Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ginnastica per le Mani

data di redazione: 22 Marzo 2015
Ginnastica per le Mani

Come Mantenere le Mani Giovani e Belle

GINNASTICA PER LE MANI, COME MANTENERE LE MANI GIOVANI E BELLE

 

Le mani vengono curate molto meno di qualsiasi altra parte del corpo. Sono spesso immerse nell'acqua, che è di per sè un disidratante, e perdono grasso a contatto con i saponi liquidi, i detersivi e i saponi in polvere, e se non si prendono provvedimenti contro tutto questo, le mani sono destinate a soffrirne.

 

8 PRECAUZIONI PER LA CURA DELLE MANI

 

  1. Il primo accorgimento è quello di asciugarle con cura con l'asciugamano dopo ogni contatto con l'acqua, infatti più a lungo rimangono a contatto con questa e più si disidratano
  2. Un'altra precauzione consiste nell'indossare i guanti di gomma, quando si deve svolgere un lavoro in cui le mani si sporcano molto
  3. Indossare guanti per il giardinaggio quando si deve lavorare in giardino
  4. Non si devono tenere i guanti di gomma però per più di 5 minuti, perchè fanno sudare molto le mani, cosa che prosciuga talmente la pelle che, pochi minuti dopo esserseli tolti, le mani diventano secche e dure
  5. Se fosse proprio necessario tenerli per un tempo più lungo, sarà opportuno metterli sopra ad un'altro paio di guanti di cotone, imbevuto di crema o di lozione per le mani. Coglierete due piccioni con una fava,  una sorta di trattamento per le mani!
  6. Vale la pena di curare le mani come il viso, cosa a cui tengono soprattutto le donne. Bisogna usare un sapone delicato, preferibilmente uno il cui pH si avvicini il più possibile a quello della pelle, cioè 5.
  7. Strofinare violentemente la pelle nei punti sporchi l'arrosserà e la farà dolere, piuttosto applicatevi qualche goccia di limone che ha anche un effetto sbiancante.
  8. Quando si lavora in giardino o si fanno i lavori di casa, è utile spalmare le mani e soprattutto le punte delle dita con una "barriera" di crema, creata apposta per impedire allo sporco di penetrare, soprattutto nelle unghie. Se possibile, tenete un tubetto di crema a portata di mano, e usatela spesso.

 

ESERCIZI DI GINNASTICA PER LE MANI

 

Le mani sono in movimento ininterrotto quasi tutto il giorno, dipendiamo da loro per eseguire una miriade di lavori, fatti talvolta quasi inconsciamente. Le mani morbide sono sono più aggraziate ed espressive di quelle trascurate, perciò vi consigliamo di fare i seguenti esercizi con le mani almeno 3 o 4 volte la settimana:

  • stendete le braccia in fuori, ruotate i polsi, 30 volte in senso orario e antiorario
  • chiudete il pugno con il palmo della mano verso il basso, e ruotate lentamente la mano fino ad arrivare con il palmo stesso completamente girato verso l'alto, stendendo nel frattempo le dita
  • Rilassatele, e ripetere gli stessi movimenti in senso inverso, per almeno 30 volte
  • In ogni caso, alcune attività come battere a macchina, suonare il pianoforte o cucire, sono ottimi esercizi per e mani e per le dita.

Gli esercizi che abbiamo appena descritto si effettuano meglio se prima si riscaldano le mani, per esempio immergendole in acqua calda, e devono essere eseguiti con delicatezza, mai in modo tale da irrigidire o stancare le giunture. Per rafforzare le dita, stringete nel pugno un gomitolo di cotone della grandezza giusta oppure acquistate gli attrezzi rappresentati nelle foto, che sono molto in voga negli Stati Uniti.

Ti potrebbe interessare:

Buon ABC Allenamento 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Acquapilates, che cos'è e a chi si rivolge
02 Ottobre 2014

Acquapilates, che cos'è e a chi si rivolge

Il successo e la popolarità che il metodo Pilates ha ottenuto negli ultimi anni ha determinato il desiderio da parte dei trainer prima americani, poi europei, di trasporne principi e metodologie all'interno dell'ambiente acquatico. E' proprio dall'unione delle tecniche benefiche del Pilates e dell'esercizio fisico in acqua, pur con alcune varianti, che ha origine l'Acquapilates...

Il Cross Training migliora la forma fisica e riduce gli infortuni
02 Ottobre 2014

Il Cross Training migliora la forma fisica e riduce gli infortuni

Variando i vostri allenamenti, potete migliorare le prestazioni e ridurre il calo fisico

Il cross training, è un ottimo modo per condizionare i diversi gruppi muscolari, sviluppare una nuova serie di competenze e ridurre la noia che si insinua dopo mesi delle stesse routine di esercizi. In cross training consente anche la possibilità di variare l'accento posto sui muscoli specifici o sul sistema cardiovascolare.

Ultimi post pubblicati

Schede Di Allenamento Online Per Tutti
15 Settembre 2019

Schede Di Allenamento Online Per Tutti

Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

Crossfit Consigli Per i Principianti
08 Settembre 2019

Crossfit Consigli Per i Principianti

Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.