(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Motivazione – 8 Scuse e Relativi Rimedi per non Saltare gli Allenamenti

data di redazione: 10 Dicembre 2015 - data modifica: 11 Dicembre 2015
Motivazione – 8 Scuse e Relativi Rimedi per non Saltare gli Allenamenti

Scusa dopo scusa i più pigri, e magari i meno motivati saltano sistematicamente gli allenamenti. Si sa che allenarsi

  • allunga la vita,
  • migliora anche la vita lavorativa,
  • l’aspetto esteriore,
  • quello interiore
  • e la salute generale,

quindi Abc allenamento condivide i suoi consigli su come bandire le scuse più comuni dal vostro vocabolario, una volta per tutte…

1. " Oggi non ho tempo di andare in palestra"

Domani prevedi una giornata intensa? Assicurati che il tuo borsa da ginnastica sia già bella e pronta dalla sera prima. Sapere che la borsa è già pronta, magari già nel baule della vettura fa calare drasticamente le probabilità che abbandoniate l’idea di andare in palestra. Quando esci dal lavoro, metti su uno dei tuoi brani preferiti di allenamento e arrivi in palestra carico come una molla!

2. "Devo tenere i bambini"

Se sei genitore di un neonato, puoi utilizzare il passeggino per eseguire i tuoi esercizi; se ti informi in alcune città d’Italia esistono diversi corsi per neomamme con il passeggino. Hai figli più grandi? Provate a fare un allenamento a casa coinvolgendoli. Puoi anche acquistare un DVD, o cercare qualche tutorial su internet ed eseguire insieme a loro gli esercizi. Se è bel tempo puoi portare il tuo figlio o i tuoi figli in una bella corsa all’aperto. In questo modo dai anche un messaggio positivo di educazione allo sport ai tuoi figli.

3. "Sono tutto indolenzito da ieri"

I DOMS hanno reso i muscoli inutilizzabili? Il secondo giorno dopo un allenamento intenso può tenere anche i più allenati fuorigioco. Allenare un gruppo muscolare diverso lontano da quello dolente non è una cattiva idea. Quindi, se le gambe sono doloranti, fate le braccia e gli addominali. Oppure eseguite un allenamento completamente diverso, di basso impatto come Yoga o Stretching.

4. "Ieri sera ho esagerato un po’ con le birre…”

Può sembrare contro-intuitivo, ma dopo una notte brava, una bella sudata potrebbe essere anche un buon rimedio per il dopo sbornia. Chiaramente non potrete eseguire allenamenti intensi, ma una bella corsetta potrebbe essere un bel toccasana. Non dimenticare di idratarti bene, prima e dopo l’allenamento.

5. "Sono troppo fuori forma, mi vergogno a mostrare in pubblico la mia pancetta."

Il momento perfetto per cominciare la palestra non arriverà mai, e poi se non inizi non ti metterai mai in forma. È un cane che si morde la coda.

Puoi indossare indumenti un po’ più larghi, e cercare di frequentare la palestra quando è meno frequentata. Oppure puoi optare di comprare qualche attrezzo (il nostro Store è ben fornito) scaricare qualche scheda di allenamento e ritagliarti un bel posto nel garage o nella mansarda. Comunque ricordate: all’inferno c’è un girone apposito per le persone che giudicano gli altri quando stanno cercando di entrare in forma.


6. "Comincio domani."

Non c'è momento migliore del presente. All’inizio della stagione creati un calendario d’allenamento e appendilo sul frigorifero o da qualche parte dove lo puoi vedere sempre. Ogni volta che ti alleni segnalo con una "X" e noterete rapidamente la soddisfazione quando lo spazio si riempie croci. La stessa cosa se non lo farete… il promemoria rimarrà vuoto e vi spronerà a partire.



7. "Non ho un abbonamento a una palestra ed oggi è brutto tempo!"

Dimenticate la palestra! Ci sono così tanti fantastici allenamenti in casa che si possono fare nella privacy della propria casa. Una bella serie di Kettlebell e non hai più problemi di tempo, orari e spostamenti con l’auto. Valuta anche una bella corsetta sotto la pioggia... ha il suo fascino.

Passa alla scusa successiva per favore!

8. "Ho troppo lavoro da fare."

L'esercizio fisico regolare aiuta a ridurre lo stress, che ti rende più efficiente anche nella tua vita professionale. Ti suggeriamo anche di ritagliarti 20 o 30 minuti al mattino, anche in quei giorni super impegnati, per fare un allenamento veloce prima di lavoro. Noterete subito un miglioramento in termini di energia e concentrazione.

ABC ADVICE: Nel nostro Store sono presenti tante belle attrezzature per confezionarsi uno spazio in casa. Ti consigliamo un set di manubri esagonali oppure di kettlebell.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Danza del Ventre ed Effetti Positivi Sul Corpo e la Mente
01 Ottobre 2014

Danza del Ventre ed Effetti Positivi Sul Corpo e la Mente

La danza del ventre (o danza orientale) è vista da molti come un'attività sexy e provocante. Ma un nuovo studio suggerisce che le donne che partecipano alla danza del ventre non necessariamente lo fanno perché si vogliono vedere o sentire più sexy, ma perché la trovano interessante e divertente. Come risultato, le donne che abbracciano la danza del ventre hanno un'immagine più positiva del proprio corpo e di se stesse.

fitness online uomo donna
01 Ottobre 2014

fitness online uomo donna

SCHEDE DI ALLENAMENTO FITNESS UOMO DONNA DIMAGRIMENTO ASSICURATO Oggi giorno non tutti i clienti vanno in palestra con scopi culturistici di aumento massa muscolare! Molti si accontentano di un fisico magro e tonico, pertanto la prima cosa che chiedono all'istruttore è questa :" Ciao , vorrei una scheda di allenamento NON PER DIVENTARE GROSSO , ma per Tonificarmi e Dimagrire!" Ok! nulla di male ...

Ultimi post pubblicati

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE
17 Febbraio 2019

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE

Consigli sugli errori da non fare e gli accorgimenti da adottare

Le gomitate sono un tema scottante per la difesa personale, e se vuoi dei consigli per tirarla in modo efficace trovi un video esplicativo in coda all’articolo.

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero
17 Febbraio 2019

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero

Il digiuno, la riduzione o l'astinenza dal consumo di cibo, è una pratica alimentare che è stata usata fin dall'antichità per vari scopi: religiosi, sanitari e fisici finalizzati a migliori performance in combattimento. La Warrior Diet o dieta del guerriero (avente similitudini con la Paleo Diet) nasce a seguito di uno studio delle abitudini alimentari dei guerrieri dell'antica Roma, e in generale degli uomini dell'età della pietra.