ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Usain Bolt è a Rio De Janeiro

data di redazione: 29 Luglio 2016 - data modifica: 30 Luglio 2016
Usain Bolt è a Rio De Janeiro

Usain Bolt è arrivato in a Rio de Janeiro, Brasile, città che ospiterà le prossime olimpiadi; il pluricampione olimpico e mondiale dello sprint è sbarcato all'aeroporto Tom Jobim dove ad attenderlo c'erano numerosi fan in mezzo a misure di sicurezza rinforzate per l'occasione.

Il fenomeno giamaicano si è stabilito, assieme ad altri componenti della squadra caraibica (fra i quali Yohan Blake), in un albergo a quattro stelle nella zona nord della metropoli carioca, a 30 chilometri dal villaggio e a 16 dallo stadio Engenhao, dove si svolgeranno le gare olimpiche di atletica. La struttura è però molto vicina alle piste di allenamento, che serviranno per affinare la forma fisica finale.

Sospiro di sollievo quindi per Usain Bolt. Lo sprinter giamaicano, che in Brasile punta al terzo titolo olimpico di fila su 100 e 200 metri, aveva rimediato un infortunio muscolare durante i campionati nazionali il 6 Luglio u.s. Nell'occorso si è trattato di una semplice ma fastidiosa elongazione, che lo ha visto fermarsi per una decina di giorni dagli allenamenti.

Tecnicamente, il campione in carica non si sarebbe qualificato attraverso i trials giamaicani, non avendo partecipato alla finale per l’infortunio muscolare, ma il regolamento della Federazione di atletica di Kingston è più permissivo rispetto a quello americano e consente la qualifica di un atleta che abbia comunque uno dei tre migliori tempi al mondo. Bolt detiene i record del mondo sia nei 100 (9”58) che nei 200 ( 19”19), il rischio di esclusione per mancata qualifica è scongiurato.



Potrebbe interessarti anche

Olimpiadi di Pyongyang - Short Track Arianna Fontana Solo Settima Nei 1500 Mt
18 Febbraio 2018

Olimpiadi di Pyongyang - Short Track Arianna Fontana Solo Settima Nei 1500 Mt

Lo Short Track nasce negli Stati Uniti ed in Canada ed è praticamente una gara di pattinaggio su ghiaccio sostanzialmente basato sulla velocità, che si differenzia da altre discipline per il fatto che predilige una partenza in contemporanea. Il nome stesso della disciplina (pista corta) suggerisce che il tracciato è solitamente breve, ovvero 110 metri, anche se le distanze ufficiali variano dai 500, 1000 e appunto i 1500 metri, che poi è quella che interessava le atlete italiane ieri.

I grassi fanno ingrassare?
01 Ottobre 2014

I grassi fanno ingrassare?

I grassi sono i nostri veri nemici? A sentire certi capoccioni pare di sì e sarebbero da evitare come la peste, ma noi Body Builder natural sappiamo che le cose non stanno esattamente cosi'. I grassi intanto sono assolutamente necessari per la costruzione e protezione delle membrane cellulari

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.