(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perché gli Integratori nello Sport?

data di redazione: 15 Marzo 2015 - data modifica: 17 Novembre 2017
Perché gli Integratori nello Sport?

Il Nostro Organismo non è stato predisposto per 2 o 3 ore di Allenamento

L'uso di integratori nello sport è stato indispensabile in quanto il nostro organismo non è stato predisposto dalla natura a 2 o 3 ore di allenamento giornaliero, cono conseguente perdita di uno o più litri di liquidi mediante la sudorazione e continuo stress per le fibre muscolari, senza che queste abbiano il tempo di recuperare. Questi carichi di lavoro non sono fisiologici; cercare quindi un supporto naturale, non dannoso, può aiutare fisicamente un atleta che già si alimenta in modo corretto.

 

Lo sport, soprattutto se praticato a livello agonistico, è molto impegnativo per l'organismo che, per far fronte allo sforzo richiesto, mette a disposizione anche le sue riserve energetiche, muscolari e grasse. 

 

Vengono così consumate vitamine, proteine, sali e vengono prodotti contemporaneamente molti radicali liberi. Questi sono i motivi che dovrebbero indurre gli sportivi a porre l'attenzione sia alla dieta sia all'integrazione alimentare.

 

Le sostanze nutritive contenute negli alimenti per poter essere utilizzate devono essere prima trasformate dall'organismo; in particolare, l'attività di trasformazione ed assimilazione dei nutrienti durante la digestione impegna molto il nostro corpo, producendo anche scorie che comportano un ulteriore lavoro di eliminazione.

 

Naturalmente, deve esserci un equilibrio tra apporto di nutrienti e loro consumo; se i nutrienti assunti sono pochi, l'organismo va in deficit; se invece si consumano troppe proteine, zuccheri ecc l'organismo li trasformerà poi in grasso. 

 

Pertanto bisogna seriamente prendere in considerazione l'opportunità di integrare la propria alimentazione con qualche integratore naturale a seconda dello sport praticato, per avere più energia in allenamento ed altresì per recuperare in modo completo e più veloce. Inoltre cosa da non sottovalutare è la comodità di utilizzo: pensiamo ad una barretta bilanciata o ai praticissimi BCAA aminoacidi ramificati, possono aiutare tantissimo lo sportivo che magari non è riuscito ad effettuare lo spuntino o addirittura il pasto principale.

 

GLI INTEGRATORI SONO PERICOLOSI?

 

 

Gli integratori sono "alimenti concentrati" e non dovrebbero essere tossici, in quanto il principio di tossicità è da attribuirsi esclusivamente ai farmaci, però in tutte le cose la parola equilibrio deve essere la base. Pensiamo infatti al sale da cucina, il quale è tossico ed addirittura mortale se assunto a dosi massiccie di diverse decine di grammi. 

 

La regola di base degli integratori è legata strettamente al concetto di consumo "usuale" e strettamente correlato ad uno sport, in quanto gli integratori contengono anche molti eccipienti per dare corpo alla pasticca, i quali possono essere dannosi per l'organismo.

 

I dosaggi alti di integratori possono essere dannosi per la nostra salute ed è sempre bene consultare un medico, se un eccesso di vitamina C viene eliminato con l'urina, alcune vitamine come la A vengono accumulate nell'organismo. 

 

In buona sostanza il discorso è questo:

  1. Se si pratica sport, più volte durante la settimana, è quasi obbligatorio assumere qualche integratore previo consulto medico o meglio medico sportivo
  2. Se si consumano integratori non bisogna esagerare con le dosi e con il numero di integratori assunti contemporaneamente 
  3. E' bene farsi stilare un programma da un medico sportivo che ha le conoscenze idonee del settore
  4. Gli integratori non fanno male, ma se assunti in dosi massicce possono dare problemi alla salute
  5. Assuefazione, come tutte le cose, una sostanza se assunta per molto tempo dopo un pò non farà più il suo effetto e quindi bisogna anche programmare un periodo di stop totale dagli integratori

COME SI PRESENTANO GLI INTEGRATORI?

Gli integratori si presentano in diverse forme:

  • gocce
  • compresse
  • capsule
  • polveri
  • barrette
  • bevande
  • estratti
  • sciroppi
  • macerati
  • confetti
  • spray
  • cellule gelatinose

Pillole e compresse sono la formula più comune perchè le sostanze nutritive sono riparate maggiormente da una possibile ossidazione.  Sul sito abbiamo numerosi articoli che descrivono i singoli integratori.

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

La Carnitina Protegge il Corpo da Allenamento Intenso
09 Novembre 2014

La Carnitina Protegge il Corpo da Allenamento Intenso

Ecco cosa dice un studio di ricerca

La Carnitina, un composto chimico che si trova naturalmente nel corpo umano, è stata oggetto di uno studio recente. In un recente studio eseguito dall'Asian Journal of Sports Medicine, i ricercatori potrebbero aver trovato ancora un altro vantaggio di questa sostanza. La Carnitina è nota per svolgere un ruolo importante nell'utilizzazione del grasso per usi energetici. Come tale, l'integrazione di carnitina è talvolta usata per migliorare le prestazioni sportive che richiedono una grande componente aerobica. La carnitina potrebbe anche essere utile per le persone che sono coinvolte nel processo di perdita di peso.

Integrazione di Ferro Come Quando e Perché
02 Ottobre 2014

Integrazione di Ferro Come Quando e Perché

Quando si ha bisogno di integrare con il ferro

Vi sentite a corto di energie ultimamente? Riuscite a malapena a salire le scale e siete senza fiato anche se siete fisicamente in forma? Se è così, potreste essere carenti di ferro - soprattutto se siete una donna.  

Ultimi post pubblicati

Grande Pettorale
15 Ottobre 2018

Grande Pettorale

Origine, inserzione ed Azione

Il grande pettorale unitamente al muscolo piccolo pettorale, al muscolo succlavio e al muscolo dentato anteriore, costituisce i muscoli toracoappendicolari (muscoli estrinseci del torace).

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO
15 Ottobre 2018

WHOODCHOPPER CON 1 MANUBRIO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.