Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Fieno Greco e BodyBuilding, l'Anello di congiunzione fra Insulina, Ormone Gh e Testosterone

data di redazione: 23 Dicembre 2016 - data modifica: 28 Dicembre 2018
Fieno Greco e BodyBuilding, l'Anello di congiunzione fra Insulina, Ormone Gh e Testosterone

Noto anche con il nome di Trigonella Foenum Graecum, il fieno greco è una delle erbe medicinali più antiche, usata per preservare la salute respiratoria ed intestinale. 

Sembra che il fieno greco possa aumentare l'efficacia di insulina, ormone Gh e Testosterone, 3 dei nostri ormoni più anabolici. 

Recentemente la comunità medica si è interessata al fieno greco perché sempre più dati indicano che è un agente anti-diabetico poiché aumentala sensibilità all'insulina.

Ciò che interessa agli atleti è che il fieno greco contiene vari agenti anabolici per la crescita. Ad esempio contiene vari aminoacidi e saponine steroidee usati per la formazione di molti steroidi, compreso il testosterone. 

Le analisi rilevano anche la presenza di protodioscina, una sostanza chimica contenuta anche nell'ormone DHEA, che secondo la ricerca, aumenterebbe il Testosterone negli uomini anziani. 

Poiché regola gli zuccheri ematici e migliora la sensibilità all'insulina, studi suggeriscono che il fieno greco possa stimolare la crescita muscolare.

Buona parte delle nuove ricerche sulle sue proprietà anaboliche si è concentrata sull'aminoacido 4-idrossi isoleucina, un derivato dell'isoleucina che, secondo sempre più dati, migliorerebbe la capacità dell'insulina di trasportare nutrienti e sostanze come proteine, carboidrati, creatina e aminoacidi nelle cellule.

Nel fieno greco ci sono 2 sostanze che stimolano il rilascio di ormone gh: saponina del fieno greco1 e la dioscina. Il Gh, come sappiamo, a sua volta può aumentare forza, massa muscolare e sviluppo osseo, oltre a migliorare la riparazione di tessuti di muscoli e articolazioni nonché l'ossidazione dei grassi.

I Finusidi glicosidi furostanolici, altre sostanze contenute nel fieno greco, sembrano capaci di aumentare gli effetti del testosterone, in quanto sembra che questo integratore inibisca l'attività dell'aromatasi, l'enzima che converte il testosterone in estrogeni.

Dosi consigliate per una buona integrazione?

- 500-2000 mg al giorno
- 2 o 3 dosi separate
- 5 giorni su 7 (sabato e domenica stop)
- 8 Settimane
- 3 Settimane di Stop e si ricomincia il ciclo

Potrebbe interessarti l'articolo:

PIÙ TESTOSTERONE, PIÙ CAPELLI, MENO PROBLEMI ALLA PROSTATA

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Alimentazione Massa Muscolare aumento livelli ormonali
01 Ottobre 2014

Alimentazione Massa Muscolare aumento livelli ormonali

consigli , regole da mantenere per stimolare il testosterone in modo naturale, riducendo gli estrogeni e controllando l'ormone insulina . Il tutto con la semplice alimentazione giornaliera

​I Fatti Più Sorprendenti Sul Testosterone
24 Novembre 2015

​I Fatti Più Sorprendenti Sul Testosterone

Mentre il testosterone agisce per costruire la massa muscolare e, come noto, contribuisce al comportamento aggressivo, c'è molto di più in questo famoso ormone.

Ultimi post pubblicati

Addominali: Allenamento Killer Per Avanzati
05 Aprile 2020

Addominali: Allenamento Killer Per Avanzati

Nel bodybuilding molte persone relegano ad inizio workout o al termine qualche serie di esercizi addominali eseguiti contro voglia e senza tanto entusiasmo. Se volete avere uno sviluppo addominale di un certo rilievo e mostrarli in pubblico con orgoglio, dovere lavorarci di più e meglio.

Ronnie Coleman Oggi e il suo Pensiero sui Mr Olympia Attuali con Video Intervista
04 Aprile 2020

Ronnie Coleman Oggi e il suo Pensiero sui Mr Olympia Attuali con Video Intervista

Uno dei più grandi più grandi culturista di tutti i tempi è senza dubbi Ronnie Coleman, nella foto vediamo come appare oggi. Secondo lui, gli atleti in gara attualmente non hanno nulla dei culturisti del suo tempo.