Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scheda allenamento principiante da eseguire a casa

data di redazione: 26 Febbraio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Scheda allenamento principiante da eseguire a casa

Ecco una scheda semplice da seguire a casa per riprendere tono

Sei sedentario e vuoi iniziare a seguire un corso in palestra ma non vuoi fare la figura di quello/a che è giù di tono e in mezzo agli altri non vuoi assolutamente assomigliare ad un bradipo con l'influenza? Noi ti consigliamo di fare un mese di "preparazione home made" prima di iscriverti per due semplici motivi:

  • Gli istruttori potrebbero non essere sensibili al tuo scarso tono ed inserirti senza scrupoli insieme agli altri senza un minimo di preparazione
  • Iniziando con il fisico ed i muscoli più preparati avrai un impatto minore con una risposta muscolare ai DOMS più accettabile

Siccome non hai mai frequentato la palestra oppure è dal dopoguerra che non ne vedi una hai bisogno di una piccola scheda di allenamento da eseguire comodamente a casa senza nessuna attrezzatura. Devi solamente prestare giuramento a quattro regole importanti:

  1. Esegui la scheda dall'inizio alla fine due volte a settimana con due/tre giorni di riposo tra una seduta e l'altra
  2. Non fare lavori domestici mentre esegui l'allenamento (come ad esempio fare il ragout per pranzo)
  3. Accendi la radio o metti un CD piacevole da ascoltare
  4. Sii costante e motivato nel seguire gli allenamenti senza saltare nessuna seduta
RISCALDAMENTO 5 minuti di corsa lenta
PARTE CENTRALE
  • bicicletta alternata addominali 50 pedalate x 3 pausa 30 secondi
  • dorsali alla swiss ball 3x20 pausa 1 minuto
  • piegamenti sulle mani con ginocchia appoggiate 3x15 recupero 1 minuto
  • trazioni (da supini )ad una scopa appesa a due sedie 3x10 rec 1 minuto
  • affondi avanti 2x20 pausa 1 minuto
  • squat con la swissball al muro (oppure a vuoto con le braccia incrociate al petto) 3x20 pausa 1 minuto
DEFATICAMENTO 2 minuti di corsa lenta

 

 

Ricordiamo che questa è una scheda per principianti.....

Buon allenamento da ABC

 

 

 

 

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Home Fitness - Mantenersi tonici con le bande elastiche di resistenza
13 Febbraio 2016

Home Fitness - Mantenersi tonici con le bande elastiche di resistenza

Abbiamo messo a punto un allenamento tonificante con una banda di resistenza per tenersi in forma a casa propria

Le bande di resistenza possono essere di grande aiuto a qualsiasi programma di allenamento, per la riabilitazione o per l’allenamento per la forza e sono disponibili in una varietà di formati, lunghezze, e livelli di resistenza. Sono molto facili da usare, sono perfette per l'uso domestico, per gli allenamenti in hotel durante un viaggio di piacere o di lavoro, o quando si è a corto di spazio in palestra.

Home Fitness a Corpo Libero e Manubri
01 Luglio 2015

Home Fitness a Corpo Libero e Manubri

Allenamento da Casa con pochi Attrezzi ma con Grandi Risultati

Moltissime persone si allenano a casa, alcuni di queste hanno a disposizione palestre super accessoriate, che farebbero invidia anche al miglior centro fitness, altre invece hanno a disposizione pochissime cose e con queste cercheremo di darvi una buona proposta di allenamento utile per tonificare i muscoli ed innescare i processi di dimagrimento. In questo breve articolo posteremo una scheda di allenamento con esercizi a corpo libero ed alcuni esercizi funzionali e di bodybuilding da effettuarsi con i manubri.

Ultimi post pubblicati

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base
21 Febbraio 2020

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base

Se volete aumentare le dimensioni dei vostri bicipiti, allora allenate duramente i dorsali, e se volete aumentare le dimensioni dei vostri tricipiti dovete allenare duramente pettorali e deltoidi con gli esercizi di distensione.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.