(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Ottenere Più Risultati Dai Tuoi Allenamenti Ad Alta Intensità

data di redazione: 17 Novembre 2017
Come Ottenere Più Risultati Dai Tuoi Allenamenti Ad Alta Intensità

Perché gli allenamento ad alta intensità ti aiutano a bruciare più grasso

Se negli ultimi due anni hai frequentato almeno una palestra, probabilmente avrai sentito parlare del concetto di un allenamento ad alta intensità.
L'allenamento ad alta intensità a volte pretende di essere il trucco per spingere al massimo il tuo allenamento e produrre i migliori risultati in termini di perdita di peso e composizione corporea.
Questo è vero, ma se viene fatto correttamente.
È facile confondere i normali allenamenti ad alta intensità o ad intervalli per quelli HIIT, ma il termine è quello più specifico.
Se vuoi introdurre il cosiddetto HIIT Workout nella tua routine di allenamento, prima di buttartici dentro a capofitto fai le tue ricerche.
Sebbene quando si parli di HIIT le persone riferiscano principalmente a della attività cardio, puoi includere anche i concetti gli stessi concetti nell’allenamento per la forza, e questo può farti fare un salto di qualità.


Massimizza la parte 'ad alta intensità'
Quando si parla di "alta intensità", non è un’esagerazione.
Devi spingerti oltre per ottenere benefici più importanti.
Non ci sono vie di mezzo, quando ti alleni ad alta intensità non devi essere in grado di parlare mentre ti alleni.
Dovresti sentirti senza fiato entro un minuto o due di esercizio molto intenso.
Un dettaglio importante da ricordare è che il livello massimo di un atleta non sarà uguale a quello di un altro atleta.
Anche se l’obiettivo è quello di tirarci al massimo, devi anche capire i tuoi limiti, non competere con altri, ma solo con te stesso.

LEGGI ANCHE: ALLENAMENTO HIIT CON PIASTRE E MANUBRI


Sii consapevole dei tuoi limiti e delle tue capacità reali.
Se sei un principiante, non avrai la forza e la velocità di uno che si allena da molto tempo, devi sentirti esausto alla fine, ma non devi arrivare alla morte estrema.


Se con due minuti di esercizio hai bisogno di 10 minuti per recuperare vuol dire che hai esagerato.




Fai delle pause regolari
HIIT significa allenamento a intervalli e l'interval training significa prendersi delle pause tra i movimenti.
Per eseguire un buon allenamento ad alta intensità dovresti mantenere un rapporto di 1:2 tra esercizio e riposo, il che significa che se ti alleni per due minuti, devi riposare per quattro prima di ricominciare di nuovo.
Se ritieni che questo sia  un traguardo irraggiungibile, puoi concederti un rapporto di 1:3 o  di1:4 se necessario, poi nel tempo e con più esperienza avrai bisogno di meno riposo tra le serie.
Ma ciò non significa che non devi tirare: esci dalla tua Comfort Zone.
I sostenitori dell’Allenamento ad Alta Intensità sostengono che questo intervallo per il riposo non è solo utile a riprendere fiato ma è essenziale per i benefici sulla perdita di peso. Sempre secondo loro, forzando il fisico a passare rapidamente

  • tra uno stato di estrema durezza
  • ad uno stato di riposo completo,

verranno bruciate più calorie.
L’alternare periodi di riposo ed esercizio fisico intenso, aumenta l'efficienza nella perdita di grasso rispetto a quando ci si allena in modo lineare per un’ora di seguito.

LEGGI ANCHE: COME IMPOSTARE UN CIRCUITO HIIT PER DONNE IN PAUSA PRANZO

Un altro dettaglio importante da ricordare è che l’allenamento ad alta intensità è impegnativo a livello mentale e richiede una certa resilienza psicologica, non devi bruciare tutte le energie in una sessione, dovresti rimanere nei 30 minuti di allenamento.
L'utilizzo di queste strategie ad alta intensità ti aiuta a bruciare calorie ed a spingere i muscoli al limite, migliorando contemporaneamente la forma fisica e il tono generale.
Ma questo esercizio è fisicamente impegnativo e faticoso.

Rispetta i tuoi limiti ed ascolta il tuo corpo quando ti dice basta,  che con la dovuta pazienza l’allenamento ad alta intensità può trasformare il tuo fisico con grandi e soddisfacenti risultati.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Come Camminare Correttamente: 6 consigli utili
01 Ottobre 2014

Come Camminare Correttamente: 6 consigli utili

30 minuti al giorno è il consiglio del tuo medico, ma sai farlo correttamente?

Camminare aumenta la prestazione fisica a livello organico, migliora la coordinazione e la capacità di rendimento motorio stimolando una più efficace organizzazione dello schema corporeo e motorio.

Dimagrimento Rapido Come prevenire la Pelle Cadente
27 Febbraio 2015

Dimagrimento Rapido Come prevenire la Pelle Cadente

Consigli pratici su come prevenire questo inestetismo

Chi è che non vorrebbe rimanere giovane in eterno? Vorremmo che fosse come nelle pubblicità, che vorrebbe farci credere, che con le creme miracolose di ogni genere e tipo, si possa ringiovanire e curare la pelle, e farci sembrare degli eterni ventenni anche a cinquant'anni, senza una corretta alimentazione e niente sport?"

Ultimi post pubblicati

CURL ALLA PANCA SCOTT 1 MANUBRIO PRESA NEUTRA
14 Dicembre 2018

CURL ALLA PANCA SCOTT 1 MANUBRIO PRESA NEUTRA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Tortino di Patate Dolci Super Proteico
13 Dicembre 2018

Tortino di Patate Dolci Super Proteico

Mono porzione di Tortino da 35 grammi di Proteine

Le patate dolci americane sono ricercatissime per questa loro capacità di rilasciare energia lentamente, senza provocare aumenti dei livelli di zucchero nel sangue, e per questo motivo che rappresentano una scelta ottimale anche per chi è a dieta, fornendo un apporto costante di energia, ma con un basso contenuto di zuccheri e grassi.
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 1