Jacques Sayagh il BodyBuilder Clochard

Jacques Sayagh il BodyBuilder Clochard

Jacques Sayagh il BodyBuilder Clochard

Jacques Sayagh è un uomo di oltre 50 anni, clochard, la cui vita è stata segnata da abuso di droghe ed alcol. Ha deciso di vivere per strada per far della strada la propria palestra, trasformando il suo fisico a tal punto da poter partecipare a gare di bodybuilding.

I suoi attrezzi? L'arredo urbano e le inferriate dei cancelli di eleganti palazzi nel 16esimo arrondissement di Parigi, Passy, uno dei quartieri più costosi ed esclusivi della città. 

Jacques Sayagh ha attirato l'attenzione di Julien Goudichaud, un documentarista francese, che ha deciso di dedicargli un cortometraggio nel quale si può vedere come vive e come riesce ad allenare pettorali, dorsali, deltoidi, bicipiti e tutti i muscoli del corpo con ciò che la strada gli può offrire.

Jacques riceve dai passanti qualche moneta, con la somma ottenuta acquista qualche integratore e cibo. Per partecipare alle gare di body building mangia pochissimo, d'altronde un clochard non ha le possibilità economiche per far diversamente; ha dichiarato che si nutre con 1500 KCal al giorno, con molta verdura e fonti proteiche che riesce ad acquistare, con i soldi che ottiene dalla questua. Ha un figlio cantante, con il quale non ha rapporti da anni, per i suoi trascorsi burrascosi, e dei nipoti. Jacques si allena per loro, e per se stesso, per dimostrare che anche dopo un trascorso burrascoso si può cambiare rotta, vuol essere ricordato per il bodybuilding e non per il suo passato di droga ed alcol. Abbiamo volutamente inserito Jacques Sayagh nella categoria Celebrità di ABC Allenamento, perché riteniamo che lo sia e che possa essere una fonte di ispirazione per molti ragazzi/e che non hanno le possibilità economiche di allenarsi in una palestra con tutti i macchinari e attrezzature necessarie. Volere è Potere.

"Chapeau"


Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati