Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Yohimbina

data di redazione: 11 Gennaio 2015 - data modifica: 05 Maggio 2019
Yohimbina

Per cosa funziona realmente questo integratore?

YOHIMBE - YOHIMBINA

Lo Yohimbe è un albero originario dell'Africa occidentale, dove la sua corteccia è stata a lungo attribuita al fatto che potesse aumentare la libido

L'ingrediente attivo della corteccia di yohimbe – la yohimbina - viene utilizzata in alcuni farmaci per suscitare eccitazione sessuale, per la disfunzione erettile (DE), problemi sessuali causati da farmaci per la depressione chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina-(SSRI) e problemi sessuali generali in uomini e donne. 

E' utilizzato anche per le prestazioni atletiche, perdita di peso, stanchezza, dolore al petto, pressione alta e bassa del sangue che si verifica quando si è in piedi, problemi diabetici, dolore neuropatico e per la depressione insieme con alcuni altri farmaci.

 

Perché le persone prendono lo Yohimbe o la Yoimbina?

 

C'è una differenza fondamentale tra l'integrazione di yohimbe naturale e la yohimbina chimica. Sebbene la yohimbina deriva dalla corteccia dello yohimbe, è concentrata e standardizzata.

 

Gli studi hanno dimostrato che i farmaci per la disfunzione erettile, contenenti la yohimbina chimica, funzionano. I farmaci contenenti yohimbina, sono stati utilizzati anche per alleviare gli effetti sessuali collaterali degli antidepressivi e per il trattamento di basso desiderio sessuale nelle donne.

 

Tuttavia, non è chiaro se lo yohimbe - il prodotto naturale - abbia gli stessi vantaggi della yohimbina. Gli esperti non sanno se la quantità di yohimbina presente nello yohimbe naturale, sia sufficiente per avere un simile effetto. In tal senso, occorre ancora una maggiore ricerca.

 

Lo Yohimbe è stato utilizzato tradizionalmente per molte condizioni di salute, come la fatica, la pressione alta e per problemi cardiaci. 

Alcune persone l'assumono con la speranza che possa migliorare le loro prestazioni atletiche o aiutarli a perdere peso. Tuttavia, questi usi non sono stati studiati. Inoltre lo yohimbe può recare gravi rischi, se non utilizzato sotto la supervisione di un medico.

 

Quanta yohimbe si dovrebbe prendere?

 

La corteccia dello Yohimbe è un trattamento non dimostrato. Non c'è dose uno standard. Siate consapevoli del fatto che l'utilizzo di yohimbe per un lungo periodo - o in dosi elevate - può essere pericoloso.

 

Si può ottenere lo yohimbe naturalmente attraverso gli alimenti?

 

Non ci sono fonti alimentari naturali di yohimbe. L'estratto della corteccia è talvolta usato per fare un tè.

 

Quali sono i rischi da assunzione di yohimbe e gli Effetti Collaterali?

 

Effetti Collaterali: L'estratto della corteccia di Yohimbe, potrebbe causare l'arrossamento della pelle, eruzioni cutanee, agitazione, ansia, insonnia, vertigini, tachicardia, aumento della minzione, mal di testa, nausea e vomito.

 

Rischi: Gli effetti collaterali più gravi, possono includere dolore al petto, attacco di cuore, problemi del ritmo cardiaco, come la fibrillazione atriale, insufficienza renale e convulsioni. 

Alte dosi hanno causato problemi di respirazione, paralisi, grave pressione bassa, insufficienza cardiaca e anche la morte. 

Se avete condizioni mediche - come disturbi d'ansia, depressione o altre condizioni psichiatriche, problemi cardiaci, problemi alla prostata, alta o bassa pressione sanguigna, malattie epatiche o renali, o morbo di Alzheimer - NON assumere integratori yohimbe senza parlarne prima con un medico.


Interazioni: Se prendete qualsiasi farmaco o integratore regolarmente, parlatene con il vostro medico prima di usare integratori di yohimbe. 

Potrebbero interagire con molti farmaci e integratori vari, come gli antidepressivi, stimolanti (compresa la caffeina), farmaci per il diabete, antistaminici, farmaci per la pressione arteriosa, tranquillanti e antibiotici. 

Un precauzione speciale dovrebbe essere presa se ​​si utilizza un farmaco inibitore della monoamino ossidasi (MAOI). L'uso di yohimbe durante l'assunzione di MAOI deve essere evitato a causa del rischio di effetti collaterali molto gravi. Non prendere yohimbe con cibi ricchi di tiramina, come il vino, formaggi stagionati e salumi.

Dati i suoi gravi rischi, lo yohimbe non deve essere utilizzato da bambini o da donne che sono incinte o che allattano.

 

Riferimenti:
Fundukian, L., ed. The Gale Encyclopedia of Alternative Medicine, third edition, 2009.
Memorial Sloan-Kettering Cancer Center web site: “About Herbs: Yohimbe.”
National Center for Complementary and Alternative Medicine web site: “Herbs at a Glance: Yohimbe.”
Natural Medicines Comprehensive Database web site: “Yohimbe.”
Natural Standard Patient Monograph: “Yohimbe.”

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Supplementazione Acuta Di Carnosina E Β-Alanina : Gli Effetti Sulla Performance Muscolare
17 Novembre 2017

Supplementazione Acuta Di Carnosina E Β-Alanina : Gli Effetti Sulla Performance Muscolare

L’utilizzo di Carnosina e/o del suo precursore β-Alanina è da tempo indagato con la finalità di prolungare la performance muscolare...

Come Far Crescere i Propri Muscoli con questo Mix di Integratori
22 Settembre 2017

Come Far Crescere i Propri Muscoli con questo Mix di Integratori

Consigliamo di prepararsi il proprio shaker post workout acquistando gli integratori separatamente, per chiudere la finestra catabolica e dare il via alla crescita muscolare. Quali integratori inserire nella miscela esplosiva?

Ultimi post pubblicati

Schede Di Allenamento Online Per Tutti
15 Settembre 2019

Schede Di Allenamento Online Per Tutti

Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

Crossfit Consigli Per i Principianti
08 Settembre 2019

Crossfit Consigli Per i Principianti

Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.