(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​4 Esercizi Facili Per Ridurre Il Grasso Dalla Zona Dorsale

data di redazione: 04 Ottobre 2016
​4 Esercizi Facili Per Ridurre Il Grasso Dalla Zona Dorsale

Ottenere un corpo tonico e in forma è probabilmente una meta di molte persone. Una delle aree del corpo più difficili da affrontare quando si cerca di tonificare è il grasso della zona dorsale. Con centinaia di diversi esercizi che hanno come bersaglio i muscoli addominali, sembra un ulteriore sfida prendersi cura di quelle aree definite come "maniglie dell'amore", che sono depositi di grasso sui fianchi della parte bassa della schiena.

Per le donne, altri disturbi alla schiena comuni includono pelle floscia a in eccesso verso la parte posteriore della schiena nella zona dove si chiude il reggiseno e sotto le ascelle.

Ecco quattro semplici esercizi che possono contribuire a rafforzare e tonificare la schiena così come ridurre il grasso dorsale.

Una cosa da notare è che la posizione di deposito dei grassi in gran parte dipende dalla genetica / dieta. Anche se la riduzione del grasso è sicuramente possibile, modificare radicalmente le proprie proporzioni è molto difficile. Alcuni esercizi di Pilates possono essere un ottimo modo per rimodellare e tonificare il corpo, portandolo al suo pieno potenziale.

La combinazione di cardio e dieta è probabilmente la cosa migliore che si possa fare per il grasso dorsale, ma qui ci sono quattro esercizi che raccomandiamo per ottimizzare questa zona difficile.


Side Leg Lift


Questo esercizio di alzata laterale delle gambe è progettato per stabilizzare le regioni pelvi-lombare e il muscolo obliquo, nonché per la flessione laterale, e rafforza i muscoli del tronco attorno alla regione spinale.

  1. Stendersi dritti sul pavimento sul fianco destro, con la gamba, l'anca e il lato tutti contro il tappetino. Il braccio destro può riposare dietro la testa o di fronte al vostro corpo per l'equilibrio e il supporto.
  2. Appoggiare la gamba sinistra sopra quella destra, come se fosse impilata su di essa.
  3. Durante l'espirazione, sollevare entrambe le gambe da terra di circa 10 centimetri. Assicuratevi di iniziare il movimento dal centro (nucleo) del vostro corpo.
  4. Quando inspirate, abbassate le gambe verso il tappeto, mantenendo i piedi leggermente al di sopra del pavimento stesso come se si volesse librare sopra di esso.
  5. Ripetere questo movimento da sei a otto volte prima di abbassare i piedi di nuovo a terra.
  6. Passare al lato sinistro e ripetere.


Back Extension

Questo esercizio è la chiave per rafforzare i muscoli estensori della schiena e per il controllo addominale.

  1. Iniziare su un tappeto, disteso a faccia in giù e con lo stomaco sul tappeto.
  2. Tenere le braccia al vostro fianco contro il busto con i palmi delle mani che spingono contro le cosce.
  3. Tenere le gambe unite con le dita dei due piedi che si uniscono in posizione di punta.
  4. Inspirare e sollevare la parte superiore del tronco fuori del tappeto, mantenendo le punte dei piedi premute contro il tappeto.
  5. Assicurarsi di utilizzare gli addominali e i muscoli della schiena per estendere il busto in avanti e in alto.
  6. Durante l'espirazione, abbassare il busto verso il tappeto.
  7. Ripetere da sei a otto volte.


Cat / Cow Stretch

Questo esercizio ha diversi nomi. Non importa come lo chiamate, esso è ottimo per la postura e dovrebbe aiutare a trattare il grasso dalla schiena. "Pensate di riempire i polmoni durante l'inspirazione e tirare la pancia in dentro mentre espirate".

  1. Iniziare a carponi, con i polsi, le spalle e le ginocchia in linea con i fianchi.
  2. Quando inspirate, rilasciate la pancia e sollevate il mento e il coccige per quanto vi è possibile, alzando lo sguardo verso il soffitto. La colonna vertebrale dovrebbe iniziare a formare qualcosa simile ad una forma ad "U".
  3. Durante l'espirazione, si risucchia la pancia verso la vostra spina dorsale, inarcando la schiena portando il coccige in avanti.
  4. Spostare il mento verso il petto durante l'espirazione.
  5. Ripetere questo movimento quattro o cinque volte, concentrandovi sul vostro respiro.


Swimming

Per questo esercizio, suggeriamo di pensare di voler allungare il corpo attraverso le dita della mano e dei piedi e sollevandoli al massimo, come si fa col nuoto.

  1. Iniziare da sdraiato a pancia in giù con le braccia distese di fronte a voi contro il tappetino.
  2. Lentamente sollevate le braccia e le gambe dal pavimento, come se si volessero spostare in una posizione di "Superman", tenendoli insieme sul tappetino come se si volesse librare.
  3. Inspirate mentre sollevate il braccio destro e la gamba sinistra allo stesso tempo.
  4. Espirare.
  5. Inalare nuovamente e sollevare il braccio sinistro e la gamba destra verso l'alto fino a quando i movimenti iniziano ad assomigliare ad una "nuotata" nell'aria.
  6. Fare tre serie di otto ripetizioni per gamba destra e sinistra.


Man mano che vi trovate più a vostro agio con il coordinamento, cominciate a prendere il ritmo del movimento". "Mantenere il respiro regolare e costante.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Braccia Toniche con 4 Movimenti Yoga
04 Settembre 2016

Braccia Toniche con 4 Movimenti Yoga

Scolpisci le tue braccia con queste semplici posizioni

Ormai l’estate sta finendo come la tua pausa rigenerante. Chi si è fermato ha voglia di ricominciare, ma per chi volesse farlo in maniera graduale, magari in maniera meno bruta senza buttarsi a capofitto su manubri e bilancieri

L'Esercizio Fitness della Domenica
02 Ottobre 2014

L'Esercizio Fitness della Domenica

Crunch alla Swiss Ball

La swiss ball rappresenta un ottimo sistema di allenamento sia per chi ha intenzione di migliorare la propria forma fisica, numerosi studi hanno ampiamente dimostrato che la muscolatura addominale subisce una stimolazione molto più profonda se esercizi come il crunch sono eseguiti su una superficie instabile come quella della swiss ball.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2