(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Norvegia 2016 Campionato Europeo di Sollevamento Pesi - Weightlifting

data di redazione: 05 Aprile 2016
Norvegia 2016 Campionato Europeo di Sollevamento Pesi - Weightlifting

Il sollevamento pesi, o pesistica è una disciplina atletica nel quale i concorrenti tentano di sollevare pesi montati su un bilanciere d'acciaio dal peso di 20 kg per le competizioni maschili e 15 per quelle femminili. I dischi, anch’essi costruiti con un’anima d’acciaio, vengono successivamente rivestiti in gomma colorata. Il colore della gomma determina il peso del disco:

  • kg. 25 colore rosso;
  • kg 20 colore blu;
  • kg 15 colore giallo;
  • kg 10 colore verde;
  • kg 5 colore bianco;
  • kg 2,5 colore rosso;
  • kg 2 colore blu;
  • kg 1,5 colore giallo;
  • kg 1 colore verde;
  • kg 0,5 colore bianco.

I dischi sono bloccati sul bilanciere da anelli metallici detti “fermi” il cui peso è di 2,5 kg. Il bilanciere ha delle zigrinature che aiutano gli atleti ad avere una migliore e più salda impugnatura. Gli atleti eseguono l’esercizio con il bilanciere posizionato al centro di una pedana di legno dalle dimensioni di metri 4×4.

Le gare di pesistica sono diffuse sin dall’antichità ed hanno fatto parte del programma del programma Olimpico già dai primi Giochi moderni di Atene del 1896. Il sollevamento pesi femminile ha iniziato a diffondersi negli anni ’80 ed è stato aggiunto al programma olimpico nel 2000.

Le specialità della pesistica sono 2:

  1. l’esercizio di “strappo”, nel quale gli atleti devono sollevare il bilanciere sopra la loro testa in un unico movimento
  2. l’esercizio di “slancio”, nel quale si porta prima il bilanciere all’altezza delle spalle (con un movimento detto “girata”) e poi si solleva il peso al di sopra della testa.

In entrambi i casi, per un sollevamento corretto, gli atleti devono reggere il bilanciere saldamente sopra la testa, con braccia e gambe tese e senza movimenti di flessione.

Sono esattamente 15 gli atleti azzurri che voleranno in Norvegia alla caccia di un pass per le Olimpiadi di Rio 2016. La Direzione Tecnica Nazionale della FIPE ha diramato le convocazioni per i Campionati Europei Seniores di Pesistica che si svolgeranno a Forde (Norvegia) dal 10 al 16 aprile.

IL PROGRAMMA E GLI ORARI DELLA MANIFESTAZIONE

Domenica 10

  • 15.00: -48 kg donne
  • 18.00: -56 kg uomini

Lunedì 11

  • 16.30: -53 kg donne
  • 19.30: -62 kg uomini

Martedì 12

  • 16.30: -58 kg donne
  • 19.30: -69 kg uomini

Mercoledì 13

  • 16.30: -63 kg donne
  • 19.30: -77 kg uomini

Giovedì 14

  • 16.30: -69 kg donne
  • 19.30: -85 kg uomini

Venerdì 15

  • 16.30: -75 kg donne
  • 19.30: -94 kg uomini

Sabato 16

  • 11.30: -105 kg uomini
  • 14.30: +75 kg donne
  • 17.00: +105 kg uomini

La diretta tv dell’evento sarà assicurata da Eurosport

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Questione di equilibrio
01 Ottobre 2014

Questione di equilibrio

L'equilibrio, una qualità preziosa in ogni tipo di sport.

Cercarlo, mantenerlo, prendere quello dell'avversario... l'equlilibrio è una qualità da coltivare in qualsiasi tipo di sport: da qello individuale a quello di squadra. Nell'articolo un semplice test da fare per capirne l'importanza

Sport e disabilità
02 Dicembre 2014

Sport e disabilità

Una federazione fa sì che lo sport sia veramente per tutti.

La pratica delle attività sportive per i "diversamente abili"  rappresenta un mezzo privilegiato di sviluppo e valorizzazione individuale, di rieducazione e integrazione sociale tale che, sotto questo profilo, deve essere promossa e incoraggiata.

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso
15 Febbraio 2019

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso

Programma di allenamento per dimagrire con esercizi di forza, cardio, protocolli HIIT e consigli alimentari perchè senza una buona alimentazione non si va da nessuna parte.

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
14 Febbraio 2019

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4