(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

4 Esercizi Per il Punto Vita

data di redazione: 02 Giugno 2015 - data modifica: 27 Maggio 2015
4 Esercizi Per il Punto Vita

Esercizi Addominali e Per il Girovita per Rimettersi in Forma

4 Esercizi Per il Punto Vita - Esercizi Addominali e Per il Girovita per Rimettersi in Forma

Prima di tutto, se non avete mai praticato dell'eserciszio fisico, o anche se lo avete fatto ma da molti anni siete fermi, dovrete cominciare gradualmente e lentamente, senza pigrizia e troppa indulgenza con voi stessi, ma neppure sfiancandovi e farvi del male. Questo discorso vale più che altro per chi non è più giovanissimo.

L'età non ha molta importanza, anzi ne ha davvero poca per chi ha sempre fatto del moto, ma finisce con l'averla per chi non ha mai fatto esercizio fisico poichè il fisico è, per così dire, arruginito, e spesso questa situazione è anche peggiorata dalle posizioni sbagliate che inevitabilmente si prendono stando seduti o in scrivania, stirando curvi, e anche lasciandosi affondare in sedie imbottite e poltrone magari comode, ma dalla forma nociva per la schiena, la cui posizione influenza e determina sempre il profilo dell'addome e comunque dell'intera postura.

 

CONSIGLI PER UN BUON INIZIO
Cominciate con circa 20 minuti di ginnastica al giorno, senza fanatismo, ma cercate di mantenere fin dall'inizio un ritmo regolare; aumentate sia il tempo che la frequenza con cui praticate i vostri esercizi pian piano, ascoltando le necessità del vostro corpo.
Vale di più poco ma fatto con regolarità che alternare delle vere e proprie faticacce con dei periodi in cui lasciate cadere completamente l'intera pratica.


Non fate ginnastica completamente a digiuno, neppure se la fate di mattina, abbiate cura di farla precedere da una piccola colazione, leggera e nutriente.


Ma non dedicatevi alla ginnastica neppure a stomaco pieno o dopo un vero pasto, soprattutto se questo è stato abbondante!


Respirate regolarmente e dolcemente durante gli esercizi, lasciate che siano gli esercizi stessi e il ritmo che riuscite a tenere a determinare la vostra respirazione, se vi accorgete di "sbuffare" vuol dire che avete cominciato troppo in fretta e vi state maltrattando inutilmente.
Rallentate e lasciate che lentamente l'esercizio e il respiro trovino un equilibrio, imparate ad ascoltare il ritmo del vostro corpo e ci troverete gusto.

 

Quindi, questi esercizi che vi proponiamo, che sono un toccasana per il vostro girovita, possono essere tranquillamente eseguiti anche, e soprattutto, da chi è fermo da tempo, in quanto semplici e di facile esecuzione.


Non sarebbe male, dopo un breve riscaldamento, che potrebbe essere una leggera corsetta oppure qualche semplice esercizio, fare un paio di esercizi addominali, con lo scopo di rassodare e assottigliare la zona dell'addome.

 

 

ESERCIZIO ADDOMINALE 1

  • Sdraiatevi a schiena a terra
  • piegate leggermente le ginocchia seppur tenendo la pianta dei piedi aderente al terreno
  • riunite le mani dietro la nuca e alzate la testa.
  • A questo punto alzatevi con la testa in modo da staccare le spalle dal terreno ma lasciando la parte bassa della schiena aderente al pavimento, e ripetete per 10 volte, recuperate due minuti e ripetete un'altra volta.

 

 

 

ESERCIZIO ADDOMINALE 2

  • Sempre sdraiati a terra
  • con le mani dietro la nuca alzate le gambe in modo da formare un angolo di 90° tra il busto e le gambe stesse
  • ed eseguite delle piccole sforbiciate
  • prima con il piede flesso e sucessivamente con il piede teso
  • Fate anche di questo 2 serie da 10 ripetizioni.

 

ESERCIZI PER IL PUNTO VITA

 

ESERCIZIO 1

  • Stando ben diritti in piedi alzate il braccio sinistro sopra la testa ben teso verso la spalla destra, che deve essere aperta e rivolta verso il basso.
  • Molleggiatevi piegandovi verso destra, i muscoli della vita devono lavorare, cercate quindi di molleggiare andando sempre più a fondo, stessa cosa per l'altro lato.
  • Eseguite 2 serie x 10 ripetizioni.

 

 

ESERCIZIO 2

  • In piedi, chinatevi, le mani sulle ginocchia
  • tendete la schiena verso l'alto, ben tesa ed elastica stirandovi ed ingobbendovi
  • poi elasticamente entro le vostre possibilità e senza sforzare inarcatevi dal collo all'osso sacro
  • Eseguite 2 serie da 10 ripetizioni.

 

 

ESERCIZIO 3

  • Sedute, con le gambe piegate davanti a voi, mani dietro la nuca
  • congiungete i gomiti andando contemporaneamente a toccare il ginocchio sinistro
  • chinandovi molto lentamente quasi ruotando
  • dovete sentire tutta l'area della schiena e della vita lavorare con elasticità
  • Allo stesso modo toccare il ginocchio destro e così via
  • Eseguire 2 serie da 10 ripetizioni.

 

 

ESERCIZIO 4

  • Sempre da sedute, dalla stessa posizione dell'esercizio precedente, mentre sfiorate il ginocchio con i gomiti uniti o ravvicinati lentamente cominciate ad aprirli, come se aveste delle piccole ali, e a rialzarvi ruotando verso il lato del ginocchio stesso.
  • Tutta l'area della vita si estenderà e rassoderà, e da quest'esercizio ne trarrà beneficio anche la schiena.
  • Eseguire 2 serie da 10 ripetizioni

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Bruciare più grasso - I Segreti della Fisiologia dell'Esercizio
01 Ottobre 2014

Bruciare più grasso - I Segreti della Fisiologia dell'Esercizio

Come rendere al massimo la combustione dei grassi attraverso il tipo di allenamento

Noi tutti vogliamo bruciare più grassi per la perdita di peso, modellamento il corpo, migliorando la salute e il benessere o per scopi sportivi. In questo articolo potrete vedere esattamente come il grasso funziona e come ottenere il meglio dal vostro programma di allenamento per definire gli addominali.

Per Perdere Peso è Efficace l'Allenamento sia ad Alta che a Bassa Intensità
16 Marzo 2015

Per Perdere Peso è Efficace l'Allenamento sia ad Alta che a Bassa Intensità

L'esercizio fisico ha dimostrato di ridurre l'obesità e la tolleranza al glucosio relativo, nello studio come l'aumento dell'intensità di esercizio migliora i risultati non è stata determinato.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.