ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Creatina mette in moto gli Ormoni Anabolici?

data di redazione: 30 Novembre 2015
La Creatina mette in moto gli Ormoni Anabolici?

Interessante Studio sul Re degli Integratori: La Creatina

La creatina offre numerosi benefici ai bodybuilder e la ricerca continua a far luce sulla versatilità su questo popolare ed efficace integratore alimentare. Nonostante questo le opinioni sulla crescita del muscolo rimangono in discussione; infatti, molti studi mostrano che la creatina può esercitare effetti anabolizzanti e di crescita sui muscoli; altri sostengono che, in realtà, la massa aggiunta sia costituita fondamentalmente di acqua.

La Creatina infatti, promuove la ritenzione di acqua intracellulare.

Questa funzione è particolarmente utile poiché uno dei potenti segnali dell'anabolismo è proprio il rigonfiamento delle cellule dovuto alla loro idratazione. Alcuni scienziati affermano addirittura che questo potrebbe essere il meccanismo attraverso il quale la creatina esercita i suoi effetti anabolici.

Un'altra teoria, invece, sostiene che questa sostanza, se combinata con l'allenamento, procura un effetto anabolico semplicemente fornendo energia. La sintesi proteica infatti è un processo che richiede molta energia che, però, è fornita prevalentemente dai grassi.

Uno studio di qualche anno fa, promuove un approccio diverso alla questione di come la creatina possa promuovere il guadagno muscolare.

Infatti la premessa basilare di tutto lo studio è che la creatina potrebbe promuovere un'azione anabolica nei muscoli stimolando certi ormoni in particolare il fattore di crescita insulino-simile 1 presente nei muscoli.

L'IGF-1, infatti promuove l'attività di un numero di sostanze attivamente coinvolte nel processo di crescita dei muscoli quando è prodotto localmente dopo un allenamento intenso.

Inoltre l'IGF-1 è in grado di stimolare l'attività delle cellule satellite che è necessaria per la crescita e la ricostruzione del muscolo dopo un allenamento molto intenso.

IL TEST

  • 6 Giovani in salute sono stati divisi in 2 gruppi
  • nel primo gruppo sono stati somministrati ogni giorno 21 grammi di creatina monoidrata da assumere oralmente per 5 giorni
  • mentre nell'altro gruppo hanno somministrato un placebo (maltodestrine con proteine) dopo 3 ore dall'esercizio

RISULTATI

  • Tra i soggetti che hanno assunto la creatina è stato registrato, nella fase di riposo, un aumento dal 30% al 40% di IGF mRNA che testimoniava inequivocabilmente l'aumento di IGF-1.
  • Nello stesso gruppo si è registrato anche un aumento i IGF-2, in realtà l'esercizio in se comporta l'incremento di questi 2 ormoni e la creatina non produceva effetti cumulativi ma gli individui del primo gruppo hanno sperimentato livelli elevati di IGF-1 a riposo che NON si sono presentati nel gruppo del placebo
  • I ricercatori che hanno condotto questo studio pensano che l'aumento di IGF-1 sia responsabile degli effetti anabolici nel muscolo legati alla creatina.

Deldicque, L.,et al. (2005),increased IGF mRNA in human skeletal muscle after creatine supplementation. Med Sci Sports Exer. 37:731-36.



Potrebbe interessarti anche

Come la creatina influisce sulla massa muscolare
19 Gennaio 2019

Come la creatina influisce sulla massa muscolare

6 funzioni da conoscere della creatina

Vediamo come l'assunzione di creatina (monoidrata) regolare agisce sui meccanismi di azione che spiegano l'incremento di massa muscolare negli atleti che ne fanno uso. La creatina, come ben sappiamo, è uno degli integratori maggiormente sperimentati e studiati presenti sul mercato.

Creatine XPlode Olimp
19 Gennaio 2019

Creatine XPlode Olimp

Creatine XPlode della Olimp è un integratore avanzato di creatina, composto da 6 tipologie diverse di creatina unitamente alla Taurina.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.