(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

SCROLLATE CON PIASTRE CON PRESA PINZATA IN PIEDI

data di redazione: 09 Settembre 2018
SCROLLATE CON PIASTRE CON PRESA PINZATA IN PIEDI
Muscoli interessati: Trapezio superiore, Trapezio centrale, Sacrospinale (erettori spinali)
Tipo attrezzatura: Piastre
Tipo esercizio: Body Building
Biomeccanica dell'esercizio: Complementare

In posizione eretta

Ginocchia leggermente piegate, con i piedi alla larghezza delle spalle

Sorreggete 2 piastre, di lato al vostro corpo, con entrambe le mani, con una presa pinzata, con i palmi rivolti verso le cosce. 

Elevate le spalle in alto

Mantenendo le braccia tese, contraendo i muscoli trapezi, rimanete un attimo nel punto apicale del movimento e poi inspirando ritornate nella posizione iniziale.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

SCROLLATE CON MANUBRI CON BUSTO IN APPOGGIO SU PANCA INCLINATA
06 Settembre 2018

SCROLLATE CON MANUBRI CON BUSTO IN APPOGGIO SU PANCA INCLINATA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Tirata al Mento con Bilanciere Olimpico
06 Settembre 2018

Tirata al Mento con Bilanciere Olimpico

Tirata al mento con bilanciere olimpico. Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Articoli suggeriti

Ultimi post pubblicati

Come Farsi Una Scheda Da Soli
24 Aprile 2019

Come Farsi Una Scheda Da Soli

Oggi giorno, nonostante internet, workshop, libri, riviste, moltissime persone vanno in palestra senza un programma, improvvisano esercizi, copiano altri avventori con il risultato finale di allenarsi in maniera pessima, se non deleteria.

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?
23 Aprile 2019

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?

In un allenamento ad alta intensità il distretto muscolare target è spinto fino al limite massimo, producendo il massimo della forza possibile in quel determinato momento dell'esercizio effettuato.