Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Fitness: Come Mantenere Gli Obiettivi Per Il Nuovo Anno

data di redazione: 19 Dicembre 2017
Fitness: Come Mantenere Gli Obiettivi Per Il Nuovo Anno

Le feste sono ormai alle porte. Insieme a loro arrivano i nuovi obiettivi ottimistici per il nuovo anno. Secondo Wikipedia, il 33% dei partecipanti stabilisce obiettivi irrealistici, il 33% non tiene traccia dei propri progressi e il 23% dimentica del tutto i propri obiettivi. Questo è un tasso di insuccesso piuttosto consistente.


Quale può essere una risoluzione per mantenere gli obiettivi del nuovo anno?


Quindi, come ci prepariamo per ottenere il successo nel 2018? Indipendentemente da ciò che decidiate di fare, vi invitiamo a provare questi suggerimenti per aumentare il vostro successo:


1. Siate realistici. 

Puntare a troppi obiettivi, specialmente quelli che cambiano la vita, diventerà rapidamente travolgente e vi farà sventolare la bandiera bianca. Altrettanto importante è il non sottovalutare il tempo necessario per raggiungere questo obiettivo. Perdere 15 chili in 30 giorni potrebbe essere fattibile, ma vi lascerà infelici, farà rallentare il vostro metabolismo e vi farà perdere più muscoli che grasso.


2. Suddividere una scadenza.

Fissate una scadenza e poi scomponetela in tante piccole scadenze di obiettivi più raggiungibili. Passare dalla taglia 48 alla taglia 42 è fattibile, ma concentrarsi su una taglia alla volta e celebrare ogni obiettivo raggiunto vi ecciterà e vi terrà motivati a continuare.


3. Ponetevi un obiettivo basato sullo sforzo. 

Invece di sentirvi frustrati quando i risultati non arrivano, concentratevi sulla formula che vi può portare al successo. Invece di fissarvi sull'obiettivo di perdere 10 chili, provate a focalizzarvi sull'allenamento da fare in palestra per perdere peso oppure iniziate a tagliare tutto ciò che è zuccherato.


4. Conoscere il proprio "perché". 

Siamo tutti colpiti da un punto in cui l'eccitazione e la novità dell'obiettivo svaniscono. Il nostro "perché" deve essere così grande e così importante da poter superare gli ostacoli e andare avanti, anche quando non ne abbiamo voglia.


5. Trovare un modo per essere responsabile. 

Pagare un allenatore, coinvolgere un buon amico o un compagno di allenamento, partecipare a una sfida o avvalersi di un personal trainer virtuale per ottenere il supporto online. Avere qualcuno a cui rispondere aiuterà a evitare di giustificare quelle scelte che potrebbero portarvi fuori strada.


6. Iniziare con il piano di allenamento giusto. 

Prima di iniziare, potrebbe essere una buona idea fare qualche ricerca su quale potrebbe essere il piano di allenamento migliore. Se siete sedentari, andare in palestra sette giorni alla settimana potrebbe essere troppo per voi. Se siete già atletici e state cercando di arrivare ad un livello successivo, solo attenendovi ad un alimentazione impeccabile vi farà ottenere i giusti risultati. Anche ''sgarrare'' nel mangiare, bere e lasciarsi andare solo nel fine settimana, probabilmente non sarà abbastanza per farvi diventare magri e forti come sperate.


Avere una Risoluzione per un Buon Anno

Ci sono persone che NON riescono a soddisfare i loro obiettivi. Allora iniziate con gli obiettivi giusti e la giusta mentalità. Ricordate che state facendo un cambiamento di vita, che riguarda più uno stile di vita che non un sacrificio temporaneo. Fate quello che serve per rendere questo cambiamento un successo per il nuovo anno e anche per il resto della vostra vita.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Core Board per migliorare l'Equilibrio
30 Settembre 2014

Core Board per migliorare l'Equilibrio

Per il controllo dell'equilibrio complessivo del movimento, per il quale esisteva fino a qualche anno fà solo la ginnastica propriocettiva, è nato nel 1998 il Core Board. Una nuova disciplina che è stata ideata in ambiente terapeutico, dal fisioterapista Canadese Alex Mckechnie, il quale occupandosi della riabilitazione e del recupero atletico

Dolore da esercizio fisico, necessario o no?
01 Ottobre 2014

Dolore da esercizio fisico, necessario o no?

La differenza tra i DOMS e il dolore che compare subito o durante l'esercizio fisico, cause e significati

E' importante imparare a distingure i dolori ad insorgenza ritardata (i cosidetti doms) da quelli che compaiono subito dopo l'esercizio fisico per poter arginarne le conseguenze. Infatti oltre ad essere fastidiosi essi possono compromettere il risultato di attività sportive successive

Ultimi post pubblicati

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.