(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

8 Workout di 10 minuti da Eseguire a Casa

data di redazione: 14 Maggio 2016
8 Workout di 10 minuti da Eseguire a Casa

Costruisci i tuoi muscoli e perdi peso con questi semplici ma impegnativi allenamenti da eseguire tra le proprie mura domestiche

La maggior parte delle persone ha la possibilità di frequentare la palestra in due momenti nel corso della giornata:

  • prima del lavoro
  • o dopo il lavoro.

Sono entrambi orari di punta, questo significa che una palestra normale e frequentata sarà sicuramente affollata.

Palestra affollata vuol dire attrezzi occupati, panche sempre occupate e sudate, ma anche spogliatoi pieni e tanta attesa per fare la doccia.

È questo il problema, l’umore a questo punto è influenzato, e di conseguenza anche gli allenamenti ne soffrono, ed i risultati non saranno quelli aspettati. Per non parlare degli occhi tutti addosso quando cerchi di fare magari una super serie strana, inventata, magari tirata giù dal nostro portale.

Non ti vogliamo dire di boicottare la palestra, ma in questo momento di stanca forse è il momento di prendere aria e fare una pausa.

Allenati a casa!

Questi 8 allenamenti sono veloci, efficaci e li puoi fare in garage o in mansarda se vuoi. L’importante che ci sia un minimo di ambiente. Non farli in camera da letto, magari in pigiama.

È importante cambiarsi d’abito e mettersi nei panni dell’atleta, attrezzi giusti, mentalità giusta e via. Buon allenamento.

1. PRIMO WORKOUT (per la parte inferiore del corpo)

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Jumping Jacks
  2. Squat a corpo libero
  3. Piegamenti inclinati su step
  4. Plank position
  5. Affondi all’indietro
  6. Superman alternato a terra (vedi foto sotto)


2. SECONDO WORKOUT (maggior enfasi sui piegamenti)

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Calci alternati ai glutei sul posto
  2. Affondi laterali
  3. Piegamenti a presa stretta
  4. Star jumps
  5. Ponte
  6. Da Plank a Push Up (passare dalla posizione di Plank alla posizione alta dei piegamenti poi dalla posizione Plank ecc..)

3. TERZO WORKOUT (aggiungiamo peso con esercizi pliometrici)

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 45’’

  1. Jumping jacks
  2. Renegade Row
  3. Thruster con manubri
  4. Sit-up
  5. Pus-hup
  6. Jump Squat con manubri
  7. Stacco con manubri con alzate laterali

4. QUARTO WORKOUT

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Ice skaters (vedi foto sotto)
  2. Jump squat
  3. Russian Twist
  4. Affondi in movimento con manubri
  5. Push up con Twist
  6. Jump squat con ginocchia al petto
  7. Crunch obliqui alternati

5. QUINTO WORKOUT

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Corsa sul posto con ginocchia al petto
  2. push up
  3. Burpees
  4. V-Crunch
  5. Squat Sumo con manubrio al centro
  6. Plank Twist (5 a destra e 5 a sinistra)

6. SESTO WORKOUT

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Salti laterali sul posto
  2. Rematore alternato con manubri
  3. Stacco con i manubri
  4. Jump Squat con manubri
  5. Push Up con manubri o le maniglie
  6. Salto della rana (vedi foto sotto)
  7. Lento avanti con banda elastica

7. SETTIMO WORKOUT

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Squat e spinte sopra la testa con elastico
  2. Lateral Jump Squat
  3. Chest Press alternati con elastico
  4. Affondi alternati con palla medica (o manubrio) con rotazione finale del busto (vedi foto in basso)
  5. Affondi alternati con salto
  6. Plank su Swiss Ball con movimenti in avanti e indietro dei gomiti
  7. Squat Star Jumps

8. OTTAVO WORKOUT

-Eseguire ogni esercizio per 30 secondi con pause minime

-Ripetere il circuito 3 volte con la pausa di 1’

  1. Mountain Climber
  2. Renegade Row con manubri
  3. Squat dalla posizione di affondo (5 destra 5 a sinistra)
  4. Affondi con salto alternati
  5. Squat con manubri con alzate laterali
  6. Cross Punching con manubri (vedi foto)

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

tirate inverse alla sbarra per uno sviluppo completo della schiena a casa
02 Ottobre 2014

tirate inverse alla sbarra per uno sviluppo completo della schiena a casa

esistono decine e decine di esercizi per lo sviluppo dei muscoli della schiena (dorsali , deltoidi posteriori, trapezi , lombari) . Esiste però un esercizio sconosciuto a molti , da eseguire a corpo libero che è fantastico per dare il tocco di classe alla vostra schiena :tirate inverse alla sbarra come eseguire questo esercizio ? 

Addominali in forma dopo la gravidanza
16 Dicembre 2015

Addominali in forma dopo la gravidanza

Quando iniziare ad allenarsi dopo il parto? Come eliminare la pancia e quali esercizi fare?

Avete appena partorito ed ora volete tornare in forma meglio di prima. Ma è così urgente riuscire a fare subito stacco da terra e squat? Per rinforzare l’addome e la schiena non esiste di meglio che lo stacco da terra però, per tornare come eravate prima dell’arrivo di vostro figlio, non abbiate fretta e cominciate con gli esercizi leggeri, da principiante. Dovete trattarvi come un principiante sedentario che fino al giorno prima d’ora non aveva mai visto un bilanciere in vita sua.

Ultimi post pubblicati

Insalata Di Cereali e Legumi
18 Settembre 2018

Insalata Di Cereali e Legumi

Una dieta ricca di cereali e legumi è un ottimo punto di partenza per una vita sana e un corpo tonico. Ma non sempre i legumi si consumano nel modo corretto. Ovvero, non si sa come sfruttarne al meglio tutte le proprietà.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Capriolo Con Fichi e Confettura
16 Settembre 2018

Capriolo Con Fichi e Confettura

La carne di capriolo è molto amata e non soltanto per il suo sapore. Questo tipo di selvaggina possiede un piacevole aroma selvatico, anche se di meno accentuato rispetto per esempio alla carne di cervo., povera di grassi e ricca di proteine, di vitamine del gruppo B e di ferro.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4