Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

AFFONDI LATERALI CON BILANCIERE 1 GAMBA PER VOLTA

data di redazione: 24 Novembre 2018 - data modifica: 27 Novembre 2018
AFFONDI LATERALI CON BILANCIERE 1 GAMBA PER VOLTA
Muscoli interessati: Quadricipiti, piccolo e medio gluteo, Grande Gluteo, Soleo
Tipo attrezzatura: 1 bilanciere
Tipo esercizio: Bodybuilding
Biomeccanica dell'esercizio: Base

Lateral Lounge

  • Posizionate il bilanciere sulla parte superiore della schiena, quindi tirarlo verso il basso spremendo le scapole per dare stabilità.
  • Spingete il petto in fuori e fate un grande passo laterale.
  • Il bacino si abbassa a terra e con il piegamento del ginocchio a destra la coscia si porta quasi parallela al terreno.
  • Ritornate alla posizione di partenza, ripetere con la medesima gamba sino al termine del protocollo.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

AFFONDI POSTERIORI ALTERNATI CON BILANCIERE
02 Febbraio 2019

AFFONDI POSTERIORI ALTERNATI CON BILANCIERE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

AFFONDI POSTERIORI OVERHEAD CON PIASTRA UNA GAMBA PER VOLTA
07 Febbraio 2019

AFFONDI POSTERIORI OVERHEAD CON PIASTRA UNA GAMBA PER VOLTA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ultimi post pubblicati

Scheda da 3 Giorni Per Ingrossare Le Braccia
30 Novembre 2019

Scheda da 3 Giorni Per Ingrossare Le Braccia

In questo articolo parleremo del metodo indiretto e diretto per far aumentare la massa muscolare delle braccia. Si può definire lavoro INDIRETTO quello non diretto allo scopo.

Super Circuito Per Tonificare e Dimagrire
23 Novembre 2019

Super Circuito Per Tonificare e Dimagrire

Il Circuit Training è una forma di allenamento in cui gli atleti ruotano attraverso un determinato numero di stazioni, eseguendo diversi esercizi a tempo o ripetizioni, con il minimo riposo fino al completamento del circuito.