Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Potenza Placebo: l'Effetto Placebo e le Prestazioni Atletiche

data di redazione: 21 Giugno 2015
Potenza Placebo: l'Effetto Placebo e le Prestazioni Atletiche

Il Placebo ha potenti effetti sulla forza, resistenza e la tolleranza al dolore. Ma è anche non del tutto chiaro. Così, abbiamo intenzione di discutere di come il placebo tradizionale è stato utilizzato e come si potrebbe utilizzare questo effetto per sollevare carichi più pesanti e per migliorare le prestazioni cardiovascolari.

Un placebo è qualsiasi cosa che sembra avere un effetto "reale" sulla base del potere della suggestione, ma che è davvero inerte. Alcuni esempi comuni sono finte pillole, compresse, o trattamenti. La parola "placebo" ha una connotazione negativa, dal momento che sono spesso utilizzate come inganno. Tuttavia, potremmo essere in grado di utilizzare questo effetto a nostro beneficio.


Potrebbe l'effetto placebo aiutare a sollevare più peso?

 

Sollevamento Pesi e l'Effetto Placebo

Immaginate di prendere una bevanda energetica placebo che vi fa credere di avere una maggiore resistenza. Successivamente, solleverete più pesi. I ricercatori Maganaris, Collins, e Sharp hanno testato questa teoria sui powerlifter impegnati in competizioni sportive, facendogli prendere una pillola di zucchero un paio d'ore prima del sollevamento. Questi powerlifter, a cui era stato detto che la pillola era uno steroide, hanno sollevato carichi più pesanti per di circa il 4%.

"La parola 'placebo' ha una connotazione negativa, dal momento che vieneo spesso utilizzata come inganno. Tuttavia, potremmo essere in grado di utilizzare questo effetto a nostro vantaggio."

 

Ciò che è interessante di questa ricerca è che ad un secondo gruppo è stato detto che stavano ricevendo un placebo. Pur sapendo che la sostanza era un placebo, hanno ancora sollevato carichi più pesanti di quanto hanno fatto senza prenderlo. In ogni caso, i lifter erano a conoscenza che gli steroidi richiedono settimane per aggiungere forza e muscoli. Assumendolo alcune ore prima di un concorso avrebbe dovuto avere effetti limitati. Così, la loro conoscenza di questo fatto avrebbe dovuto annullare i potenziali effetti - ma non è stato così.

E questo non è l'unico studio:

In uno studio del 2009 pubblicato su The Gunderson Lutheran Medical Journal, i ricercatori hanno testato l'effetto placebo sugli atleti di resistenza. Ai Runner è stato dato " acqua super ossigenata", che in realtà era solo semplice acqua. Questi atleti allenati correvano l'8% più veloce. Questo effetto è stato coerente sul 84% dei corridori testati che corsero più veloci dopo aver preso l'acqua placebo.

In uno studio del 2007 pubblicato su Applied Sport Psychology, i ricercatori hanno trovato un aumento di forza quasi del 20% negli atleti non allenati, ai quali hanno detto che stavano ricevendo gli aminoacidi che avrebbero fatto aumentare la loro forza.

Potremmo discutere centinaia di articoli di ricerca su questo argomento. La ricerca ha dimostrato che il placebo ha potenti effetti sulla forza, resistenza, e la tolleranza del dolore. Ma, siccome gran parte delle persone prende integratori legali e non legali e non è regolamentato, non sappiamo come molti dei loro effetti siano legati a quello placebo.

Nei settori regolamentati, come quello dei farmaci antidepressivi, il ricercatore Irving Kirsch stima che il 50% dell'effetto sia legato a quello del placebo. Questo indica che molte persone che sono depresse potrebbero ottenere benefici prendendo solo una pillola placebo - e quindi potrebbero trarre vantaggio anche della mancanza di effetti collaterali.

Come si può utilizzare il placebo a nostro vantaggio

Un aspetto interessante dell'effetto placebo è che coinvolge una maggiore motivazione. Le variazioni effettive avvengono nel nostro cervello e, in caso di tolleranza al dolore, nei nostri recettori del dolore. Cambiamo fisiologicamente noi stessi sotto l'effetto di un placebo. Quello che diciamo a noi stessi è importante, perché il corpo cambia a causa di questo.

Forse la maggior parte degli integratori non funzionano e l'assunzione di integratori è analogo a giocare alla lotteria. L'effetto placebo e la suggestione della potenza di un integratore potrebbe essere utile al valore dell'acquisto.

Maggiormente crediamo in una cosa, potenzialmente, maggiori risultati possiamo raccogliere. Forse un dato integratore, potrebbe darvi maggiori effetti rispetto ad uno analogo, solo per il suo nome che è più accattivante e motivante...

