(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Caffè Energetico Pre Allenamento

data di redazione: 09 Aprile 2015 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Caffè Energetico Pre Allenamento

caffè energetico ABC ALLENAMENTO

 

  1. Prendete una moka con del caffè avanzato dalla Colazione o dalla cena precedente
  2. tale caffè lo inserite al posto dell'acqua
  3. riempite il filtro con una buona marca di caffè cercando di usare una miscela robusta .
  4. Nel frattempo prepararate il bicchierino di vetro cospargendolo di miele.
  5. Ora spolverate il miele con della cannella e mischiate bene .
  6. Appena il caffè sarà pronto versatelo ben caldo nel bicchierino e mescolate bene il tutto.

 

IL CAFFETTONE ABC E' PRONTO!

 

in definitiva il caffè ABC è un caffè di caffè ricco di caffeina con aggiunte di miele il quale ha svariate proprietà importanti come descritto nell'articolo in allegato e un pizzico di cannella.

 

CANNELLA ?

 

studi hanno rilevato come la cannella diminuirebbe il tasso di glicemia ematico (concentrazione di Glucosio nel sangue) e migliorerebbe l’azione dell’insulina, ormone pancreatico responsabile della degradazione del glucosio e della sua trasformazione in glicogeno.

 

Università danesi e svedesi stanno adesso approfondendo tali studi, cercando di capire e dimostrare un’eventuale azione positiva della spezia anche su colesterolo totale, colesterolo LDL (quello cattivo per intenderci) e sui trigliceridi.

 

La sostanza contenuta nella cannella e responsabile di tali virtù benefiche sarebbe la cinnamaldeide,contenuta nella corteccia dei rami giovani e dotata di azione ipoglicemizzante e ipolipemizzante; mentre un altro composto, il metil-idrossi calcone avrebbe attività insulino-simile.

 

Vediamo adesso come si è arrivati a questi risultati: i ricercatori svedesi hanno notato una diminuzione dei tassi glicemici post-prandiali in volontari non diabetici, per aggiunta di un cucchiaino di cannella a una coppa di budino di riso.

 

Un cucchiaino di cannella equivale a 6 grammi della spezia, che parevano comunque molti ai ricercatori; perciò si è cercato di vedere se si potevano ottenere gli stessi risultati con quantitativi minori: si è provato dapprima con 3 grammi e poi con solo 1 grammo.

 

La conclusione è stata che l’assunzione giornaliera di tre grammi è la dose giusta,in quanto non solo tende a diminuire la glicemia, ma provoca un aumento anche del peptide glucagone simile, un ormone gastrointestinale, che interviene nella regolazione dell’appetito.

 

Sempre di origine svedese è un altro studio che conferma tali potenzialtà della cannella attraverso il seguente esperimento: si è associata la cannella all’alimentazione quotidiana di persone affette da diabete di tipo 2, cioè il diabete di origine alimentare e non genetica.

 

Anche in questo caso l’utilizzo della pianta provocava sia diminuzione della glicemia, che diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue. Dopo tutti questi studi e ricerche non dovrebbero perciò più esserci dubbi sulle virtù benefiche della spezia

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Potenziare l'Effetto Dimagrante del Vostro Termogenico
09 Gennaio 2015

Potenziare l'Effetto Dimagrante del Vostro Termogenico

4 consigli utili per rendere "quasi magico" il vostro Termogenico preferito

Ci sono diversi termogenici in commercio che hanno scopi diversi. Diffidate ovviamente di quelle pubblicità, che esaltano i poteri dimagranti di certe pillole magiche, denominate “pillole brucia grassi” come se il grasso fosse burro scaldato in una padella. I termogenici contengono diverse sostanze e dovete scegliere quelle che più servono a voi.

Le 5 Migliori Sostanze Brucia Grassi al Mondo
03 Dicembre 2016

Le 5 Migliori Sostanze Brucia Grassi al Mondo

integratori utili per la definizione muscolare ed il dimagrimento

Allenamento, alimentazione sono fondamentali per la buona riuscita di una preparazione fisica finalizzata al miglioramento del proprio corpo , se volete migliorare il tutto è utile conoscere alcune sostanze naturali che oltre ha sciogliere il grasso come burro al sole , hanno anche una valenza salutistica.

Ultimi post pubblicati

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali
10 Dicembre 2018

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali

Il migliore metodo per evitare un doloroso infortunio ai flessori della coscia è la prevenzione. Spesso accade che gli atleti, quando sono in forma, tendono a strafare e spesso e volentieri sono gli eccessivi carichi di lavoro a produrre questo genere di infortunio.

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA
09 Dicembre 2018

FLESSORI AVAMBRACCI CON BILANCIERE SEDUTI SU PANCA

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.