(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Una Soluzione per Allenare le Gambe in Mezz'ora

data di redazione: 18 Novembre 2015
Una Soluzione per Allenare le Gambe in Mezz'ora

Come Allenare le Gambe in Modo Esaustivo in Poco Tempo

Le Gambe sono un distretto muscolare che a non tutti piace allenare; siamo sinceri quante persone trovano scuse per saltare a piedi pari la sessione adibita all'allenamento delle gambe? Oppure quante persone rilegano the leg's day nell'ultimo giorno della settimana, allenandosi controvoglia e con poca passione?

Fatta questa premessa, è possibile allenare le gambe in solo 30 minuti? Non deve essere una consuetudine, ma se adottate la giusta strategia, ed il giusto metodo di allenamento, sarà possibile effettuare un buon workout per le gambe, anche in 30 minuti. Chiamiamolo Workout di Emergenza!

Sappiamo che lo Squat con bilanciere è l'esercizio migliore per allenare le gambe e non solo, ma sappiamo anche che è un esercizio che richiede tempo ed un lungo periodo di riscaldamento; in poche parole in mezz'ora riuscirete solo a fare lo Squat e magari fatto male. E quindi che fare?

La nostra proposta "stravagante" è quella di:

  • Effettuare 15 minuti di "Riscaldamento" con Esercizi a Corpo libero senza peso in modo da partire subito "in tromba"
  • Effettuare una serie gigante per 15 minuti di 4 esercizi selezionati alle macchine "fattibili"

PROTOCOLLO GAMBE

CORPO LIBERO

  • Box Squat a Corpo libero, mettere un cubo, palla medica gigante, sacco sotto i glutei ed effettuare 4 serie da 25 ripetizioni con 30-40" di recupero
  • Affondi in movimento a corpo libero 4 serie da 20 passi (10 destri e 10 sinistri) con 30-40" di recupero
  • Step up su box (tipo crossfit) 4 serie non stop da 10 step up (10 destri, 10 sinistri e così via)

MACCHINE

Serie Gigante

  • Pressa a 45° - 10 reps
  • Leg Curl - 10 reps
  • Leg Extension - 10 reps
  • Calf in piedi - 10 reps

Selezionare un carico medio basso per ogni stazione (50% del massimale potrebbe essere ok) e pompare in maniera ininterrotta per 15 minuti riposando solo quando l'acido lattico vi attanaglierà le gambe. Il Calf in piedi al termine è una stazione fondamentale per riposare le gambe, allenando nel frattempo i polpacci. Vedrete che non avrete problemi di sorta. Buon Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Obiettivo Dimagrimento - 10 Esercizi Illustrati a Circuito
02 Febbraio 2016

Obiettivo Dimagrimento - 10 Esercizi Illustrati a Circuito

Se il tuo problema sono quei 5 o 6 chili che proprio non se ne vogliono andare e non hai voglia di seguire una dieta rigida e troppo restrittiva, troverai un valido aiuto nel seguire un programma di allenamento ideato apposta per dimagrire.

Allenamento di 10 minuti con la corda per dimagrire
05 Gennaio 2017

Allenamento di 10 minuti con la corda per dimagrire

Brucia 135 calorie velocemente con questo allenamento coinvolgendo spalle, torace, braccia e gambe

È dai tempi della scuola che non salti la corda? Allora fai un salto indietro nel tempo e riprendi questo esercizio. In solamente 10 minuti bruci 135 calorie, e non solo: scolpirete spalle, petto, braccia e gambe.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4