(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 consigli per potenziare il nostro sistema immunitario in modo naturale

data di redazione: 05 Novembre 2015
5 consigli per potenziare il nostro sistema immunitario in modo naturale

Per limitare l’abuso di antibiotici dobbiamo orientarci ai rimedi naturali

In sostanza per un’efficace prevenzione delle malattie bisogna rinforzare il nostro sistema immunitario, questo è sacrosanto.

Non sarebbe possibile vivere concentrandosi solamente sullo sterminio preventivo di germi sempre e ovunque.

Questo non lo possiamo fare perché sappiamo bene che sarebbe un'impresa impossibile.

Purtroppo sappiamo altrettanto bene che viviamo in un mondo pieno di germi e molti di essi sono innocui e altri benèfici.

Ad esempio i batteri che si trovano nel nostro apparato digerente "ci aiutano" a stare in salute, e altri addirittura fabbricano per noi delle vitamine (la B12 e la K).

I batteri contribuiscono a rendere assimilabili i nostri alimenti e si occupano dei prodotti di scarto del nostro metabolismo.

Nonostante tutto sappiamo benissimo che alcuni batteri invece sono davvero malèfici e quindi nostri nemici.

Però se manteniamo il nostro organismo in buona salute, i batteri, patogenici o meno, sono per lo più irrilevanti.

Combattere l’abuso degli antibiotici

Sono stati una scoperta di vitale importanza, ma al giorno d'oggi con troppa facilità ricorriamo agli antibiotici, con la conseguenza che i batteri diventano così resistenti ai farmaci e tutto si fa più complicato, allora ci rendiamo conto dell'importanza di utilizzare modalità naturali senza conseguenze negative per stimolare il nostro sistema immunitario e perciò renderlo più forte e resistente.

Solamente il nostro stile di vita quindi, soprattutto sotto il punto di vista alimentare, può fare in modo che costruiamo un sistema immunitario sano e resistente.

Un sistema immunitario naturalmente forte resiste efficacemente alle malattie, se così non fosse la specie umana sarebbe estinta da tempo; seguendo con convinzione alcune indicazioni che vi elencheremo potrete concretamente potenziare il vostro sistema immunitario senza indugi, a costi molto bassi e senza l'intervento del vostro medico.

  1. Tanto per cominciare prendere tanta vitamina C ci aiuta a difenderci da virus e batteri; vi sono alcuni studi scientifici e letture a riguardo che illustrano chiaramente le proprietà antitossiche, antibiotiche e antivirali delle "mega dosi" di vitamina C.
  2. Un altro grosso aiuto è quello apportato dall'essere riposati; andate a letto presto, oscurate completamente la stanza da letto, perché più è buio l'ambiente dove dormite e più melatonina (l'ormone del sonno) produrrà automaticamente il vostro organismo
  3. Prendete un buon complesso multivitaminico un paio di volte al giorno; ricerche in merito hanno dimostrato che chi prende supplementi vitaminici ha un numero più alto di cellule immunitarie T e di cellule "natural Killer". La risposta immunitaria viene così potenziata e così pure l'attività delle cellule immunitarie
  4. Supplementi di vitamina E sono utilissimi; uno studio ha dimostrato che 800 UI di vitamina E al giorno migliorano la risposta immunitaria negli anziani. Quello che è davvero interessante è che la risposta si è verificata nell'arco di soli 30 giorni
  5. Bevete molti succhi vegetali. Alte dosi di carotene rinforzano il sistema immunitario aiutando l'organismo a produrre un numero maggiore di cellule T helper. La dose utilizzata in uno studio era di 180 milligrammi di beta-carotene al giorno; lo studio ha prodotto risultati positivi in sole due settimane.

Il fumo: nemico del sistema immunitario

Sappiamo bene che il fumo è nocivo, sotto tanti punti di vista. Infatti chi fuma farebbe bene a smettere, è il rischio maggiore ma anche quello più prevenibile.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Glicogeno - Cos'è e Perché è Importante?
06 Dicembre 2017

Glicogeno - Cos'è e Perché è Importante?

Il glicogeno è un polisaccaride composto da lunghissime catene ramificate, formate da molecole di glucosio. Costituisce in pratica una riserva del monosaccaride: quando scende la percentuale di glucosio nel sangue, esso viene smobilitato e va a compensare questa perdita.

Adenosina Trifosfato (ATP)
09 Luglio 2018

Adenosina Trifosfato (ATP)

Adenosina trifosfato (ATP): la base dei sistemi energetici. L’adenosina trifosfato (ATP) rappresenta la base del metabolismo energetico di praticamente la quasi totalità degli organismi superiori, costituendo un sistema di scambio energetico universale.

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2