ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

REMATORE AL CAVO BASSO

data di redazione: 04 Settembre 2018
REMATORE AL CAVO BASSO
Muscoli interessati: Gran Dorsale - Muscoli sinergici: Brachiali, Brachioradiali, Deltoide posteriore, Gran pettorale capo sternocostale, Romboidi, Sottospinato, Trapezio centrale, Trapezio inferiore
Tipo attrezzatura: Cavi
Tipo esercizio: Bodybuilding
Biomeccanica dell'esercizio: Complementare

Collegate una sbarra diritta ad un cavo basso.

Impugnatela con una presa prona. 

Fate un bel passo indietro, piegate le gambe e da questa posizione tirate la sbarra verso l'addome espirando aria.

Nella fase di ritorno controllate il carico ed inspirate.



Potrebbe interessarti anche

IPERESTENSIONI SU PANCA INCLINATA CON CARICO DIETRO LA NUCA
13 Settembre 2018

IPERESTENSIONI SU PANCA INCLINATA CON CARICO DIETRO LA NUCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

GIRATA AL PETTO ALTA CON BILANCIERE (POWER CLEAN)
05 Settembre 2018

GIRATA AL PETTO ALTA CON BILANCIERE (POWER CLEAN)

Girata al petto alta con bilanciere. Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio

Ultimi post pubblicati

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural
11 Gennaio 2021

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural

Vuoi Aumentare La Massa Muscolare e Costruire il Fisico Dei Tuoi Sogni?

Quando il muscolo viene chiamato ad un impegno super, sarà ovviamente richiesto un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti per continuare a sostenere le contrazioni. Ed ecco il caro "pump".

Il Miglior Allenamento Per Rimettersi in Forma dopo le Feste
03 Gennaio 2021

Il Miglior Allenamento Per Rimettersi in Forma dopo le Feste

Il full body è un sistema di allenamento con lo scopo di coinvolgere, per ogni seduta di allenamento, più gruppi muscolari possibili. Questo permette di ottenere una crescita muscolare in maniera omogenea, rendendo il fisico molto armonioso poiché non trascura nessun gruppo muscolare in ogni seduta di allenamento.