Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 9 Alimenti che uccidono il vostro desiderio sessuale

data di redazione: 30 Gennaio 2016
I 9 Alimenti che uccidono il vostro desiderio sessuale

In camera da letto non ti senti all'altezza più come una volta? Questi alimenti potrebbero esserne la causa

Il tuo desiderio sessuale non è più quello di una volta?

Le cause possono essere tante, ma puoi benissimo iniziare a fare qualcosa con quello che stai mangiando. Con l'avanzare dell'età possono subentrare vari fattori, ed anche i cibi che mangi possono avere un impatto sui livelli di testosterone, e come probabilmente già sai, il testosterone oltre ad essere determinante per i muscoli è un combustibile chiave anche per il desiderio sessuale.

Per non fare figure “morbide” durante il tuo prossimo appuntamento romantico, comincia ad eliminare per un certo periodo di tempo queste 9 tipologie di alimenti dalla tua tavola.

1. Alcool

Dimenticate per un po’ lo "spirito del diavolo”. Indulgere su alcune bevande alcoliche può uccidere il tuo talento in camera da letto, oltre a rendere più difficile l'erezione o addirittura l'orgasmo.

Alcuni birre possono anche causare l’eiaculazione precoce.

Quindi, quando hai in programma un po’ di divertimento tra le lenzuola magari alterna i drink con qualche bevanda analcolica.

2. Formaggio

Perché dobbiamo eliminare, o almeno limitare i formaggi? La risposta è semplice: dal momento che proviene dal latte, c'è una buona probabilità che gli ormoni sintetici possano essere presenti, e che possono, a sua volta, influenzare negativamente i livelli di estrogeni e di testosterone. Ed il testosterone, come abbiamo già detto ha un ruolo importante nella sessualità.

Fortunatamente c'è una soluzione: cerca di acquistare latticini provenienti dalle mucche organiche o non trattate, oppure opta per il formaggio biologico da altri ruminanti come capre o pecore.

3. Menta

Sappiamo che l'alito cattivo è una variabile importante, soprattutto quando il tuo partner ti si avvicina. Ma non prendere conclusioni affrettate con rimedi fai da te se il tuo alito non è proprio all’acqua di rose. Il mentolo contenuto nella menta è collegato ai livelli di testosterone, e se sei consapevole di non avere dei livelli esagerati di testosterone, ti consigliamo di evitarlo. Vale lo stesso, naturalmente, per il mentolo nelle sigarette, ma quelle sapevi già che non fanno bene, vero?

4. Prodotti in scatola ed alimenti trasformati

La stragrande maggioranza dei cibi in scatola, in particolare cose come le zuppe in scatola, ceci, fagioli e carni, sono ad alto contenuto di sodio.

Elevate quantità di sodio, a sua volta, possono causare l'innalzamento della pressione sanguigna, di conseguenza, riduce il flusso di sangue ai tuoi organi sessuali.

Naturalmente, ci sono altre ragioni per evitare quantità eccessive di sodio e di conseguenza la pressione alta, ma se la motivazione principale è quella di migliorare il desiderio sessuale, stai per un po’ lontano dalle fonti di sodio eccessivo.

5. Carni lavorate

La maggior parte delle carne, tra cui salsicce, hot dog, hamburger e insaccati, ma anche cibi precotti, potrebbero contenere ormoni aggiunti, conservanti, e antibiotici, e comprendono anche delle montagne di sodio.

Queste carni, sicuramente di qualità inferiore, possono causare uno squilibrio ormonale nel corpo e, come detto in precedenza, aumenta anche la pressione sanguigna (inoltre l’abuso di carni lavorate inoltre aumentano il rischio di cancro all'intestino, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità).

Opta per i tagli più magri e non trasformati come il pollo o il tacchino per mantenere viva l'atmosfera.

6. Verdure “meno profumate”

Alcuni alimenti come gli asparagi, i broccoli, i cavolini di Bruxelles possono modificare l’odore nelle secrezioni corporee come sperma, sudore, urina e saliva.

Così, mentre alcuni alimenti non uccidono necessariamente il tuo desiderio sessuale, possono sopraffare i sensi, e non è la via giusta per prepararsi ad un incontro galante.

7. Popcorn

Avete già programmato tutto, avete deciso per la cena e un film. La condivisione di un bel mestolone di popcorn è una conclusione scontata, giusto?

Non è proprio la scelta giusta, perché potrebbe abbassare, più tardi, i toni l'umore. I popcorn cotti nel forno a microonde contengono acido perfluoroottanoico (PFOA), che si trova in origine nel rivestimento del sacchetto.

Questa sostanza è legata alla diminuzione del desiderio sessuale e a lungo termine causa problemi alla prostata.

8. Liquirizia

Se avete un debole per la liquirizia, e “lui” in camera da letto non si alza, potrebbe essere il momento di ridurre il tuo snack preferito.

La liquirizia contiene la (quasi impronunciabile) glicirrizina, un ingrediente che ha una serie di effetti sgradevoli sull’organismo, tra cui mal di testa e bassi livelli di testosterone, secondo uno studio basato su questa sostanza chimica.

9. Bevande dietetiche

Proprio perché "dietetica" viene dopo a "bevanda" non significa che sia una scelta sana. Le bevande dietetiche contengono dolcificanti artificiali, come l'aspartame e acesulfame K. Alcune ricerche condotte sui dolcificanti artificiali indicano che sono una buona alternativa allo zucchero normale, mentre altri studi non sono poi così chiari.

È emerso infatti che c'è una buona possibilità che essi possano influenzare i livelli di serotonina, un neurotrasmettitore chiave che agisce come stabilizzatore dell'umore.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Perché un podista dovrebbe fare anche Yoga?
11 Febbraio 2017

Perché un podista dovrebbe fare anche Yoga?

Ogni tanto posa le scarpe e prendi una tappetino

Cosa dire al podista che dice: "Non posso fare yoga perché non sono flessibile”? È come dire: “non posso la doccia sono troppo sporco”! Quando esci sarai sicuramente più pulito di prima. Ecco perché lo Yoga fa molto bene alla Maratona.

Nuova Guida OMS Riduce il Consumo di Zucchero Giornaliero
09 Marzo 2015

Nuova Guida OMS Riduce il Consumo di Zucchero Giornaliero

Abbiamo prove concrete che mantenere l'assunzione di zuccheri a meno del 10% del consumo totale di energia riduce il rischio di sovrappeso, obesità e carie," dice il Dott Francesco Branca.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.