(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rio 2016 - Usain Bolt Vuole Infrangere la Barriera dei 19 Secondi nei 200 Metri

data di redazione: 30 Aprile 2016
Rio 2016 - Usain Bolt Vuole Infrangere la Barriera dei 19 Secondi nei 200 Metri

Usain Bolt ha iniziato ad allenarsi seriamente per i Giochi Olimpici di Rio 2016 ed ha inviato un duro avvertimento ai suoi rivali, in quanto ha lo scopo di andare sotto i 19 secondi nei 200 metri piani.

Il 6 volte campione olimpico Usain Bolt, aveva già esposto l'intenzione di rompere il suo record mondiale nei 200 metri piani, in un'intervista esclusiva all'inizio di quest'anno, ma ora ha seriamente dichiarato il suo intento; è quindi sicuro di infrangere la barriera dei 19 secondi sui 200 metri piani.

Ricordiamo ai nostri lettori che il campione giamaicano nel 2009 ha stabilito entrambi i record dello sprint: detiene il record sui 200 metri piani con 19.19 secondi ottenuto 4 giorni dopo l'altro record mondiale sui 100 metri piani pari a 9.58 secondi

"Ho molta voglia di correre in 19 secondi", ha detto Bolt dalla sua base di allenamento sita presso la University of West Indies a Kingston; "è il mio obiettivo principale"

"Penso che sia il record più difficile da ottenere, in quanto ci vuole la giornata giusta sia a livello fisico, che psichico e soprattutto le condizioni meteo di gara ottimali"

"Non sarà un compito facile, ma io personalmente sento che posso farlo e il mio allenatore Glen Mills pensa che io possa farlo, quindi lavorerò sodo in pista ed in palestra per rompere il muro dei 19 secondi a Rio 2016"

Bolt sta cercando di diventare il primo uomo a vincere 3 ori in 3 olimpiadi differenti sui 100, 200 e 4x100.

Il suo rivale più atteso sarà sicuramente Justin Gatlin; Gatlin ha detto che sente che sta chiudendo il gap su Bolt, avendo perso la finale dei 100 metri di Pechino per soli 0.01 secondi, anche se Bolt ha poi vinto i 200 metri più comodamente.

"Justin Gatlin dice che sta arrivando? Vedremo alle Olimpiadi cosa saprà fare!"

Usain Bolt è una forza della natura, l'unico modo per batterlo è farsi aiutare dal vento. Questa l'idea di una tv giapponese che ha convocato Justin Gatlin per provare a frantumare il record sui 100 metri del giamaicano. Detto, fatto: l'atleta americano, sospinto da maxi-ventilatori potenti dieci volte la forza consentita dal regolamento internazionale, è riuscito a chiudere in 9''45 (ben 13 centesimi sotto il tempo di Bolt). Record ovviamente non valido, ma piccola consolazione per Gatlin che, almeno così, è riuscito a battere Bolt.


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento della Consapevolezza Emotiva Per Scelte Alimentari Più Sane
15 Novembre 2014

Allenamento della Consapevolezza Emotiva Per Scelte Alimentari Più Sane

Resistere alle scelte alimentari non salutari, spesso concentrandosi su una migliore etichettatura e una migliore conoscenza nutrizionale. Secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of Marketing Research, però, formare le persone a prestare attenzione alle loro emozioni, sarebbe una strategia molto più potente.

Le Interviste dell'Incontro del Secolo Mayweather-Pacquiao
02 Maggio 2015

Le Interviste dell'Incontro del Secolo Mayweather-Pacquiao

Domenica 3 Maggio, alle ore 05:00 Italiane, si disputerà l'incontro del Secolo

L'incontro del secolo Mayweather-Pacquiao oramai è al suo epilogo.  Quello tra Mayweather e Pacquiao è stato definito da molti “l'incontro del secolo”: i due si sfideranno alle ore 20.00 locali (le 5 di domenica mattina in Italia) e sarà visibile su Deejay Tv.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.