Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Nature's Best - Isopure Zero Carb/Low Carb Recensione

data di redazione: 06 Maggio 2016 - data modifica: 25 Novembre 2018
Nature's Best - Isopure Zero Carb/Low Carb Recensione

Dalla Nature's Best, azienda conosciuta in tutto il mondo per la produzione di proteine di alta qualità, nasce Zero Carb Isopure, probabilmente il prodotto proteico più diffuso di tutto il pianeta. Questo prodotto è di altissima qualità, grazie al suo processo di lavorazione alquanto elaborato e sofisticato, che rende questa proteina unica nel suo genere, in quanto contiene solo Proteine del siero del latte in forma Isolata, ovvero prive di qualsiasi impurità. Da sottolineare che il prodotto in questione non contiene aspartame, ha un'ottima digeribilità ed un gusto eccellente ed è privo di Lattosio.

Isopure è il classico integratore proteico adatto per il recupero muscolare post-allenamento ove i muscoli hanno un bisogno impellente di proteine veloci di rapido assorbimento. Sappiate che 50 grammi di prodotto apportano anche 4,6 grammi di L-Glutammina.

E' uno dei nostri prodotti proteici preferiti, soprattutto in fase di definizione muscolare ove la qualità degli integratori è fondamentale. I gusti al cioccolato e vaniglia sono davvero ottimi, non abbiamo riscontrato alcun gonfiore addominale, abbiamo digerito bene e soprattutto recuperato dagli sforzi prodotti dall'allenamento.

Da sottolineare che questo prodotto è ottimo anche con acqua, fattore molto importante in una fase di definizione dove spesso i latticini devono essere accantonati. Quindi possono essere assunte anche senza latte, conservando ugualmente un ottimo sapore. Consigliamo shaker con 300 ml di acqua, 40 grammi di Nature's Best - Isopure Zero Carb/Low Carb gusto vaniglia e 1 banana congelata a pezzi. Invece con il gusto cioccolato consigliamo di aggiungere i lamponi congelati.

Informazioni nutrizionali per 30 g di prodotto

  • Valore energetico 107 Kcal
  • Proteine 25.8
  • Carboidrati 0.4 g
  • di cui zuccheri 0.1 g
  • Grassi 0.1 g
  • Fibre 0.3 g
  • Sodio 148 mg
  • Potassio 348 mg
  • Profilo Aminoacidico
  • L-Isoleucina 1.7 g
  • L-Leucina 2.6 g
  • L-Valina 1.5 g
  • L-Lisina 2.4 g
  • L-Metionina 0.5 g
  • L-Cisteina 0.6 g
  • L-Fenilalanina 0.7 g
  • L-Tirosina 0.7 g
  • L-Treonina 1.8 g
  • L-Triptofano 0.5 g
  • Acido Aspartico 2.7 g
  • L-Serina 1.3 g
  • Acido L-Glutammico 4.4 g
  • L-Prolina 1.7 g
  • L-Glicina 0.4 g
  • L-Alanina 1.3 g
  • L-Istidina 0.5 g
  • L-Arginina 0.5 g

Ingredienti:

  • isolato di proteine di siero di latte, lecitina di soia
  • aromatizzante
  • coloranti
  • polvere della bietola rossa
  • E124
  • edulcorante: sucralosio (E955).

Molti si fanno impressionare dal prezzo, che è più alto rispetto ad altri prodotti, ma sappiate che acquisterete proteine con la P maiuscola che vi faranno fare il salto di qualità a livello muscolare, meglio consumare pochi prodotti e grammature di proteine che siano di qualità, che consumare un sacco di proteine miste a carboidrati.

In definizione muscolare la qualità conta e la qualità ha un prezzo. Il consiglio è quello di modulare il consumo di tale prodotto facendolo maggiormente durare nel tempo e quindi di consumarlo quando non riuscite ad alimentarvi con tonno, albume e altri prodotti proteici solidi. Vi consigliamo di visitare il nostro store e cliccando nei link avrete modo di acquistare questo prodotto di eccellenza.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Manuale Completo sull'Integrazione di Proteine (Quarta ed ultima parte)
01 Ottobre 2014

Manuale Completo sull'Integrazione di Proteine (Quarta ed ultima parte)

Come usare i sostituti del pasto, esempio di piano di integrazione delle varie fonti di proteine

I sostituti del pasto sono uno degli integratori più sottovalutati e sottoutilizzati presenti sul mercato. Sono molto di più di una sola fonte di proteine ​​- sono pasti completi e nutrienti. Una barretta sostitutiva di un pasto può contenere proteine ​​a digestione lenta o veloce, o miscele di 

Integratori: proteine in polvere, quale scegliere?
25 Novembre 2018

Integratori: proteine in polvere, quale scegliere?

Proteine della soia, del siero del latte, proteine dall'albume d'uovo quali sono le differenze? Una miniguida per sapere se come e quando assumerle

Integratori di proteine, quali le migliori? Quelle dalla caseina, dal siero del latte, quelle della soia o gli albumi d'uovo? Tutte e nessuna, cambia solamente il momento dell'assunzione: ecco una mini-guida...

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.