Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Olimpiadi Invernali 2018: Sofia Goggia Oro nella Discesa Libera

data di redazione: 21 Febbraio 2018
Olimpiadi Invernali 2018: Sofia Goggia Oro nella Discesa Libera

Olimpiadi Invernali 2018: Sofia Goggia Oro nella Discesa Libera

La sciatrice bergamasca Sofia Goggia, alla sua prima presenza ai giochi Olimpici invernali, dopo la delusione nel superG, dove per un errore ha visto svanire una vittoria quasi sicura, porta l'Italia nel gradino più alto del podio nella discesa libera, staccando di 9 centesimi la norvegese Ragnhild Mowinckel e di 47 centesimi la statunitense Lindsey Vonn. 

Questo è un oro storico che nello sci femminile non ha precedenti; l'unico che eguagliò la campionessa fu Zeno Colò nello sci maschile a Oslo 1952. Questo per l'Italia alle Olimpiadi di PyeongChang è il terzo oro e la nona medaglia conquistata.

Dopo un passato sofferto tra sfortuna e infortuni Sofia si prende forse la più grande soddisfazione della sua carriera. Un'atleta davvero tenace, che negli ultimi due anni, anche grazie all'aiuto dei suoi preparatori azzurri, ha saputo costruire un bagaglio tecnico davvero notevole, ottenendo ottimi piazzamenti sia in coppa del mondo che ora in terra Coreana. 

La Goggia ha chiuso la scorsa stagione agonistica con un terzo posto nella classifica generale con 1197 punti, un record assoluto per un'atleta italiana. Per quello che riguarda le classifiche di specialità si piazza seconda in quella della discesa libera, terza nel gigante, sesta nel superG e ottava nella combinata alpina, conquistando almeno un podio per ciascuna di queste specialità, altro record in ambito italiano.

Anche nella discesa a PyeongChang fa un lavoro eccezionale. Costruisce metro per metro una gara magistrale, mantenendo, specie nella parte centrale del tracciato un'eccellente velocità, che le permette di rimanere, seppur di pochi centesimi di secondo, davanti alla forte norvegese Mowinckel. Sofia Goggia quindi ci regala un terzo oro nel medagliere, dopo quello conquistato da Arianna Fontana nella specialità Short Trach e della snowboarder Michela Moioli.

Potrebbero interessarvi i seguenti articoli tecnici:

ALLENAMENTO SCI CON ESERCIZI A CORPO LIBERO

SCHEDA ALLENAMENTO PALESTRA SPECIFICA PER LO SCI

POTENZIAMENTO CONTRO GLI INFORTUNI

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Dormire e Dimagrire
02 Ottobre 2014

Dormire e Dimagrire

Andare a Ballare tutte le sere fa dimagrire?

La maggior parte dei Body Builder sa che l’ormone della crescita (GH) è un potente brucia grassi. Uno degli incrementi maggiori di GH si verifica nelle prime due ore di sonno, quindi essere rilassati e raggiungere lo stadio di sonno profondo prima, senza agitarsi, è importante.

Mondiali 2014 Convocati Nazionale Italiana
01 Ottobre 2014

Mondiali 2014 Convocati Nazionale Italiana

Mondiali di calcio 2014 Brasile - 23 convocati nazionale italiana

Ultimi post pubblicati

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso
13 Gennaio 2020

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso

Conoscete il metodo 8x8? Ossia otto serie da otto ripetizioni, il metodo per costruire un fisico muscoloso e scolpito, del famoso Vince Gironda? È un sistema di allenamento che permette di modificare il proprio aspetto fisico in pochissimo tempo, cosa che nessun altro metodo può fare.

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste
05 Gennaio 2020

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste

Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto, che ovviamente sarà grasso e non, come molti pensano, massa muscolare. Detto questo vi state chiedendo: "Come Tornare In Forma Dopo Le Feste?"