Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Colpo di Calore, Sintomi e Prevenzione per gli Atleti

data di redazione: 11 Agosto 2015 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Colpo di Calore, Sintomi e Prevenzione per gli Atleti

Come riconoscere e prevenire il Colpo anche durante l'allenamento

Anche gli atleti più allenati possono diventare vittime del colpo di calore se non si prendono precauzioni particolari durante l'esercizio fisico quando la temperatura è calda e umida. Il colpo di calore è la più grave di tutte le condizioni legate al caldo e dovrebbe essere trattata come un'emergenza medica.

 

Il colpo di calore è una grave emergenza medica in cui i sistemi di raffreddamento del corpo smettono di funzionare e la temperatura interna può salire a livelli pericolosi. I sintomi del colpo di calore sono caldo, pelle secca, mancanza di sudorazione, un battito molto veloce, confusione e forse convulsioni o coma. Se non trattata, il colpo di calore può essere fatale.

 

Colpo di calore ed Atleti

Gli atleti in genere subiscono un tipo leggermente diverso di colpo di calore chiamato colpo di calore da sforzo. Nel colpo di calore da sforzo, le vittime continuano a sudare, nonostante l'aumento della temperatura interna. Per gli atleti, la diagnosi di colpo di calore è realizzata con una temperatura interna superiore a 40,5° e alterazioni dello stato mentale, come confusione e disorientamento. Si può crollare e andare in coma se i sintomi vengono ignorati.
Se uno qualsiasi di questi sintomi del colpo di calore sono presenti, il trattamento di emergenza di raffreddare subito il paziente è essenziale.

 

Colpo di calore e Trattamento

Trattare subito colpo di calore è essenziale per evitare complicanze potenzialmente letali. Interrompere l'attività e seguire le linee guida di trattamento del colpo di calore. Se durante l'esercizio in condizioni di caldo avvertite un mal di testa in arrivo, o vi sentite particolarmente deboli, vertigini o nausea, fermatevi e cercate un luogo ombreggiato fresco. Bere acqua fredda. Trovate qualcosa che vi possa rinfrescare come anche una fontana e cercate di far scendere la temperatura.

 

Prevenzione del colpo di calore

Prevenire il colpo di calore inizia con la prevenzione del caldo. Questo include un'esposizione graduale e lenta alle condizioni di caldo, rimanere ben idratati con una corretta idratazione ed evitare l'esercizio fisico durante la parte più calda della giornata. Idratarsi prima e durante l'esercizio e sostituire gli elettroliti persi come sodio, potassio e magnesio con cibi o bevande sportive.

 

Anche l'abbigliamento per prevenire i colpi da calore è importante. Indossare abiti realizzati con tessuti assorbenti come CoolMax ®, DRYMAX ®, SmartWool o polipropilene ecc.. Queste fibre hanno piccoli canali che liberano l'umidità dalla pelle verso la parte esterna dei vestiti dove può evaporare più facilmente. Utilizzare la protezione solare per evitare scottature, che può limitare la capacità della pelle di raffreddarsi.

 

Vi ricordiamo ancora che se notate uno dei sintomi sopraelencati, interrompete l'attività e cercate un luogo ombreggiato e fresco. Ricordate che è più facile prevenire il colpo di calore che curarlo una volta che i sintomi si sviluppano.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Beta Glucano
26 Febbraio 2015

Beta Glucano

Un tipo di fibra che ha ricevuto molta attenzione ultimamente è il beta-glucano, un polimero del glucosio che si trova nelle pareti cellulari dei cereali (per esempio, l'avena, orzo), alcuni tipi di funghi (per esempio, reishi, shiitake, maitake), lieviti e alghe. Una quantità minore si trova nel grano, segale e sorgo. 

4 Modi Per Liberarsi del Mal di Testa
14 Novembre 2015

4 Modi Per Liberarsi del Mal di Testa

Soprattutto in questo periodo è facile soffrire di mal di testa, per le cause più diverse, per cui invece di comprare un altro farmaco provate i seguenti metodi per liberarvene.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.