(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Aumentare i Livelli di Testosterone con il Sonno

data di redazione: 31 Marzo 2015
Aumentare i Livelli di Testosterone con il Sonno

Se si dovesse chiedere a qualcuno qual è il modo migliore per aumentare il testosterone naturalmente, circa il 99 per cento delle persone direbbe, "l'esercizio ad alta intensità." Questo è vero, ma l'esercizio è solo una parte dell'equazione. Sembra che il sonno sia più importante per aumentare la produzione di testosterone come pensano i ricercatori.

 

Due studi correlati al testosterone a riposo e la quantità di sonno negli uomini. (1, 2) I ricercatori hanno ipotizzato che restare svegli a tarda notte come per guardare la televisione, può compromettere i normali ritmi del sonno di molti giovani. Così i ricercatori si sono posti la domanda se una riduzione del sonno, che si verifica con l'invecchiamento, ha qualche impatto sui livelli di testosterone.

 

Ricercatori della Cina, hanno raccolto il sangue di 531 maschi asiatici di età compresa tra 29 e 70. Gli uomini inoltre hanno compilato questionari sulle loro abitudini di sonno. I ricercatori hanno scoperto che molti uomini sopra i 50 anni dormivano meno di 6 ore a notte, confrontati con gli uomini di 40 anni.

 

 

Nello studio più recente, il rapporto tra la perdita di sonno e il testosterone e testosterone libero (testosterone biodisponibile) era basso negli uomini che dormivano tra 4 e 6 ore, rispetto agli uomini che dormivano più di 6 ore. Questo dà credito al fatto che gli uomini che dormono meno di 6 ore a notte hanno meno testosterone e testosterone libero, rispetto a coloro che dormono più di 6 ore.

 

Quest'ultimo studio ha osservato che il testosterone totale e il testosterone biodisponibile erano più alti negli uomini che dormivano tra le 6 e le 8 ore o più. Questi risultati solidificano il sostegno a carico dell'importanza delle giuste ore di sonno ad almeno 8 ore. (6)

 

Riferimenti:
1- Goh VHH, Tong TYY, Mok HPP, Said B. Interactions among age, adiposity, bodyweight, lifestyle factors and sex steroid hormones in healthy Singaporean Chinese men. Asian J Androl, 2007; 9:611-621.
2- Ponholzer A, Plas E, Schatzl G, Struhal G, Brossner C, Mock K, Rauchenwald M, Madersbacher S. Relationship between testosterone serum levels and lifestyle in aging men. Aging Male, 2005; 8(3-4):190-193.
3- Harrison Y, Horne JA. Should we be taking more sleep? Sleep, 1995; 18(10): 901-907.
4- Penev PD. Association between sleep and morning testosterone levels in older men. Sleep, 2007; 30(4):427-432.

5- Opstad PK. Androgenic hormones during prolonged physical stress, sleep and energy deficiency. J Clin Endocrinol Metab, 1992; 74(5):1176-1183.
6- Belenky G, Wesensten NJ, Thorne DR, Thomas ML, Sing HC, Redmond DP, Russo MB, Balkin TJ. 2003

7- Patterns of performance degradation and restoration during sleep restriction and subsequent recovery: a sleep dose-response study. J Sleep Res, 2003; 12(1):1-12.

 

I ricercatori hanno scoperto che gli uomini che dormivano meno, il livello sierico del loro testosterone tendeva ad essere basso. C'è stata una correlazione diretta tra i livelli di sonno e di testosterone; questo risultato era indipendente dall'età, grasso corporeo totale e l'intensità dell'esercizio. (7)

 

E' stato precedentemente riportato che gli uomini che dormivano tra le 4 e le 6 ore, avevano livelli di testosterone più bassi rispetto agli uomini che dormivano più di 8 ore. (4,5)

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Flavonoidi
27 Novembre 2014

Flavonoidi

Probabilmente questi nutrienti sono la chiave per una lunga vita

La ricchezza unica dei nutrienti di ogni tipo, come il cibo naturale, può essere presentato in una varietà di modi. Ma non c'è modo migliore per valorizzare questa ricchezza dei nutrienti degli alimenti quando il loro contenuto ha alte concentrazioni di flavonoidi! I flavonoidi sono un gruppo notevole di fitonutrienti che rientrano nella categoria chimica dei polifenoli.

Perchè fa così bene il Peperoncino?
02 Ottobre 2014

Perchè fa così bene il Peperoncino?

Peperoncino gusto e salute

Il peperoncino rosso fornisce all'organismo vitamine e numerose altre sostanze: tra queste sono da ricordare la capsicina, la capsaicina (che conferisce al peperoncino il caratteristico sapore piccante), la capsantina, diversi sali e oligoelementi naturali, olio essenziale e lecitina, quest'ultima contenuta in modo particolare nei semi.

Ultimi post pubblicati

Shop ABC FIT
16 Marzo 2019

Shop ABC FIT

Come Allenarsi Con ABC FIT

ABC FIT è un personal trainer virtuale che redige programmi di allenamento su misura, calibrati a seconda delle esigenze dell'utente, dove un sofisticato algoritmo permetterà di determinare il livello di forma, in ogni momento della vostra preparazione fisica, fornendo un programma di allenamento dettagliato ad un prezzo accessibile a tutti.

Antropometria: Principi Generali
14 Marzo 2019

Antropometria: Principi Generali

Come per un sarto risulta fondamentale, per realizzare un abito su misura, la conoscenza di determinati aspetti fisici del proprio cliente, per l’istruttore una corretta valutazione antropometrica rappresenta uno strumento fondamentale per acquisire tutta una serie di dati che si riveleranno fondamentali per la stesura di un piano di allenamento personalizzato, volto a enfatizzare le potenzialità del cliente colmandone allo stesso tempo eventuali carenze...