Fitness - I 9 Peggiori Falsi Miti

Fitness - I 9 Peggiori Falsi Miti

Nel mondo del fitness ci sono falsi miti che oramai sono diventati delle verità assolute, che hanno guadagnato la fiducia di migliaia di praticanti di fitness. Sono i falsi miti del fitness, idee senza dubbio sbagliate e prive di fondamento che se prese per vere ed applicate ai nostri allenamenti e alla vita quotidiana possono rivelarsi controproducenti. In questo articolo, di veloce lettura, cercheremo di fare chiarezza.


1) ALLENAMENTO AL MATTINO PREVIA COLAZIONE ABBONDANTE


Se ti alleni al mattino devi assolutamente fare un'abbondante colazione. La logica ci porta a pensare che dopo ore di digiuno il nostro corpo ha bisogno di rifornimenti prima del nostro workout, ma non è così, in quanto il nostro corpo ha comunque le riserve necessarie per affrontare l'allenamento, sottoforma di glicogeno (la benzina dei muscoli) che si forma grazie ai macronutrienti della cena precedente. Quello che è vero ed importante è che dopo l'allenamento è necessario recuperare energia, i sali minerali, le vitamine e l'acqua perduta. Pertanto se avete da svolgere un allenamento al mattino, è bene mangiare di più la sera prima e non di abbuffarsi a colazione, avendo poi problemi digestivi durante l'allenamento.



2) CARDIO PER L'IPERTROFIA DELLE GAMBE?


Ci sono persone che evitano la cyclette o non vanno in bicicletta per paura di "ingrossare" le gambe a dismisura. Ovviamente questo è un falso mito, infatti questo non succederà mai a meno che non si pratichi ciclismo a livello professionistico. Quando si effettua la cyclette o ciclismo in maniera moderata non si allenano le fibre bianche del muscolo ma quelle rosse della resistenza. Il gonfiore che si avverte a fine allenamento non equivale ad aumento della massa muscolare. Viceversa coloro che pensano di incrementare la massa muscolare delle cosce, con un giorno dedicato all'attività cardio, sbagliano di grosso, è un modo per entrare nella propria comfort zone evitando squat, pressa, affondi e altri esercizi duri per le cosce.


3) I MUSCOLI SI TRASFORMANO IN GRASSO?


Se smetti di allenarti i muscoli si trasformano in grasso? Falso mito che si manifesta quando si vede un bodybuilder ingrassato dopo che ha smesso di allenarsi. Deve essere chiaro che massa magra e massa grassa sono due tessuti completamente diversi. Se si interrompono gli allenamenti con il passare del tempo diminuisce il volume dei muscoli e se le calorie introdotte sono sempre le stesse sicuramente ci sarà un accumulo di tessuto adiposo. È così che spariranno gli addominali e crescerà la pancia. Quindi i muscoli NON si trasformano in grasso, ma è il cibo in eccesso che farà ingrassare. 


4) AEROBICA EQUIVALE A CATABOLISMO MUSCOLARE?


Svolgere attività aerobica brucia i muscoli? Anche questo non è vero. Forse questa è una bugia creata ad hoc per comodità. C'è di più, chi fa pesi farebbe bene ad inserire un pò di lavoro aerobico, benché aumentando l'afflusso di sangue per mezzo di questa attività si accelerano i processi di recupero muscolare. Ovviamente se l'intento è quello di avere un fisico da mister olympia non bisognerà effettuare delle mezze maratone, ma un buon lavoro cardio per i classici 20-30' al mattino presto, in fase di definizione muscolare, sono un toccasana per perdere grasso e conservare massa muscolare. Durante l'anno sono sufficienti 15' al termini dell'attività con i pesi.


5) DIMAGRIRE CON L'AEROBICA?


