Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Chris Froome parteciperà alla Vuelta di Spagna 2015

data di redazione: 11 Agosto 2015
Chris Froome parteciperà alla Vuelta di Spagna 2015

Il due volte vincitore del Tour de France, Chris Froome, atleta del team Sky, prenderà parte alla Vuelta de Espana (Giro di Spagna), la terza ed ultima corsa a tappe del 2015 che inizia a fine Agosto. Alla fine di luglio il ciclista del Team Sky, classe 1985, è diventato il primo britannico a vincere il Tour per due volte.


In Spagna Chris Froome cercherà di diventare il 10° ciclista ad aver vinto due grandi giri in una stagione. Ai nastri di partenza si uniranno il colombiano Nairo Quintana, 2° posto al Tour de France 2015 nonché maglia bianca (simbolo del miglior giovane) e l'italiano Vincenzo Nibali giunto 4 in un tour de france con alti e bassi.


Il partere di partecipanti ai nastri di partenza, con Froome arrivato primo al Tour de France di quest'anno, con un giovane Quintana arrivato secondo e con Nibali vincitore del Tour nel 2014 è di tutto rispetto, certamente migliore di quello del Giro d'Italia di quest'anno, dove Alberto Contador, tranne il giovane ARU, non ha avuto praticamente rivali.


Farà parte dei anche il Corridore americano Tejay van Garderen il quale, dopo essere stato tra i primi al Tour de France di quest'anno si è ritirato per un malessere di tipo fisico intestinale.


La Corsa inizia a Puerto Banus Sabato, 22 agosto e termina tre settimane dopo a Madrid il 13 settembre. La Vuelta fa parte dei Grand Tour più importanti al mondo:

  • Tour de France
  • Giro d'Italia
  • Vuelta de Espana.

L'ultimo ciclista a vincere due corse a tappe in una sola stagione è stato lo spagnolo Alberto Contador, che ha vinto il Giro e Vuelta nel 2008. Quest'ultima Vuelta sarà costituita da 21 tappe, per un periodo complessivo di 23 giorni che comprenderà due giorni di riposo, coprendo più di 3.000 chilometri.

Buona Vuelta da ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​Problemi Intestinali? La Nuova Tecnologia Può Avere Le Soluzioni
08 Febbraio 2016

​Problemi Intestinali? La Nuova Tecnologia Può Avere Le Soluzioni

Le intolleranze alimentari, allergie e problemi gastrointestinali sono alcuni dei problemi più diffusi dell'alimentazione che dobbiamo affrontare oggi.

Atleti Olimpici e Alta Incidenza di Malattie Cardiovascolari
19 Maggio 2015

Atleti Olimpici e Alta Incidenza di Malattie Cardiovascolari

Le condizioni cardiovascolari di sei dei potenziali candidati dell'Olimpo nello studio sono state considerate come pericolo di vita. I ricercatori dello studio, dell'Istituto di Medicina dello Sport e Scienza del Comitato Olimpico Italiano a Roma, hanno presentato i loro risultati al EuroPRevent 2015.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.