Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

EXTRA ROTAZIONI OMERO SUL PIANO FRONTALE CON ELASTICO

data di redazione: 24 Febbraio 2019
EXTRA ROTAZIONI OMERO SUL PIANO FRONTALE CON ELASTICO
Muscoli interessati: Piccolo rotondo, sottospinato e sovraspinato, Piccolo rotondo, grande rotondo, sottoscapolare, gran pettorale, gran dorsale, capo lungo del bicipite
Tipo attrezzatura: Elastico
Tipo esercizio: Auxotonico
Biomeccanica dell'esercizio: Complementare
  • In piedi, con le gambe aperte alla larghezza delle spalle.
  • Impugnate le maniglie dell'elastico collocato in mezzo ai piedi, con il dorso delle mani rivolto in avanti.
  • Braccia distese lungo il corpo. 
  • Portate gli elastici di lato sui fianchi con i palmi delle mani che guardano indietro. 
  • Sollevate prima le braccia di lato, portando i gomiti a formare un angolo di 90° con le maniglie che guardano a terra.
  • Ruotate le braccia in modo che le mani guardino verso l'alto, con il gomito che deve rimanere fermo e non deve spostarsi.
  • Spingete in alto gli elastici sopra la testa (non rappresentata in foto).
  • Ritornate rispettando il movimento al contrario.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

APERTURE INVERSE AI CAVI SUPINI SU PANCA INCLINATA
11 Febbraio 2019

APERTURE INVERSE AI CAVI SUPINI SU PANCA INCLINATA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

ALZATA LATERALE AL CAVO BASSO
04 Settembre 2018

ALZATA LATERALE AL CAVO BASSO

Alzata laterale al cavo basso. Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio

Ultimi post pubblicati

Qual è il Metodo Migliore per Aumentare la Massa Muscolare?
02 Agosto 2020

Qual è il Metodo Migliore per Aumentare la Massa Muscolare?

5x5 Bill Starr, P.O.F., E.D.T., G.V.T.

La nostra idea è quella di utilizzare i 4 metodi sopra elencati, nei muscoli dove sono più efficaci, pertanto GVT per le cosce, P.O.F. per petto e dorso, E.D.T. per Deltoidi, Bicipiti e Tricipiti e 5x5 per allenare i grandi esercizi con un protocollo di forza gestibile e con poche ripercussioni sul sistema nervoso centrale.