(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Vitamina B6 Dove Si Trova?

data di redazione: 03 Febbraio 2018
Vitamina B6 Dove Si Trova?

Vitamina B6 Dove Si Trova? Per vitamina B6 si indicano tre composti idrosolubili: 

  1. piridossina
  2. piridossale
  3. piridossamina

Questi composti esplicano un'azione essenziale nel metabolismo umano, prendendo parte ai processi di trasformazione delle proteine, nella formazione dei globuli rossi e nella produzione di energia. 

Da dove possiamo assumere questa vitamina così importante?

Le migliori fonti naturali di vitamina B6 sono gli alimenti a base di farine integrali, alcuni frutti tropicali come avocado e banane, le nocciole, il germe di grano, il lievito di birra, le carote. E' contenuta nel riso e nelle lenticchie è presente anche nei gamberetti, nel tonno e nel salmone. 

Ecco spiegato il motivo per il quale negli anni 80 e 90 i bodybuilder assumevano integratori di lievito di birra e germe di grano, appunto per integrare questa vitamina che è importante per la costruzione muscolare.

La vitamina B6 è essenziale per l'integrità del sistema nervoso ed è indispensabile per la sintesi della serotonina, che migliora il tono dell’umore. È utile in alcune forme di anemia. Inoltre sono stati dimostrati i suoi effetti positivi sulla sindrome premestruale. 

Se assumete vitamina B6 attraverso integratori, prestate molta attenzione alle dosi in quanto livelli di assunzione molto elevati, nell'ordine dei 50 mg al giorno, possono provocare disturbi e danni al sistema nervoso periferico. Il livello di assunzione raccomandato è calcolato per gli adulti in 1,5 mg ogni 100 g di proteine alimentari.


Le vitamine B sono sostante indispensabili alla vita, indipendentemente dall’età del soggetto: esse sono coinvolte nelle funzioni nervose, nel sistema immunitario, nella salute della pelle. Il loro ruolo principale, che caratterizza il loro ampio utilizzo nello sport e nel bodybuilding, è favorire la trasformazione del cibo in energia disponibile. Le vitamine del gruppo B fanno in modo che ogni alimento e quindi i carboidrati, i grassi e le proteine che lo compongono vengano correttamente metabolizzati e trasformati in carburante: ecco perchè sono anche dette “vitamine energetiche”.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Vitamine del gruppo B e Mal di Schiena
05 Luglio 2015

Vitamine del gruppo B e Mal di Schiena

Esiste un'attinenza tra mal di schiena, alimentazione e vitamine?

Su dieci persone sicuramente nove hanno avuto almeno una volta mal di schiena, ed almeno la metà accusano dolori ricorrenti. Se fate parte di quella metà che spesso soffrono di dolori alla schiena, dovuti a stiramenti muscolari, sappiate che esistono dei sistemi per prevenire questi malesseri, dei rimedi molto semplici che potete render parte della vostra vita di tutti i giorni.

Le Migliori Vitamine Per Le Donne
15 Febbraio 2018

Le Migliori Vitamine Per Le Donne

Ottenere le vitamine - preferibilmente attraverso il cibo o integratori, - è essenziale per mantenere un buono stato di salute sia a breve che a lungo termine. Aggiungere alcuni degli alimenti elencati in questo articolo alla propria dieta per assicurarti di ricevere regolarmente una vasta gamma di sostanze nutritive

Ultimi post pubblicati

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO
16 Gennaio 2019

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali
16 Gennaio 2019

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali

Gli effetti anabolizzanti dell'Ashwagandha: Il cortisolo è un ormone steroideo che il corpo rilascia in momenti di stress fisico e / o emotivo. La sua funzione è quella di aiutare a mobilitare i depositi di energia nel tessuto muscolare. In altre parole, il cortisolo è un ormone catabolico.