(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Sandra Bullock, Curiosità sull'Allenamento e la Dieta

data di redazione: 30 Agosto 2015
​Sandra Bullock, Curiosità sull'Allenamento e la Dieta

Sandra Annette Bullock è un'attrice consolidata, che è stato recentemente nominata come la donna più bella del mondo da People's Magazine per l'anno 2015. Se siete abbagliati/e dal suo aspetto e volete sapere i segreti della sua salute e su come resta in forma, allora siete nel posto giusto. Qui, abbiamo riassunto i suoi principali segreti su come si tiene in salute e in splendida forma fisica, in modo da permettervi di capire come questa versatile attrice affermata, riesce ad essere una delle bellezze tra le più apprezzate.

Sandra Bullock... una Dieta Perfetta

Il primo segreto che aiuta la Bullock a farla guardare in modo sorprendente è la sua capacità di attenersi ad una dieta, il più delle volte, povera di carboidrati. Una dieta a basso contenuto di carboidrati è stata associata con la perdita di peso da anni ed è abbastanza facile da seguire.

Esercizi Preferiti da Sandra Bullock

Questa sexy attrice, ha anche confessato che lei impiega molto tempo all'allenamento. Il suo esercizio di routine è vario e dipende dal suo stato d'animo e dalla quantità di tempo che lei ha a disposizione. Correre, andare in bicicletta, praticare pilates, kickboxing e l'allenamento con i pesi sono gli esercizi che la aiutano a mantenersi in forma, anno dopo anno.

Le sue motivazioni

Questa attraente attrice ha riconosciuto che i film la aiutano a rimanere in forma. In un'intervista rilasciata, ha confessato che le attrici sono pagate perché la gente guardi con interesse i film, così lei deve rimanere in forma per portare avanti quello che ama, cioè, l'azione.

Programma di allenamento

Sandra Bullock, che è anche un produttore di successo, ha anche ammesso che lei cerca di allenarsi quotidianamente e non ama saltare gli allenamenti a meno che non sia assolutamente necessario. Ma anche quando è impegnata, riesce sempre ad allenarsi almeno 4 o 5 volte in una settimana. Questo è veramente sorprendente.

I Cambiamenti Nella Dieta

In una recente intervista rilasciata a People.com, la bomba di Hollywood ha ammesso che ha apportato alcune modifiche alla sua dieta. Sandra ha sostituito i biscotti con il succhi di verdura fresca per mantenere la sua buona salute, e visto i risultati, non possiamo dire che non funzionano!

Non è tanto amica dei Pesi

Questa diva di Hollywood, ha anche riconosciuto che, sebbene l'allenamento con i pesi è parte del suo esercizio di routine, non gli è particolarmente affezionata. Quando ha iniziato a lavorare con i pesi, ha dovuto affrontare molte difficoltà e riusciva a malapena a farlo per più di 20 secondi. Si stancava e non la rendeva felice. Ma con il passare del tempo, si è adattata alla routine di allenamento, anche se preferisce ancora non allenarsi in modo pesante con i pesi .

Saper Fare Tutto

Sandra vuole ispirare ogni donna ad essere delle tuttofare. Nella stessa intervista, lei ha riconosciuto il fatto che essere madre, come nel suo caso, di una bambino di cinque di nome Louis, è altrettanto importante per lei che è una star del cinema. Lei dice che i ricordi della vita con suo figlio, sono la cosa più importante.

La bella attrice esorta anche i suoi fan ad essere delle brave persone, piuttosto che essere solo una donna di bell'aspetto.

"Essere una brava persona, essere una buona mamma, fare un buon lavoro con il pranzo, lasciare che qualcuno vi sorpassi perché magari ha più fretta. Le persone che trovo più belle sono quelle che non sono pesanti di carattere. "

Un esercizio Nuovo

Se siete fan delle spalle sexy, e volete averle anche voi, allora ecco un esercizio utile che vi aiuterà sicuramente. Questo esercizio è stato condiviso dal famoso allenatore, Simone De La Rue ed è un One Arm and leg Press.

  • Iniziare assumendo una posizione di plank e assicurarsi di avere le mani direttamente sotto le spalle. Si dovrebbe anche tenere il vostro addome contratto e il corpo in una posizione di linea retta
  • Il passo successivo è quello di sollevare il braccio destro e la gamba sinistra e fare in modo che siano parallele al pavimento. Avete bisogno di rimanere in questa posizione per almeno 3 secondi prima di tornare nuovamente nella posizione di plank.
  • Il passo finale è quello di eseguire un push-up, abbassando il petto verso il suolo.

Questi 3 passaggi sono considerati come una ripetizione. È necessario eseguire almeno 2 serie da dieci ripetizioni sollevando individualmente entrambe le braccia e le gambe. Si può impiegare da 30 a 60 secondi di pausa tra le serie per riprendere fiato. Siate sicuri di fare questo esercizio 5 volte alla settimana per ottenere i migliori risultati.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Ginnastica per le Mani
22 Marzo 2015

Ginnastica per le Mani

Come Mantenere le Mani Giovani e Belle

Le mani sono in movimento ininterrotto quasi tutto il giorno, dipendiamo da loro per eseguire una miriade di lavori, fatti talvolta quasi inconsciamente. Le mani morbide sono sono più aggraziate ed espressive di quelle trascurate, perciò vi consigliamo di fare i seguenti esercizi con le mani almeno 3 o 4 volte la settimana

Pilates Benessere e Pancia Piatta
02 Ottobre 2014

Pilates Benessere e Pancia Piatta

A tutti piace parlare del Pilates e di un addome magro, muscoli asciutti e perdita di peso; e chi si impegna con l'allenamento Pilates, questi sono tra i vantaggi di cui ci si può godere. Ma, come si vedrà, sono parte di un quadro molto più grande.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.