Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Allenamento Palestra nel Giardino Sotto Casa

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Allenamento Palestra nel Giardino Sotto Casa

Molte persone si allenano a casa e non hanno uno schema da seguire , oppure non hanno l'attrezzatura sufficiente per allenarsi e quindi moltissimi si allenano al parco in una sorta di palestra naturale .

 

Il loro allenamento palestra a casa è a volte troppo semplice e poco allenante e quindi vanno  Nel parco dove di norma hanno queste postazioni :

  1. postazione Trazioni con 2 sbarre a diverse impugnature 
  2. Dip parallele
  3. panca addominali sit up
  4. pertica equilibrio
  5. maniglie a terra per piegamenti
  6. pista per correre

una bella palestra all'aria aperta in cui potrete fare un allenamento palestra a casa .

 

Inoltre portatevi :

 

  1. kettbell della Tecnocomponent
  2. k bag della tecnocomponent
  3. big ball tecnocomponent
  4. k space sempre della tecnocomponent
  5. bande elastiche
  6. colpitori e guantini
  7. I miei maestri , impegnati in incontri di mma , porteranno una carcassa di gomma da trattore e una mazzetta da 5-10 kg |

L'allenamento a grandi linee potrebbe essere questo :

 

TABELLA ALLENAMENTO FUNCTIONAL TRAINING BY SHAKO CLUB

 

  1. corsa di riscaldamento con esercizi di mobilità e stretching
  2. addominali di gruppo ( 100-150 reps)
  3. stacco da terra Gomma trattore 
  4. percussione mazzetta gomma trattore
  5. lavoro alla K SPACE tecnocomponent con piegamenti , tirate inverse , addominali , pullover ecc ecc ( è una palestra completa)
  6. lavoro alle trazioni di vario tipo
  7. lavoro alla Dip station
  8. piegamenti sulle braccia nelle maniglie presenti nel parco
  9. lavoro con le Big Ball con diversi esercizi
  10. lavoro con bande elastiche per colpi e calci ai colpitori
  11. lavoro alle kettlebell con swing snatch ecc 
  12. corsa finale

 

E' un modo diverso per farsi il fisico tutti assieme all'aperto . E' un lavoro muscolare , dimagrante , cardio respiratorio , tecnico , di stabilità di alcune parti del corpo e soprattutto divertente! In conclusione potete fare ugualmente un bel allenamento palestra a casa con ottimi risultati in termini di dimagrimento e tonificazione muscolare . 

 

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Home Fitness - Mantenersi tonici con le bande elastiche di resistenza
13 Febbraio 2016

Home Fitness - Mantenersi tonici con le bande elastiche di resistenza

Abbiamo messo a punto un allenamento tonificante con una banda di resistenza per tenersi in forma a casa propria

Le bande di resistenza possono essere di grande aiuto a qualsiasi programma di allenamento, per la riabilitazione o per l’allenamento per la forza e sono disponibili in una varietà di formati, lunghezze, e livelli di resistenza. Sono molto facili da usare, sono perfette per l'uso domestico, per gli allenamenti in hotel durante un viaggio di piacere o di lavoro, o quando si è a corto di spazio in palestra.

Scheda allenamento principiante da eseguire a casa
02 Ottobre 2014

Scheda allenamento principiante da eseguire a casa

Ecco una scheda semplice da seguire a casa per riprendere tono

Vuoi riprendere tono dopo una lunga pausa oppure vuoi fare un periodo di preparazione da fare da solo comodamente a casa? Ecco una scheda preparata giusto per te

Ultimi post pubblicati

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.