(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Glutammina Voluminizzatore Principe per la Sintesi Proteica

data di redazione: 15 Settembre 2014 - data modifica: 20 Gennaio 2016
Glutammina Voluminizzatore Principe per la Sintesi Proteica

L'importanza della Glutammina nell'Incremento della massa muscolare

Glutammina Voluminizzatore Principe per la Sintesi Proteica? Massimizzare la sintesi proteica è l’obiettivo numero uno di ogni culturista ed il concetto di "finestra anabolica" é di enorme importanza .

Cosa succede a livello cellulare nelle ore dopo l'allenamento è prioritario per i guadagni di massa muscolare a lungo termine. E quindi bisogna approfittare di questa "finestra anabolica".

Ottenere i macronutrienti giusti al momento giusto è la chiave del successo, ma questo è solo una parte del quadro generale per ottenere muscoli grossi e magri.

Un aspetto importante ma spesso trascurato della sintesi proteica è il volume delle cellule. Il volume delle cellule non è solo pura estetica; è il driver principale per il trasporto degli aminoacidi, lavorando dietro le quinte attiva la sintesi proteica e sopprime la degradazione delle proteine.

Anche se conosciamo da oltre 20 anni che il rigonfiamento delle cellule inibisce la disgregazione proteica e stimola la sintesi proteica in alcune cellule , fino a poco tempo fa, il meccanismo che collega il volume delle cellule con la sintesi proteica era un mistero.

Quello che sappiamo ora è che la sintesi proteica è controllata dall’enzima mTOR, che viene attivato da stress meccanico, fattori di crescita, e la leucina.

La scoperta scientifica che porta al collegamento tra il volume cellulare e la sintesi proteica si è verificato nel 2005, quando un gruppo di scienziati ha scoperto che ci vuole più di una semplice leucina per attivare l’enzima mTOR – ma è necessaria anche la glutammina .

Questa è stata una sorpresa.

Anche se la glutammina era fino ad allora considerata un aminoacido "condizionatamente essenziale" che limitava il catabolismo proteico durante la gravi traumi o stress, non era mai stata collegata all’attivazione dell’enzima mTOR .

La Glutammina è necessaria per la leucina per l’assorbimento e volumizzazione cellulare, entrambi i quali sono necessari per attivare la sintesi proteica .

Gli autori sono andati a dimostrare che la deplezione cellulare della glutammina comporta non solo una riduzione del volume cellulare, ma riduce anche la capacità della leucina nell’attivare la sintesi proteica. Questa scoperta era enorme, perché forniva un legame diretto tra glutammina e la volumizzazione delle cellule e quindi la la sintesi proteica. Per la prima volta, è stato dimostrato che la glutammina è necessaria per l'attivazione della sintesi proteica e questo studio ha suggerito che la glutammina è un pezzo molto importante nel puzzle dei voluminizzatori cellulari .

La glutammina è un aminoacido presente in alti livelli in tutto il corpo (principalmente nel muscolo scheletrico). E 'disponibile anche in un certo numero di alimenti e in forma di integratore alimentare. Integratori di L-glutammina sono spesso utilizzati per aumentare la massa muscolare, così come il trattamento di alcune condizioni di salute.

L-glutammina ha molte funzioni nel corpo, oltre alla sintesi proteica infatti è anche essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Inoltre, L-glutammina sembra giocare un ruolo nella funzione del cervello e nella digestione.

Gli Integratori di L-glutammina oltre che migliorare le prestazioni sportive, sembra fornire un buon aiuto per alcune patologie particolari come:

  • ansia
  • Morbo di Crohn
  • depressione
  • insonnia
  • colite ulcerosa

Inoltre, L-glutammina è usata per proteggere contro gli effetti negativi di alcuni trattamenti medici (come la chemioterapia ). L-glutammina è anche detto per contribuire a ripristinare la salute nelle persone che hanno subito lesioni traumatiche o interventi chirurgici sottoposti.

Anche se L-glutammina è generalmente considerata sicura, c'è una certa preoccupazione che l'uso di integratori di L-glutammina in combinazione con alcuni farmaci (compresi i farmaci chemioterapici e farmaci anti-sequestro) possano produrre effetti nocivi.

Le fonti alimentari di L-glutammina principali sono:

  • orzo
  • manzo
  • cavolo
  • mais
  • fiocchi di latte
  • albumi
  • latte
  • arachidi
  • carne di maiale
  • pollame
  • prezzemolo crudo
  • spinaci crudi
  • soia
  • yogurt

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Il Metabolismo della Glutammina
15 Maggio 2017

Il Metabolismo della Glutammina

Esiste una stretta correlazione tra il livello di glutammina libero nei muscoli e la capacità di sintesi delle proteine. Più è alto il tasso di glutammina nei muscoli, più l'anabolismo è potente.

6 Sostanze che Aiutano la Vasodilatazione dei Muscoli
18 Ottobre 2015

6 Sostanze che Aiutano la Vasodilatazione dei Muscoli

Quali sono i Migliori Integratori che Stimolano l'Ossido Nitrico?

L’Ossido Nitrico provoca un aumento del flusso sanguigno mediante la dilatazione delle cellule muscolari lisce dei vasi sanguigni; in questo modo, cresce la quantità di ossigeno, sostanze nutritive e ormoni anabolici trasportati nei muscoli.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4