(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

CALF IN PIEDI ALLA MACCHINA

data di redazione: 07 Settembre 2018
CALF IN PIEDI ALLA MACCHINA
Muscoli interessati: Gastrocnemio e Soleo
Tipo attrezzatura: Macchina Isotonica
Tipo esercizio: Body Building
Biomeccanica dell'esercizio: Complementare

Regolate l'altezza dei cuscini a seconda della vostra statura, posizionate gli avampiedi sopra la pedana ed i cuscini sopra alle vostre spalle. 

Dalla posizione eretta, corpo e gambe tese, scendete con i talloni dei piedi, oltre il parallelo. 

Arrivati nel punto più basso del movimento, rimanete un secondo in questa posizione di stretching forzato, dopodiché risalite con la punta dei piedi, cercando la massima estensione. 

Giunti nel punto alto del movimento, rimanete in contrazione un secondo. 

Quando vi alzate con le punte dei piedi, espirate, quando scendete inspirate ari

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Calf a Corpo Libero su Step
06 Settembre 2018

Calf a Corpo Libero su Step

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

DONKEY CALF A CORPO LIBERO
13 Settembre 2018

DONKEY CALF A CORPO LIBERO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Articoli suggeriti

Ultimi post pubblicati

CRUNCH SU PANCA PIANA CON BRACCIA INCROCIATE AVANTI AL PETTO
13 Novembre 2018

CRUNCH SU PANCA PIANA CON BRACCIA INCROCIATE AVANTI AL PETTO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12
12 Novembre 2018

Aumento Della Massa Muscolare con il 6x12

La sua metodica di allenamento era ad alto volume, fare tantissime ripetizioni, numero di serie con tempi di recupero brevi. Nonostante avesse una forza notevole, si allenava con carichi leggeri, in quanto ritenenva che il pompaggio muscolare era da preferire alle serie di forza bruta a basse ripetizioni.