Provate voi stessi

 

Ecco alcuni suggerimenti per portare voi stessi a sperimentare come beneficiare dell'effetto placebo. Ma prima vi lasciamo con questo - uno studio del 2008 di Antonella Pollo e colleghi ci ha dato un'altro accenno a quello che un buon allenatore o partener di allenamento può fare per aiutare:

Possiamo dire alla persona in questione che sta facendo molto meglio di quanto lui crede e attribuirla a qualcosa che sta facendo. "Questi nuovi pantaloni di compressione stanno aumentando i vostri carichi di sollevamento facendoli sembrare più leggeri. Hai aumentato 10 kg rispetto alla scorsa settimana ! ". ''Quei nuovi esercizi di mobilità, ti stanno aiutando a migliorare su questo esercizio''. Provate qualcosa del genere sul vostro compagno di allenamento e vedete cosa succede. 

L'effetto placebo è potente e, se si riesce a sfruttarlo, la ricerca mostra che ha la capacità di aumentare le nostre prestazioni tra 4-20% - anche se sappiamo che la sostanza è falsa. Inoltre, questi effetti sono molto maggiori della semplice motivazione in quanto questo in realtà cambia il processo in cui il nostro corpo risponde.

 

Riferimenti:
1. Benedetti, Fabrizio, Helen S. Mayberg, Tor D. Wager, Christian S. Stohler, and Jon-Kar Zubieta. 2005. “Neurobiological Mechanisms of the Placebo Effect.” The Journal of Neuroscience 25 (45): 10390–402.
2. Kalasountas, Vasandreas, Justy Reed, and John Fitzpatrick. 2007. “The Effect of Placebo-Induced Changes in Expectancies on Maximal Force Production in College Students.” Journal of Applied Sport Psychology 19 (1): 116–24.
3. Kirsch, I., and G. Sapirstein. “Listening to Prozac but Hearing Placebo: A Meta-Analysis of Antidepressant Medication.” Prevention & Treatment; Prevention & Treatment 1, no. 2 (1998): 2a.
4. Maganaris, Constantinos N., Dave Collins, Martin Sharp, and others. 2000. “Expectancy Effects and Strength Training: Do Steroids Make a Difference?” Sport Psychologist 14 (3): 272–78.
5. Pollo, Antonella, Elisa Carlino, and Fabrizio Benedetti. 2008. “The Top-down Influence of Ergogenic Placebos on Muscle Work and Fatigue.” European Journal of Neuroscience 28 (2): 379–88. doi:10.1111/j.1460-9568.2008.06344.x.
6. Porcari, John P., Jennifer Otto, Heidi Felker, Richard P. Mikat, and Carl Foster. 2006. “The Placebo Effect on Exercise Performance.” Journal of Cardiopulmonary Rehabilitation and Prevention 26 (4): 269.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Un Nuovo Sensore Montato Su Un Dente Potrebbe Aiutare A Monitorare La Nostra Alimentazione
23 Marzo 2018

Un Nuovo Sensore Montato Su Un Dente Potrebbe Aiutare A Monitorare La Nostra Alimentazione

Questo sensore è grande solo 2 millimetri quadrati e può adattarsi e legarsi flessibilmente alla superficie naturalmente bitorzoluta e irregolare di un dente. Il sensore può raccogliere informazioni sul consumo di sale, glucosio e alcol di una persona che entra nella bocca. I dati possono essere riportati in tempo reale.

Come scegliere la Propria Playlist Musicale per un Allenamento Ottimale
02 Ottobre 2014

Come scegliere la Propria Playlist Musicale per un Allenamento Ottimale

Può la musica aumentare l'intensità dei nostri allenamenti? Qual'è la musica da scegliere che ci possa aiutare a terminare un allenamento con una carica stratosferica?   Vediamo le intuizioni delle ultime ricerche sull'interazione tra esercizio fisico e musica.

Ultimi post pubblicati

Allenamenti Da Casa
25 Ottobre 2020

Allenamenti Da Casa

Quella di allenarsi a casa è quindi una scelta condivisa da un grande numero di persone che per difficoltà logistiche e spesso anche economiche preferiscono praticare un po’ di sano movimento tra le le mura domestiche senza aggiungere allo stress della vita quotidiana l’impegno di dover recarsi in palestra più volte a settimana.

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione
21 Ottobre 2020

Pancakes Proteici BULK POWDERS™ Recensione

Ogni porzione permette di ottenere 6 piccoli pancake all'americana, oppure 2 grandi pancake, e questo a seconda delle dimensioni della padella che utilizzate, il tutto vi offrirà un apporto proteico pari a 36 grammi, una quantità senza uguali in confronto ad altri prodotti simili.