(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come si prende il raffreddore

data di redazione: 13 Luglio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Come si prende il raffreddore

E' arrivato l'autunno freddo piogge e sono arrivati , purtroppo per noi fissati del fitness , i primi raffreddori. Ma come si prende il raffreddore?

 

Il contagio avviene dal malato o portatore sano per via aerea, attraverso lo starnuto , perché si emettono goccioline di saliva. Anche la stretta di mano con un soggetto ammalato può essere contagiosa.

 

Sicuramente si è più facilmente esposti al raffreddore quando ci troviamo in uno stato di salute non buono o in una condizione di debilitazione organica, perché queste situazioni comportano un deficit delle risposte immunitarie. Le persone che si allenano molto hanno questo pericolo.

 

Soggetti maggiormente esposti sono i bambini, soprattutto quelli che frequentano l’asilo o la scuola, perché non hanno ancora sviluppato una forte resistenza ai numerosi virus che causano il raffreddore e il virus si trasmette con facilità nell’ambiente scolastico.

 

Ci si ammala spesso di raffreddore per colpa del freddo, di una corrente d’aria o per la pioggia, a causa del fatto che l'aria fredda diminuisce le resistenze immunitarie della mucosa delle vie aeree. Un altro comune veicolo di infezione è l'essere a stretto contatto con persone raffreddate

 

Il raffreddore in genere dura dai 4 ai 7 giorni, In caso si presentino lievi complicazioni, queste possono durare per alcuni giorni.

 

Non esiste una prevenzione per questa malattia, perché né il vaccino, né gli antistaminici evitano l’insorgenza del raffreddore, Anche l’assunzione di vitamina C non sembra avere alcun valore preventivo. La cura più efficace è quella di osservare un giusto riposo fin dalla comparsa dei primi sintomi, cercando di isolarsi per evitare di contagiare troppe persone. Alcuni farmaci, tra cui gli antistaminici o l'acido acetilsalicilico, possono alleviare i sintomi più fastidiosi.

 

Non allenatevi troppo , fatevi la doccia calda subito dopo il workout, mangiate a sufficienza e riposate quando siete estremamente stanchi .

 

E nonostante ciò vi prenderete lo stesso qualche raffreddore . Pazienza!

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Schiena Sana Con 3 Esercizi Yoga
19 Marzo 2016

Schiena Sana Con 3 Esercizi Yoga

Esercizi yoga molto semplici che possiamo fare a casa

Tutti abbiamo sentito almeno parlare dello yoga, ma in pochi sappiamo bene cos'è. Le posizioni di questa affascinante disciplina hanno un enorme potere curativo ...

Dieta DASH e la cura dell'Ipertensione
01 Ottobre 2014

Dieta DASH e la cura dell'Ipertensione

Uno stile di vita contro la pressione arteriosa alta

La dieta DASH, che sta per Dietary Approaches to Stop Hypertension, è un esempio di un piano alimentare che può essere seguito come stile di vita .La dieta DASH richiede un certo numero di porzioni giornaliere da vari gruppi di alimenti.

Ultimi post pubblicati

Intercostali Esterni ed Interni
22 Ottobre 2018

Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale
22 Ottobre 2018

La Dieta Dello Yogurt - Programma Settimanale

Lo yogurt è un alimento perfetto per perdere peso; consumato quotidianamente infatti, è utile sia per sgonfiarsi che per depurarsi, ripristinando quei processi intestinali molto spesso alterati da un tipo di alimentazione ricca di grassi o comunque eccessiva.