Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

ADDUZIONI GAMBE AL CAVO BASSO

data di redazione: 22 Novembre 2018
ADDUZIONI GAMBE AL CAVO BASSO
Muscoli interessati: Grande adduttore, adduttore breve, adduttore lungo, sartorio
Tipo attrezzatura: Ercolina collegata al cavo basso
Tipo esercizio: Body building
Biomeccanica dell'esercizio: Complementare
  • Mettetevi in piedi di fianco ad un cavo basso nel quale verrà agganciato il piede della gamba vicina al cavo.
  • Fate uno spostamento laterale con tutto il corpo, per mettere il cavo in tensione e chiudete la gamba, agganciata al cavo basso, verso l'interno fermando il movimento della gamba che lavora davanti a quella ferma.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

SLANCI IN APERTURA LATERALI AL CAVO BASSO
05 Settembre 2018

SLANCI IN APERTURA LATERALI AL CAVO BASSO

Slanci in apertura laterali al cavo basso. Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio

SLANCI LATERALI PER ABDUTTORI AL CAVO BASSO
22 Novembre 2018

SLANCI LATERALI PER ABDUTTORI AL CAVO BASSO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ultimi post pubblicati

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione
14 Luglio 2020

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione

Negli Stati Uniti sono tornati di moda i programmi di allenamento OLD STYLE in FULL BODY. Nelle schede di allenamento in FULL BODY, tutto il corpo viene allenato in ogni seduta; molti preparatori hanno verificato che, l'allenamento in multi-frequenza, è da preferire all'allenamento in mono-frequenza, soprattutto se parliamo di natural bodybuilding.

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.