Solo l'attività aerobica è in grado di farci dimagrire? Sicuramente l'attività aerobica è il sistema migliore per dimagrire, ma è anche vero che un accurato lavoro di pesistica fa bruciare di più nelle ore successive all'eserecizio. Inoltre sollevare la ghisa sviluppa la massa magra, che consuma molte più calorie provenienti dai grassi. Miglioriamo davvero il nostro aspetto se dimagriamo ma anche se sotto costruiamo un bel fisico scolpito, quindi il mix ideale è pesi e lavoro aerobico in sinergia.


6) IL BODYBUILDING RALLENTA I MOVIMENTI?


Il bodybuilding ti rende rigido e lento? Anche queste affermazioni risalgono ai tempi dei tempi e sono ovviamente false. Se fosse così atleti delle più svariate discipline non toccherebbero un manubrio o bilanciere. L'allenamento equilibrato e personalizzato con i pesi non irrigidisce, a patto che il programma di allenamento sia proporzionato all'utente. Gli atleti di svariate discipline, al contrario di quello che si pensa, ricorrono all'uso dei pesi per sviluppare potenza e velocità. Lo sbaglio è quando si effettuano protocolli tipici del bodybuilding, atti ad incrementare la massa muscolare, in discipline a cui non serve. I protocolli del bodybuilding prevedono un volume di esercizi alto focalizzati su un distretto muscolare alla volta, per sfinirlo e farlo poi crescere. L'intento dell'allenamento pesi per aumentare potenza e forza negli sport è invece diverso e quindi bisognerà adottare i giusti protocolli a seconda della propria disciplina sportiva.


7) SUDARE PER DIMAGRIRE


Se sudo molto dimagrisco di più? Se fosse così d'estate ci ridurremmo tutti pelle e ossa. Non è affatto vero, per il semplice fatto che con l'attività sportiva aumentiamo la temperatura corporea, ma l'organismo non brucia calorie. Sudando perdiamo liquidi (e non grassi), che poi dobbiamo immediatamente recuperare bevendo acqua o bevande sportive, dato che il bilancio idrico deve essere sempre equilibrato. Pertanto le famose tute dimagranti servono a ben poco. Sapete quando possono servire? In caso di una competizione con la prova del peso, se si devono perdere gli 500-600 grammi, è possibile utilizzare tali tute "dimagranti" per perdere quei liquidi, mediante una corsa, che vi faranno passare la prova del peso.


8) LATTE ED INTOLLERANZA

Siamo tutti intolleranti al latte. Altro falso mito. Sei davvero sicuro di essere intollerante al latte? Uno studio sul Journal Dietetic Association afferma che buona parte delle persone che dichiarano di essere intolleranti al lattosio in realtà non lo sono, di conseguenza non dovrebbero eliminare i latticini dalla loro dieta. Gli studiosi affermano che chi fatica a digerire i latticini ha spesso livelli molto bassi dell'enzima lattasi, per cui non digerisce il lattosio, lo zucchero del latte, accusando gonfiore e malessere. Alcuni migliorano la tolleranza al lattosio semplicemente aumentando gradualmente il consumo di latticini. Può essere un buon metodo assumere un bicchiere di latte ai pasti oppure formaggi stagionati o yogurt con fermenti lattici vivi, che favoriscono la digestione del lattosio.

9) EFFETTUARE ESERCIZI ADDOMINALI PER PERDERE I CM IN ECCESSO DALLA PANCIA


L'ultimo e il più eclatante dei falsi miti: "Effettuare esercizi addominali per perdere i centrimetri in eccesso dalla pancia." Anche questa è una bufala, in quanto allenando gli addominali puoi al limite migliorarne il tono muscolare, ma non si può eliminare il grasso che li ricopre effettuando centinaia di crunch e sit up. La formula perfetta per dimagrire nel girovita e scolpire la tartaruga è sì un valido programma di allenamento, ma affiancato da una dieta equilibrata e personalizzata. Il dimagrimento localizzato non esiste, esiste una perdita di grasso generale, che si ottiene con un allenamento globale con pesi e cardio unitamente ad un'alimentazione ed integrazione idonea.


Non credete ai falsi miti,

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati