Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Chris Froome Risultato Positivo al Doping

data di redazione: 13 Dicembre 2017
Chris Froome Risultato Positivo al Doping

Chris Froome il "keniano bianco" (è nato in Kenya da genitori britannici), ha vinto il Tour de France per ben quattro volte (2013, 2015, 2016 e appunto 2017). Quella della scorsa estate è stato invece il suo primo trionfo alla Vuelta di Spagna che gli ha permesso di fare doppietta Tour - Vuelta che non accadeva dal 1978. L'Unione Ciclistica Internazionale, fa sapere in un comunicato che il fuoriclasse britannico del team Sky è risultato positivo a un broncodilatatore, il Salbutamol:

  • La presenza di Salbutamol è in una concentrazione superiore a 1000ng/ml (nanogrammi per millilitro) in un campione raccolto durante la Vuelta il 7 settembre.
  • Il risultato delle analisi è stato notificato a Froome il 20 settembre u.s.
  • L'analisi di un secondo campione ha confermato il risultato del test 


Il TEAM SKY si difende rilasciando le seguenti dichiarazioni:

"Chris soffre d'asma sin dall'infanzia  e usa un farmaco molto comune, il salbutamolo, per prevenire e curare i sintomi dell'asma da sforzo. 

Si tratta di un farmaco permesso dalle regole della Wada, per il quale non è necessario nemmeno il TUE (esenzione per uso terapeutico, ndr) a patto che non si inalino più di 1600 microgrammi ogni 24 ore e più di 800 ogni 12". 

  • Come detto, tuttavia, la concentrazione di salbutamolo nelle urine di Froome il 7 settembre, era superiore al consentito: 2000 ng/ml, il doppio esatto della soglia massima permessa.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Olimpiadi di Pyongyang - Short Track Arianna Fontana Solo Settima Nei 1500 Mt
18 Febbraio 2018

Olimpiadi di Pyongyang - Short Track Arianna Fontana Solo Settima Nei 1500 Mt

Lo Short Track nasce negli Stati Uniti ed in Canada ed è praticamente una gara di pattinaggio su ghiaccio sostanzialmente basato sulla velocità, che si differenzia da altre discipline per il fatto che predilige una partenza in contemporanea. Il nome stesso della disciplina (pista corta) suggerisce che il tracciato è solitamente breve, ovvero 110 metri, anche se le distanze ufficiali variano dai 500, 1000 e appunto i 1500 metri, che poi è quella che interessava le atlete italiane ieri.

l'allenamento con i pesi ingrossa il fisico?
02 Ottobre 2014

l'allenamento con i pesi ingrossa il fisico?

Molti temono che l'allenamento con i pesi renderà il loro fisico troppo muscoloso e lo "gonfierà" .

Ultimi post pubblicati

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione
14 Luglio 2020

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione

Negli Stati Uniti sono tornati di moda i programmi di allenamento OLD STYLE in FULL BODY. Nelle schede di allenamento in FULL BODY, tutto il corpo viene allenato in ogni seduta; molti preparatori hanno verificato che, l'allenamento in multi-frequenza, è da preferire all'allenamento in mono-frequenza, soprattutto se parliamo di natural bodybuilding.

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.