ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

CHIUSURA A LIBRO AI CAVI

data di redazione: 03 Agosto 2018 - data modifica: 04 Settembre 2018
CHIUSURA A LIBRO AI CAVI
Muscoli interessati: Retto dell’addome, Ileopsoas
Tipo attrezzatura: Cavi, Rubber Band
Tipo esercizio: Body Building
Biomeccanica dell'esercizio: Base

Se pensi che l’esercizio crunch non sia così difficile e faticoso, allora ancora non hai provato a fare la chiusura a libro con sovraccarico, uno degli esercizi più duri per allenare i muscoli addominali.

Posizionatevi al centro di una stazione per i cavi.

Mettetevi delle cavigliere e collegatele ad un cavo. 

Con le mani invece impugnate una corda collegata al cavo opposto, mantenuta sopra le spalle. 

Da questa posizione chiudetevi a libro, piegando e portando a contatto ginocchia e gomiti. 

Invertite il movimento e ritornate alla posizione di partenza. 

In fase di chiusura espirate, mentre nella fase di ritorno inspirate aria.



Scritto da: ABC Team


Potrebbe interessarti anche

CRUNCH CON GAMBE A 90° IN SOSPENSIONE
11 Ottobre 2018

CRUNCH CON GAMBE A 90° IN SOSPENSIONE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

CRUNCH SULLA PANCA
19 Settembre 2018

CRUNCH SULLA PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ultimi post pubblicati

Pettorali Enormi A Casa A Corpo Libero
25 Novembre 2020

Pettorali Enormi A Casa A Corpo Libero

Come Sviluppare La Massa Dei Pettorali a Casa a Corpo Libero

Come allenarsi a casa per costruire pettorali enormi come se foste in palestra. Consigli su serie, ripetizioni ed esercizi da utilizzare.

Occhio Ai Bicipiti
25 Novembre 2020

Occhio Ai Bicipiti

Più si va avanti con l'età e più si può correre il rischio di avere questo incidente, se capita durante il lavoro, pazienza, l'operatore non può farci nulla, in quanto è il suo mestiere. Ma in palestra, questo genere di incidente deve essere evitato, o perlomeno arginato, prendendo qualche precauzione prevista dal caso.