere un aspetto più magro e più forte ma rende anche il corpo metabolicamente più attivo. Il programma aerobico ideale sarebbe uno che dura soltanto quanto necessario per "attivare" il metabolismo per quell'importante "consumo" di grassi postallenamento ma non così a lungo da cominciare a divorare la massa muscolare duramente guadagnata!



Potrebbe interessarti anche

Lo spinning serve per dimagrire?
01 Ottobre 2014

Lo spinning serve per dimagrire?

Cos'è lo spinning e quali sono i benefici di chi lo pratica

Ultimamente lo spinning si è ampiamente diffuso sia per le sue "qualità dimagranti", sia per la "facilità di esecuzione" del movimento di base, che consente più o meno a tutti, anche ai meno esperti, di potersi esercitare senza troppe difficoltà.

La Frequenza Cardiaca durante L'esercizio
13 Dicembre 2017

La Frequenza Cardiaca durante L'esercizio

Aerobico significa semplicemente "con ossigeno". L'organismo ha bisogno di ossigeno per funzionare e per bruciare energie. Quando respiri, stai svolgendo un'attività aerobica perché stai introducendo ossigeno nel tuo corpo. Quando fai un'attività fisica come il nuoto, la corsa, il ciclismo, il canottaggio, il crossfit: la frequenza cardiaca aumenta in quanto si incrementa il consumo di ossigeno.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.